I migliori strumenti di sviluppo mobile multipiattaforma aziendale

Uno dei progetti di applicazioni mobili più ricercati dalle PMI e dalle grandi imprese è la capacità di sviluppare applicazioni mobili multipiattaforma robuste, sicure, orientate alle prestazioni.

Lo sviluppo multipiattaforma è uno sforzo importante che consente alle aziende di progettare e distribuire rapidamente risorse mobili su una varietà di piattaforme senza dover ricodificare per ciascun sistema operativo nativo.

Il tempo, le risorse e i fondi necessari per questi progetti sono i fattori più critici che i dirigenti considerano quando le aziende di sviluppo cercano di espandere le proprie risorse aziendali digitali progettando applicazioni mobili.

Successivamente, i requisiti di gestione, il time-to-market e il sovraccarico richiesti per lo sviluppo di ciascuna piattaforma nativa sono spesso gli aspetti più importanti del progetto.

 

Sviluppo multipiattaforma

Sviluppo multipiattaforma

Lo sviluppo multipiattaforma è un processo di ingegneria del software che si traduce in un'applicazione mobile che funziona su più piattaforme e sistemi operativi mobili senza la necessità di ricodifica per ciascuna piattaforma nativa.

Questo requisito di codifica ridotto riduce il tempo, l'overhead e il costo necessari per sviluppare la stessa app se è stata progettata specificamente per ogni piattaforma nativa e sistema operativo.

Lo sviluppo multipiattaforma consente alle aziende di dimezzare i costi di sviluppo e manutenzione utilizzando un unico flusso di lavoro per più piattaforme.

Secondo HackerNoon, ci sarà un aumento del 72.97 percento nell'offshoring dello sviluppo multipiattaforma nel solo 2020, con una domanda di sviluppo di applicazioni multipiattaforma superiore a $ 7.9 miliardi nel mercato totale dello sviluppo di app mobili.

Secondo TechBeacon, "Forrester stima che oltre il 60% delle imprese sia già impegnato nello sviluppo multipiattaforma".

Strumenti di sviluppo mobile

Considera le seguenti principali piattaforme e sistemi operativi nell'ecosistema piattaforma/sistema operativo mobile:

  • iOS: La piattaforma iOS è Appleil sistema operativo chiuso proprietario di associato a Apple prodotti come l' Apple iPhone e iPad.
  • Android: Android è un sistema operativo aperto, frammentato e di proprietà di Google associato a una varietà di smartphone (ad es. telefoni Samsung), smartwatch, tecnologia intelligente e dispositivi mobili.

Esistono diversi tipi di applicazioni mobili che devono essere comprese per apprezzare appieno la potenza - e la rilevanza - degli strumenti di sviluppo multipiattaforma:

  1. App mobili native: le app mobili native sono create per essere specifiche per una singola piattaforma o dispositivo mobile.
  2. App mobili multipiattaforma: le app mobili multipiattaforma sono progettate per essere eseguite su una varietà di piattaforme mobili e sistemi operativi senza richiedere agli sviluppatori di ricodificare per piattaforme specifiche.
  3. Applicazioni mobili ibride: si tratta di applicazioni che sembrano app native ma funzionano utilizzando le tecnologie delle app web.
  4. App Web/Mobile: le applicazioni web mobili includono quelle che sembrano app mobili "native" che vengono aperte da una piattaforma mobile ma vengono eseguite in un browser web mentre richiedono una connessione a Internet.

Le piattaforme di sviluppo di applicazioni mobili e i framework di sviluppo di applicazioni mobili sono i due strumenti di sviluppo di app mobili più importanti per la progettazione di risorse mobili multipiattaforma. Quest'ultimo viene generalmente utilizzato in combinazione con altri strumenti per sviluppare applicazioni mobili multipiattaforma.

Comprendere il mercato di tali strumenti di sviluppo aiuterà le aziende a sfruttare questi sistemi per progettare le applicazioni più robuste possibili.

Strumenti che consigliamo

Strumenti che consigliamo

Esistono numerose best practice e toolkit, SDK, piattaforme e framework che possono essere utilizzati per creare potenti applicazioni mobili multipiattaforma.

