Errore HTTP 503 (servizio non disponibile) - Come risolverlo? (2022)

Cosa significa errore HTTP 503

Immagina questo: qualcuno cerca un argomento e trova il tuo sito web nella prima pagina di Google. Quando visitano il tuo sito web, vedono una pagina che dice: "Errore HTTP 503 - Servizio non disponibile".

Cosa pensi che faranno se mai vedranno di nuovo il tuo sito web su Internet?

La maggior parte di loro probabilmente lo ignorerà, tornerà ai risultati della ricerca e passerà al collegamento successivo. Se i visitatori cercano soluzioni e tu prometti loro una soluzione, ma non puoi consegnare a causa di un problema con il tuo sito web, perderanno rapidamente fiducia nel tuo marchio.

Sfortunatamente, non esiste una soluzione valida per tutti per un errore http 503 Errore servizio non disponibile sul tuo sito web.

Poiché questi tipi di errori indicano cosa è successo al tuo sito Web, non dicono perché è successo, ma devi scoprire tu stesso cosa sta effettivamente causando il problema.

Continua a leggere questo articolo per scoprire quale potrebbe essere esattamente il problema e le soluzioni più comuni per aiutarti a correggere il tuo errore http 503 Servizio non disponibile ed evitare di perdere clienti.

 

Che cos'è un errore HTTP 503?

Un errore di servizio non disponibile http 503 è un codice di stato della risposta HTTP che indica che il server Web è attivo e funzionante, ma al momento non è in grado di gestire una richiesta.

Non è semplice determinare la causa esatta del problema al 100% perché è solo un messaggio di errore generico.

Riavvia il server

I visitatori del tuo sito web vedranno una pagina di errore se riscontrano un errore 503 Servizio non disponibile. Fortunatamente, la maggior parte dei 503 errori di servizio non disponibile può essere risolta utilizzando una delle cinque soluzioni comuni menzionate di seguito.

  1. Riavvia il server.
  2. Esamina il tuo server web per vedere se è in fase di manutenzione.
  3. Le configurazioni del firewall che non funzionano dovrebbero essere corrette.
  4. Esamina i log sul tuo server.
  5. Cerca bug nel codice del tuo sito web.

Per saperne di più: Come risolvere l'errore 522

5 soluzioni rapide per HTTP 503

1. Riavviare il server

La catena di server che ospita il tuo sito web a volte può diventare congestionata e iniziare a generare l'errore http 503. Il riavvio del tuo server web è uno dei metodi più efficaci per aprirlo e aggiornarlo. Se il tuo sito Web è ospitato su vari server, riavviali tutti per ripristinarne l'operatività.

Esamina il tuo server web per la manutenzione

2. Controlla il tuo server web per eventuali interventi di manutenzione

Quando un server web è in fase di manutenzione, di solito si spegne. Controlla le impostazioni di configurazione per vedere quando sono previste sessioni di manutenzione automatica se hai accesso alle impostazioni di amministrazione del tuo server. Puoi anche disabilitare questi aggiornamenti regolari nelle opzioni di configurazione se desideri il controllo completo sulla manutenzione del tuo server.

3. Risolvi eventuali configurazioni del firewall problematiche che non funzionano

Il firewall del tuo sito Web funge da gatekeeper, proteggendo da visitatori malintenzionati e attacchi DDoS (Distributed Denial of Service). Una configurazione difettosa del firewall può far sì che le richieste provenienti da una rete di distribuzione dei contenuti vengano interpretate erroneamente come un attacco al tuo server e respinte, generando un errore 503 Servizio non disponibile. Per trovare e risolvere il problema, guarda il tuo configurazione del firewall.

4. Esaminare i registri sul server

I registri delle applicazioni e i registri del server sono i 2 tipi di registri lato server. I registri delle applicazioni tengono traccia dell'intera cronologia del tuo sito Web, consentendoti di vedere quali pagine Web sono state richieste dai visitatori e a quali server era connesso. I registri del server mostrano i dettagli sull'hardware che alimenta il tuo server, inclusi la sua integrità e lo stato. Esamina entrambi i tipi di log lato server per qualsiasi informazione potenzialmente pericolosa sul tuo server o sito web. Se trovi enormi richieste alla volta, questi potrebbero essere il motivo per cui il tuo sito genera errori http 503. 

5. Cerca i bug nel codice del tuo sito web

Se il codice del tuo sito web contiene un errore, il tuo server web potrebbe non essere in grado di rispondere correttamente alle richieste provenienti da una rete di distribuzione dei contenuti. Cerca errori nel codice o copialo su una macchina di sviluppo. Passerà attraverso un processo di debug completo, simulando la situazione esatta in cui si è verificato l'errore 503 Servizio non disponibile e consentendoti di individuare quando le cose sono andate storte.

È essenziale correggere eventuali errori sul tuo sito web il prima possibile. È improbabile che i clienti tornino alla tua pagina se riscontrano errori.

Se sei fortunato, l'errore http 503 apparirà solo quando il tuo sito web verrà messo in modalità di manutenzione. Se si presenta inaspettatamente, dovrai rimboccarti le maniche e fare dei lavori di riparazione.

Domande frequenti sull'errore HTTP 503

Domande frequenti sull'errore HTTP 503

Dove trovo i file di registro se ricevo un errore 503?

La posizione dei file di registro è determinata dalla distribuzione Linux e dal server web. Di seguito sono riportate le posizioni più comuni per Apache e Nginx: /var/log/apache2/error.log, /var/log/httpd/error.log o /var/log/nginx/error.log. Una volta trovati i log, cerca lo stato http 503.

Che cosa significa l'errore HTTP 503 Service Unavailable?

L'errore http 503 indica che il tuo sito Web non è attualmente disponibile a causa dell'indisponibilità del server in questione, in genere perché è sovraccarico e non può più eseguire connessioni.

Come posso disabilitare temporaneamente il mio CDN?

Ogni CDN dovrebbe avere una funzionalità che ti permetta di mettere in pausa i servizi che fornisce. Ad esempio su Cloudflare, puoi abilitare la modalità di sviluppo che ignorerà le funzionalità CDN. Se stai utilizzando un plug-in CDN, disabilitare il plug-in dovrebbe essere sufficiente per disabilitare temporaneamente il CDN.

L'autore
Jamie Kavanagh
Autore: Jamie KavanaghSito web: https://www.coastalcontent.co.uk/
Jamie, un ingegnere di formazione è il nostro principale scrittore e ricercatore tecnico. Jamie gestisce anche Coastal Content, una società di content marketing, copywriting e web design con sede in Cornovaglia, nel Regno Unito.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Per favore, lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Logo della rivista Inc   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...