Questo elenco di strumenti consigliati include framework di app ibride di sviluppo per dispositivi mobili noti come Adobe PhoneGap e framework di app per dispositivi mobili più tradizionali come Xamarin.

Diversi fattori differenziano i migliori strumenti di sviluppo multipiattaforma da quelli consigliati ma non leader del settore, tra cui:

  1. Carico di lavoro di sviluppo: L'obiettivo finale di un progetto di sviluppo multipiattaforma è ridurre il carico di lavoro di sviluppo ei requisiti di risorse.

Questi strumenti multipiattaforma consentono agli ingegneri di ridurre drasticamente i requisiti del carico di lavoro al fine di creare le migliori app al miglior prezzo spendendo il minor tempo possibile nella fase di sviluppo dell'app.

  1. Compatibilità della piattaforma: per qualificarsi come strumenti di sviluppo di alto livello, gli strumenti di sviluppo multipiattaforma devono supportare chiaramente una varietà di piattaforme, o almeno le piattaforme principali (ad es. iOS e Android).

Mentre alcuni framework supportano piattaforme più oscure, la maggior parte delle piattaforme moderne supporta Windows, iOS, Android, macOS e così via.

  1. usabilità: Dal lato dell'utente, un'app mobile creata con un potente strumento multipiattaforma deve fornire un'esperienza utente positiva e includere tutte le funzionalità di un'eccellente applicazione mobile.
  2. Scalabilità aziendale: le app mobili che devono essere scalabili con un'azienda, così come le app per i consumatori che devono soddisfare gli obiettivi a lungo termine del piano strategico per i dispositivi mobili di un'azienda, dovrebbero essere costruite tenendo presente la scalabilità (tramite framework e strumenti multipiattaforma).

Regardless della piattaforma utilizzata, tali app mobili dovrebbero soddisfare le esigenze a lungo termine della strategia di un'azienda.

  1. Sicurezza: Robusti strumenti multipiattaforma colmano tutte le vulnerabilità e le falle di sicurezza che possono esistere all'interno di un'applicazione aziendale mobile, per quanto riguardaless della piattaforma su cui è distribuito, per proteggere sia il consumatore che lo sviluppatore da violazioni dei dati.
  2. Funzionalità/interfaccia utente: I migliori strumenti multipiattaforma dovrebbero fornire un'interfaccia utente funzionale e di livello aziendale per tutte le app mobili che creano, per quanto riguardaless della piattaforma di distribuzione.

Tali strumenti dovrebbero anche consentire agli sviluppatori di incorporare le funzioni migliori, più avanzate e necessarie nell'app mobile.

Dovrebbero consentire all'app mobile multipiattaforma di utilizzare il maggior numero possibile di funzioni hardware native.

1. Xamarin

Xamarin

Xamarin è una piattaforma di sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili multipiattaforma, basata su C# e.NET che semplifica la progettazione, lo sviluppo e la distribuzione di app Android, iOS e Windows Mobile.

Xamarin ha un lungo elenco di potenti funzionalità che lo rendono una scelta popolare tra gli sviluppatori di app:

  • È scritto in C#, che è altamente compatibile con Visual Studio.
  • Il controllo del tipo è supportato
  • Utilizza PCL per le interazioni di backend
  • Collabora con gli SDK mobili per creare app mobili (su sistemi desktop) che siano mobile responsive
  • Una soluzione unica per lo sviluppo di app mobili

quadri: Xamarin usa Visual Studio come un solido framework di sviluppo per dispositivi mobili a livello aziendale per consentire agli sviluppatori di distribuire processi di sviluppo e progettazione complessi usando C# e.NET.

Il toolkit supporta lo sviluppo OSS e si integra con API di alta qualità.

2. svolazzare

svolazzareFlutter è un SDK open source di proprietà di Google che consente lo sviluppo di app iOS e Android ad alte prestazioni attraverso lo sviluppo multipiattaforma.

Flutter è ricco di funzionalità, con design dei materiali, cucitureless animazioni, un'interfaccia utente flessibile e SDK pronti all'uso.

Flutter include anche le seguenti funzionalità:

  • Supporto per app mobili 2D
  • Disegni creativi robusti
  • Supporto per lo sviluppo di app per piattaforme stock
  • Supporto per funzionalità native del dispositivo come fotocamera, posizione, archiviazione e così via

quadri: Flutter è un framework utilizzato dagli sviluppatori di app mobili per creare solide app mobili per iOS e Android utilizzando il linguaggio Dart.

3. Adobe Phone Gap

 

Adobe Phone GapAdobe Phone Gap è un framework di sviluppo mobile robusto e multipiattaforma e Distribuzione open source Apache Cordova. È una soluzione popolare per lo sviluppo di applicazioni web ibride web/mobile utilizzando HTML5, CSS e JavaScript.

Phone Gap è una soluzione particolarmente efficace perché genera app ibride quasi indistinguibili dalle app mobili native.

Ha anche caratteristiche e funzioni aggiuntive oltre alle funzioni standard di Apache Cordova.

Phone Gap ha una miriade di vantaggi e funzionalità, come notato da Codificatori di valori, Compreso:

  • Back-end stabile
  • libero e open source
  • Sicuro
  • Adattabile
  • Multi-Platform
  • Supporto per funzioni native (piattaforma)

quadri: Phone Gap funziona con le principali tecnologie Web front-end come HTML5, CSS3 e JavaScript, nonché altri linguaggi standard come C# e C++, offrendo agli sviluppatori un margine di manovra nel modo in cui progettano l'applicazione mobile.

4. Sencha

 

SenchaSencha è una parola giapponese per tè. È un framework multipiattaforma popolare, robusto, basato su HTML5 per lo sviluppo di interfacce utente mobili e applicazioni Web e mobili utilizzando HTML, CSS e JavaScript.

Sencha/Sencha Touch è un SDK di livello aziendale e una soluzione di sviluppo. Si concentra sulla creazione di applicazioni touch-based per iOS, Android, Blackberry e altre piattaforme che possono sfruttare e sfruttare funzioni e API native del dispositivo.

Sencha ha una miriade di funzioni, tra cui:

  • Interfaccia utente personalizzabile
  • Ampia libreria di codici e componenti
  • Utilizza l'accelerazione hardware per aumentare le prestazioni e fornire un'eccellente velocità operativa
  • Impiega solidi processi di gestione e sicurezza dei dati per garantire una gestione ottimale del flusso di lavoro di sviluppo e operazioni sicure sui dati
  • La funzione "griglia a scorrimento infinita" consente agli sviluppatori di raggruppare attributi diversi per il successivo recupero

quadri: Sencha Touch è una soluzione snella e robusta per lo sviluppo di applicazioni mobili iOS, Android e Kindle Fire veloci e intuitive utilizzando linguaggi e tecnologie Web front-end (ad es. HTML, CSS e JavaScript).

5. acceleratore

acceleratore

Appcelerator è un framework di sviluppo Titanium SDK e una piattaforma online per lo sviluppo di app mobili native e multipiattaforma in JavaScript, nonché potenti API mobili.

Appcelerator funziona con una varietà di piattaforme e tecnologie e ha abbonamenti mensili e annuali.

Appcelerator è un potente framework di sviluppo mobile di livello aziendale che include analisi in tempo reale, benchmarking, test dei dati, integrazioni di database, riutilizzo del codice multipiattaforma, accesso API Hyperloop (accesso diretto alle API iOS e Android tramite JavaScript), integrazione con terze parti biblioteche di feste e altro ancora.

quadri: Appcelerator, come framework di progettazione e sviluppo di app mobili, viene utilizzato per creare e progettare app per iOS, Android e Windows Mobile utilizzando un generatore di app intuitivo, un designer drag-and-drop e un'interfaccia utente multilingue.

Insieme al codice Titanium, il framework utilizza una serie di tecnologie, tra cui JavaScript, Java, Objective C e Swift.

6. React Nativo

React Nativo

React Native è uno strumento di sviluppo multipiattaforma open source, leggero, veloce e robusto creato da Facebook che gli sviluppatori utilizzano per creare applicazioni mobili per Android, iOS, Web e UWP.

Il vantaggio principale dell'utilizzo React Native è la capacità di fornire funzionalità di piattaforma native per app mobili multipiattaforma.

React Native include una miriade di potenti funzionalità, tra cui:

  • Flussi di lavoro che ti consentono di "scrivere una volta e utilizzare ovunque"
  • Programmazione JavaScript lingua utilizzata per creare applicazioni mobili
  • Progettazione e sviluppo di app mobili con particolare attenzione all'interfaccia utente
  • Compatibilità con librerie di terze parti
  • Tempi di sviluppo ridotti
  • Node Package Manager (NPM) per l'installazione
  • Ricarica lo sviluppo mobile con doppio schermo e ricarica in tempo reale

quadri: React Native si concentra sulla creazione delle migliori applicazioni mobili native e multipiattaforma e utilizza JavaScript insieme ai processi di sviluppo orientati alla GPU per fornire app mobili ad alte prestazioni.

7. 5App

5app

5app è un toolkit per app multipiattaforma per lo sviluppo di applicazioni aziendali mobili su più piattaforme che forniscono comunicazioni affidabili e in tempo reale, nonché funzionalità avanzate come il flusso di lavoro integrato e il reporting di geolocalizzazione.

Caratteristiche:

5App fornisce diversi componenti critici, tra cui:

  • Il reporting del flusso di lavoro è integrato
  • Tracciamento della geolocalizzazione
  • Creazione di app mobili multipiattaforma che fungono da estensioni dei processi aziendali di backend
  • Affidabilità dei dati
  • Trasparenza nelle transazioni

quadri: 5App, come framework multipiattaforma, consente agli sviluppatori di creare e distribuire app mobili per piattaforme iOS, Android, Windows, Blackberry e Symbian utilizzando tecnologie Web standard come HTML5, CSS e JavaScript.

Altre risorse per lo sviluppo di dispositivi mobili

Sebbene esistano strumenti di sviluppo mobile multipiattaforma che qualsiasi azienda di sviluppo può e dovrebbe utilizzare, ci sono alcuni altri strumenti che si consiglia di utilizzare. Includono strumenti che non sono sempre la scelta migliore per lo sviluppo multipiattaforma.

SDK come Corona e potenti framework di gioco come Unity ne sono esempi.

Kony

Kony

Kony, ora Temenos è una piattaforma robusta, low-code e multisviluppo per applicazioni di livello aziendale che fornisce sicurezza di alto livello, funzionalità all'avanguardia e la migliore esperienza utente.

Anche se non si chiama più Kony, la maggior parte delle persone lo chiama ancora con quel nome.

Kony ha una miriade di funzionalità, tra cui:

  • Editing visivo
  • Distribuzione e aggiornamenti semplificati
  • Controllo degli accessi
  • Refactoring del codice
  • Strumenti per la collaborazione
  • Test di compatibilità
  • Strumenti di debug
  • Reporting e analisi
  • Sviluppo omnicanale per lo sviluppo di app mobili native, web, multipiattaforma e ibride
  • Si integra con il sistema operativo nativo e framework open source

quadri: come framework di sviluppo low-code a livello aziendale, Kony offre componenti riutilizzabili, integrazioni robuste e strumenti visivi per progettare soluzioni potenti sotto forma di applicazioni native e multipiattaforma.

Kony utilizza principalmente JavaScript per lo sviluppo (insieme ad altre tecnologie) e può distribuire app per varie piattaforme.

Corona

Corona SDK

Corona SDK è un potente SDK per giochi e app mobili 2D/2.5D utilizzato dagli sviluppatori per produrre applicazioni mobili multipiattaforma per Android e iOS, insieme all'integrazione per Windows e macOS.

L'SDK utilizza Lua, un linguaggio di programmazione versatile, veloce e flessibile che consente agli sviluppatori di produrre giochi e app mobili robusti. Le sue numerose caratteristiche includono:

Caratteristiche: Come strumento multipiattaforma, Corona si integra con oltre 1000 API e plug-in, consente agli sviluppatori di scrivere codice una volta per l'implementazione multipiattaforma e si integra con centinaia di studi globali per offrire agli ingegneri una comunità di supporto con cui lavorare.

Inoltre, Corona può chiamare qualsiasi libreria nativa e consente il test dei dispositivi in ​​tempo reale. Corona rende inoltre disponibile un Marketplace Corona per esplorare strumenti e grafica di terze parti e dispone dell'integrazione automatica AEL-GS.

quadri: Corona SDK è un framework di sviluppo multipiattaforma open source basato su Lua. Utilizza l'accelerazione hardware OpenGL per la grafica/animazione e viene utilizzato anche per lo sviluppo di contenuti multimediali.

Qt

Qt

Qt è un framework di sviluppo mobile robusto e multipiattaforma incentrato sul design, che consente agli sviluppatori di produrre app potenti per più piattaforme, scrivendo il codice dell'app solo una volta.

Il framework Qt consentirà alle aziende di accelerare il time-to-market durante il lavoro less per creare app con la migliore interfaccia utente ed esperienza utente.

Caratteristiche: Qt utilizza il suo sistema Qt Quick (QML) per la creazione di animazioni di alto livello e un'interfaccia utente di prim'ordine, consentendo anche la creazione di app con pochissime righe di codice e offrendo contemporaneamente un'interfaccia simile a quella nativa Esperienza.

Qt offre agli sviluppatori la possibilità di accedere alle API di back-end tramite WebSocket o REST/HTTP, aggiungere servizi di localizzazione e mappe, visualizzare contenuti HTML5 e accedere ai sensori del dispositivo.

quadri: In quanto framework multipiattaforma basato principalmente su C++, Qt si concentra sulla personalizzazione, consentendo agli sviluppatori di modificare l'esperienza per allinearsi con il piano strategico della propria azienda. Consente inoltre al framework di integrarsi con tecnologie avanzate e in evoluzione (come i sistemi mobili associati all'Internet of Things).

Unity3D

Unity3D

Unity3D è uno dei motori/framework 3D di gioco più potenti e popolari. Offre agli sviluppatori la possibilità di creare immagini accattivanti nei giochi e di progettare giochi per piattaforme mobili, insieme a console di gioco.

Unity ha molte funzionalità utili per lo sviluppo di giochi, tra cui:

  • Creazione GameObject
  • Distruzione di GameObject
  • Eventi orientati alla fisica
  • Coroutine e tipi di ritorno
  • Eventi per GameObject
  • Accesso dei componenti
  • La capacità di gestire variabili vettoriali e variabili temporali

quadri: In quanto robusto framework di sviluppo di giochi multipiattaforma basato su C#, Unity consente agli sviluppatori di creare giochi per PC, Microsoft Xbox, Sony PlayStation, Nintendo Switch, Android, iOS, Windows e altre piattaforme.

Alpha

Alpha

Il software Alpha è un framework di sviluppo mobile potente e low-code che consente agli sviluppatori di creare rapidamente e facilmente applicazioni mobili e web a livello aziendale, sicure e multipiattaforma.

La suite software Alpha include una varietà di toolkit e SDK, nonché la piattaforma Alpha Anywhere e altre tecnologie correlate.

Caratteristiche: Il toolkit di sviluppo multipiattaforma Alpha include una pletora di solide funzionalità di livello aziendale che consentono a un'azienda di acquisire dati tramite applicazioni mobili, consentendole di scalare e raggiungere i propri obiettivi strategici.

Grazie all'integrazione con database, API e flussi di lavoro, tali funzioni sono possibili.

quadri: L'SDK del software Alpha, in particolare la piattaforma Alpha Anywhere, utilizza il codice lato client e lato server (HTML5, CSS3, JavaScript) per creare rapidamente app aziendali multipiattaforma per iOS e Android che eseguono una serie di attività a livello aziendale:

  • Servizio sul posto
  • Raccolta di dati
  • Amministrazione delle risorse (ERP)
  • Gestione della sicurezza e della conformità
  • Distribuzione degli ordini di lavoro
  • Segnalazione e analisi

Ionico

Ionico

Ionic è un popolare framework di sviluppo di app mobili ibride multipiattaforma che utilizza tecnologie Web front-end (HTML5, CSS e JavaScript) e un robusto SDK.

Il framework OSS: - Il toolkit per l'interfaccia utente mobile multipiattaforma, open source e con codice singolo per Android, iOS e Web è il sistema principale all'interno del framework Ionic.

Nel sistema è incluso l'App Builder/Ionic Studio, un ambiente di sviluppo visivo utilizzato per creare app funzionali.

quadri: Ionic è un framework di sviluppo ibrido open source che consente agli sviluppatori di creare app progressive di tipo nativo con elementi UI/UX moderni. Utilizza HTML, CSS, JavaScript, Angulare dattiloscritto.

Nel toolkit completo sono inclusi diversi sistemi di sub-framework:

  • DevOps per dispositivi mobili
  • Angular JS è un linguaggio di programmazione utilizzato per creare applicazioni web
  • Compatibilità
  • Vantaggi dello sviluppo multipiattaforma dei compilatori

Vantaggi dello sviluppo multipiattaforma

Vantaggi dello sviluppo multipiattaforma

Esistono diversi motivi per cui lo sviluppo multipiattaforma di applicazioni mobili e risorse aziendali è vantaggioso per un'azienda. La maggior parte dei quali ruota intorno a un time-to-market più rapido raggiungendo contemporaneamente un pubblico e un mercato più grandi all'interno dell'ecosistema mobile.

Gli ingegneri possono creare app mobili utilizzando un framework familiare o un linguaggio di programmazione per lavorare con piattaforme con cui non hanno familiarità.

Offre una ricerca di mercato più ampia

Quando si parla di sviluppo mobile multipiattaforma, è fondamentale considerare la quota di mercato di iOS rispetto ad Android (i due sistemi operativi mobili più importanti).

Secondo Statista, quando lo sviluppo multipiattaforma viene utilizzato per l'ingegneria delle app mobili, sfruttare la quota di mercato globale totale di iOS e Android consente alle società di sviluppo di ottenere più soldi per less sforzo.

"Gli smartphone che eseguono il sistema operativo Android detengono una quota dell'87 percento del mercato globale nel 2019 e si prevede che questa quota cresca nei prossimi anni. Appleil sistema operativo mobile di (iOS) detiene una quota di mercato del 13%."

Sebbene lo sviluppo di un'app mobile nativa per una delle due piattaforme sia costoso e dispendioso in termini di tempo, limiterebbe un'azienda a un solo mercato.

Allo stesso tempo, rendere l'app mobile disponibile sia per gli utenti Android che iOS si traduce in una più ampia copertura di mercato e un aumento delle entrate.

Distribuzione a basso costo

Sebbene lo sviluppo di un'app mobile per qualsiasi piattaforma principale sia un compito costoso e spesso difficile, lo sviluppo multipiattaforma consente a un'azienda di dimezzare potenzialmente i costi di sviluppo sviluppando un'app una volta per due piattaforme.

Uno sforzo di sviluppo di una singola piattaforma (per Android o iOS, ad esempio) comporterebbe costi generali, tempo e finanziari.

Tuttavia, se l'azienda volesse sviluppare un'app mobile nativa per entrambe le piattaforme iOS e Android, i costi verrebbero moltiplicati per due.

In confronto a un progetto così costoso, intraprendere contemporaneamente uno sforzo di sviluppo multipiattaforma per entrambe le piattaforme Android e iOS ridurrebbe drasticamente i costi. Ciò renderebbe lo sviluppo multipiattaforma un approccio più conveniente per lo sviluppo e la distribuzione di un'app mobile.

Infine, lo sviluppo mobile multipiattaforma è fondamentale per ridurre il time-to-market e allo stesso tempo aiutare le aziende a risparmiare una parte significativa del budget del progetto.

Riduzione del carico di lavoro

La creazione di un'applicazione mobile per dispositivi Android in genere richiede la programmazione in Java, nonché la conoscenza dell'SDK Android e una varietà di altri strumenti specifici per Android/nativi.

Allo stesso modo, lo sviluppo di un'app mobile per dispositivi iOS richiede in genere la programmazione Swift e l'uso di una serie di strumenti e SDK specifici per iOS.

L'utilizzo di un approccio "scrivi una volta e usa ovunque" consente a un ingegnere di scrivere codice per le parti più critiche della funzionalità dell'applicazione. Nel frattempo, la piattaforma/framework gestisce le funzioni specifiche della piattaforma, consentendo l'esecuzione dell'app su una varietà di piattaforme native.

Invece di assumere un team completo di ingegneri software mobili, la tua azienda può impiegare un team di sviluppo significativamente più piccolo riducendo i carichi di lavoro di progettazione associati all'SDLC mobile e alla manutenzione e al supporto.

Lo sviluppo multipiattaforma consente agli ingegneri di lavorare più a stretto contatto con gli strumenti e i linguaggi con cui hanno già familiarità.

Un ingegnere Java, ad esempio, può creare un'app per una piattaforma che normalmente richiede lo sviluppo di Swift.

Le aziende possono ora utilizzare tutti gli ingegneri interni di cui dispongono già per sviluppare app per una varietà di piattaforme, riducendo i costi e raggiungendo un mercato più ampio.

Coerenza della piattaforma

Uno degli aspetti più importanti dello sviluppo multipiattaforma è che gli strumenti utilizzati per progettare l'app mobile in questione possono gestire tutte le funzioni basate sulla piattaforma senza che lo sviluppatore debba preoccuparsi della codifica per una piattaforma specifica.

Questo sistema implica che, nonostante le ovvie differenze tra le piattaforme Android e iOS (ovvero design UI/UX, funzioni, procedure native), tutte queste incongruenze sono gestite dal sistema per impostazione predefinita.

Questo crea incongruenze less probabile che si verifichi e si traduca in un insieme molto coerente di applicazioni mobili, per quanto riguardaless di piattaforma.

Gli svantaggi dello sviluppo multipiattaforma

Gli svantaggi dello sviluppo multipiattaforma

Esistono numerosi vantaggi e opportunità associati allo sviluppo di app mobili multipiattaforma. Tuttavia, lo sviluppo di app mobili native può essere l'opzione migliore per le aziende che desiderano rivolgersi a un solo mercato (il mercato di una piattaforma nativa) e sfruttare appieno le capacità di una piattaforma nativa.

Questo vantaggio deriva dal fatto che lo sviluppo multipiattaforma è un approccio "taglia unica" che non consente a uno sviluppatore di lavorare con un singolo sistema hardware.

Deve invece creare un'app per un mercato ampio, senza margini di personalizzazione nelle funzioni o nelle procedure mobili.

UX e UI inadeguati

Mentre ci sono alcuni ovvi e less evidenti svantaggi dello sviluppo multipiattaforma, uno degli aspetti più importanti del fascino di una piattaforma nativa, e quindi di un'app nativa, è l'interfaccia specifica che uno sviluppatore può utilizzare per progettare un'interfaccia utente (UI) specifica per la piattaforma nativa , risultando in un'esperienza utente (UX) unica e distinta.

Tuttavia, nonostante siano spesso usati in modo intercambiabile, questi due termini si riferiscono a due aspetti distinti dell'usabilità delle app mobili:

Interfaccia utente (UI): l'interfaccia utente include il design complessivo dell'app mobile e l'interfaccia, ovvero l'aspetto dell'app mobile in relazione al modo in cui l'utente interagisce e comunica con l'app (tramite pulsanti, funzioni di navigazione, ecc.).

I pulsanti dell'interfaccia e le funzioni di navigazione sulle piattaforme Android e iOS differiscono notevolmente.

User Experience (UX): L'esperienza utente è la sensazione generale che un utente ha quando lavora con un dispositivo iOS rispetto a un dispositivo Android.

Una differenza di questa portata è solitamente il risultato di diverse interfacce utente della piattaforma.

Di conseguenza, lo sviluppo multipiattaforma non consente a uno sviluppatore o a un designer di creare un'interfaccia utente/UX unica per un utente, rimuovendo efficacemente qualsiasi specificità del dispositivo che le app mobili native hanno per impostazione predefinita.

Questo problema riguarda l'interfaccia utente grafica (GUI) e il modo in cui influisce sulla percezione delle differenze tra le app Android e iOS, come le funzioni di navigazione, i pulsanti, i layout e così via.

Possibile riduzione delle prestazioni

Oltre ai problemi sollevati dallo sviluppo di app mobili multipiattaforma, sorgono altri problemi critici quando gli sviluppatori non creano un'app mobile nativa per una piattaforma mobile specifica, come:

Prestazioni/Funzionalità: sebbene le app multipiattaforma siano più veloci da distribuire, a volte possono funzionare più lentamente rispetto alle loro controparti native.

Questo svantaggio sorge perché gli sviluppatori non sono in grado di sviluppare veramente l'app per allinearsi alle prestazioni native, poiché l'app non è un'app mobile nativa e, allo stesso modo, l'app non è in grado di sfruttare le funzioni uniche della piattaforma nativa.

Questo problema si traduce in un'app mobile che è coerente tra le piattaforme ma può sacrificare l'unicità e le funzioni native per facilità di sviluppo e distribuzione. Questo potrebbe dare l'impressione di un'app "clonata" che non è completamente funzionale o pesante come la sua controparte nativa, che può sfruttare le funzioni più recenti e significative della piattaforma.

SicurezzaNota: oltre a perdere prestazioni e funzionalità, le app multipiattaforma in genere non tengono conto di specifiche vulnerabilità della piattaforma perché lo sviluppatore lavora con astrazioni di alto livello piuttosto che con codice di livello inferiore, dove spesso esistono vulnerabilità di sicurezza.

Quando vengono utilizzate metodologie di codifica sicure all'interno dell'SDLC mobile, lo sviluppo di app native consente al tecnico di gestire tutti gli aspetti del codice dell'app, dal livello più basso a quello più alto, e spesso si traduce in app più sicure.

Un potenziale percorso da intraprendere

Un potenziale percorso da intraprendere

L'uso di strumenti di sviluppo multipiattaforma per creare app mobili presenta sia vantaggi che svantaggi.

È responsabilità dei dirigenti aziendali allineare il proprio modello di business generale e gli obiettivi aziendali con l'uso corretto degli strumenti appropriati, siano essi framework/piattaforme di applicazioni mobili multipiattaforma o sistemi di ingegneria nativi.

Sebbene lo sviluppo di app multipiattaforma valga la pena perché consente di risparmiare tempo e denaro, non fornisce le migliori prestazioni o UX/UI per cui sono note le applicazioni mobili native.

Tuttavia, a seconda delle dimensioni del progetto di app aziendale e del mercato associato, multipiattaforma sviluppo mobile può consentire a un'azienda di operare all'interno dell'ecosistema mobile pertinente attraverso una varietà di piattaforme e sistemi operativi.

Tutto ciò consente alle aziende di risparmiare denaro, tempo e spese generali, che possono quindi essere riassegnate ad altri progetti critici.

Il tuo mercato di riferimento rilevante può aiutarti a determinare se lo sviluppo multipiattaforma è appropriato per te.

Mentre i mercati esterni basati sui consumatori desiderano spesso l'esperienza nativa completa di un'app mobile, le app aziendali interne spesso traggono vantaggio dallo sviluppo multipiattaforma perché l'azienda ha bisogno di lavorare con una varietà di piattaforme senza la necessità di funzionalità avanzate e native.

Pertanto, quando si decide se utilizzare strumenti di sviluppo multipiattaforma per lo sviluppo di app mobili, la decisione di un'azienda dipende interamente dal modello di business dell'applicazione mobile, dalla strategia aziendale e dal mercato di riferimento.

L'autore
David Attard
Autore: David AttardSito web: https://www.linkedin.com/in/dattard/
David ha lavorato nel o intorno al settore online / digitale negli ultimi 18 anni. Ha una vasta esperienza nei settori del software e del web design utilizzando WordPress, Joomla e le nicchie che li circondano. In qualità di consulente digitale, il suo obiettivo è aiutare le aziende a ottenere un vantaggio competitivo utilizzando una combinazione del loro sito Web e delle piattaforme digitali disponibili oggi.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...