[Come] 7 semplici modi per aggiungere Joomla Google Analytics (2021)

joomla google analytics

Se hai intenzione di lanciare un sito web Joomla, una delle tue preoccupazioni principali è monitorare il traffico che riceve il sito, ecco perché Joomla Google Analytics è una delle prime cose che vorrai fare.

Ma ne avrai bisogno, non solo se vuoi monitorare il tuo traffico. Oggigiorno Google Analytics ha informazioni così ricche che ti perderesti davvero se non ti servissi di tutti gli strumenti disponibili per monitorare il traffico in arrivo al tuo sito web. Cose come

  • Obiettivi,
  • Monitoraggio degli eventi di e-commerce,
  • hit in tempo reale,
  • regioni e località,
  • dati demografici,
  • le lingue,
  • browser,
  • dispositivi
  • e molte altre informazioni utilizzabili sono disponibili all'interno della piattaforma GA.

Ovviamente, con l'aggiunta di Google Analytics come uno dei primissimi passaggi che dovresti eseguire sul tuo sito web Joomla, la domanda su come abilitarlo in Joomla si presenta abbastanza spesso nei forum di Joomla.

In questo articolo, ti guideremo attraverso diversi modi per abilitare Google Analytics sul tuo sito web Joomla.

Trovare lo script di Google Analytics

La prima cosa che devi fare è assicurarti di avere accesso allo script di Google Analytics che aggiungeremo al sito. Se non sei ancora registrato, vai su https://analytics.google.com/analytics/web/ e registrati per un account.

Dovrai quindi creare una proprietà per il tuo sito web seguendo le semplici istruzioni come di seguito. Dovrai aggiungere il nome del sito web, l'URL finale, il settore e il tuo fuso orario.

Proprietà di Google Analytics

 

Una volta creata la proprietà, ti verrà presentata una schermata che ti mostra il codice di monitoraggio che dovrai utilizzare:

codice identificativo di monitoraggio di Google Analytics

Prendi nota dell'ID di monitoraggio o del tag del sito di Google.

Quello di cui avrai bisogno dipende dal metodo che utilizzerai per aggiungere Google Analytics a Joomla dal basso.

Cominciamo con i diversi metodi.

1. Utilizza un plug-in di Google Analytics per Joomla

Per semplificarti la vita, piuttosto che scherzare con il file index.php, puoi scegliere il modo più semplice per farlo tramite un'estensione o un plugin di Joomla.

Si consiglia di scegliere un plug-in piuttosto che un modulo, che consentirebbe la generazione del codice in modo automatico senza doversi preoccupare di pubblicare il modulo su ciascuna pagina.

Di seguito è riportato un elenco di Google Analytics estensioni per Joomla che sono disponibili nella directory delle estensioni di Joomla, inclusa una per CollectiveRay. Com.

Se utilizzi il nostro plug-in, devi solo aggiungere l'ID di monitoraggio nei parametri del codice di Google Analytics come di seguito, abilita. il plugin e sei a posto!

Dai un'occhiata al nostro plugin Joomla per Google Analytics

Plugin Joomla di Google Analytics

2. Aggiunta manuale dello script GA

Se preferisci non utilizzare alcun plug-in per motivi di prestazioni o altro, puoi scegliere di modificare il tuo modello per inserire lo script dalla piattaforma GA.

Fondamentalmente ciò che dobbiamo fare è utilizzare il supporto integrato dal modello o modificare leggermente il file del modello (perché questo è ciò che genera il contenuto delle pagine) in modo tale che ogni pagina includa il codice di monitoraggio di Google Analytics.

Una delle cose importanti da considerare è che il modo in cui lo fai dipende davvero e veramente dal modello di Joomla che stai utilizzando.

Non esiste un modo universale e identico per farlo su qualsiasi modello. Detto questo, non è incredibilmente difficile farlo, devi solo ottenere alcuni suggerimenti. Tuttavia, poiché tutti i modelli sono diversi nel modo in cui sono costruiti, dovrai modificare la procedura in base al modello che stai utilizzando.

Quindi cosa dice Google sull'implementazione di Google Analytics? Le istruzioni sono molto semplici:

"Questo è il codice di monitoraggio del tag globale del sito (gtag.js) per questa proprietà. Copia e incolla questo codice come primo elemento nel di ogni pagina web che desideri monitorare. Se hai già un tag globale del sito sulla tua pagina, aggiungi semplicemente la riga di configurazione dallo snippet di seguito al tag globale del sito esistente. "

Sembra abbastanza semplice.

Google specifica che questo codice deve essere inserito nel file tag di ogni pagina web che vogliamo monitorare. La parte più importante è che lo sia presente in ogni pagina.

Questo dovrebbe rendere le cose più semplici. Abbiamo solo bisogno di trovare un file PHP nel nostro modello che viene eseguito su ogni richiesta. 

Per assicurarti che il codice di analisi sia disponibile in tutte le pagine, dovrai aggiungere il codice dello script al file index.php del modello predefinito che stai utilizzando. Per fare ciò, vai semplicemente su / templates / /index.php e incolla il codice che ottieni da Google Analytics poco prima della chiusura etichetta:

3. Modello Protostar

Tieni presente che cambieremo direttamente i file modello. Puoi farlo tramite il tuo hosting CPanel o tramite l'amministratore di Joomla andando su Estensione> Modelli> Dettagli e file di Protostar

Quindi per Protostar, il modello Joomla predefinito fornito con Joomla 3, apriamo il file /templates/protostar/index.php, cercando e aggiungi il codice che sarebbe simile al seguente prima: 

<!DOCTYPE html>
<html lang="<?php echo $this->language; ?>" dir="<?php echo $this->direction; ?>">
<head>
<meta name="viewport" content="width=device-width, initial-scale=1.0" />
<jdoc:include type="head" />
</head>
<body class="site <?php echo $option

E questo è come sarebbe dopo. Ricorda di usare il tuo script, non quello qui sotto.

<!DOCTYPE html>
<html lang="<?php echo $this->language; ?>" dir="<?php echo $this->direction; ?>">
<head>
<meta name="viewport" content="width=device-width, initial-scale=1.0" />
<jdoc:include type="head" />
<!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics -->
<script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-1087262-34"></script> <script>
window.dataLayer = window.dataLayer || [];
function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
gtag('js', new Date());
gtag('config', 'UA-1087262-34');
</script> </head>
<body class="site <?php echo $option

Questo genererà il codice di monitoraggio su ogni pagina di Joomla e quindi Analytics registrerà ogni hit su ogni pagina, che è esattamente il risultato che desideri ottenere.

Facciamolo per altri modelli.

4. Beez 3

Per impostazione predefinita, Joomla 3 viene fornito con il modello Beez 3.

Per aggiungere Google Analytics al modello Beez 30, nell'amministratore del tuo sito web Joomla vai a Estensioni > Modelli, clicca su Modelli, fare clic su Dettagli e file di Beez3 > Modifica il modello della pagina principale.

Trova la chiusura tag e inserisci lì il codice di Google Analytics e premi Salva e chiudi.

Puoi scegliere di farlo anche manualmente tramite File Manager o tramite FTP. Vai alla cartella / templates nella cartella principale del tuo sito web utilizzando un client FTP e apri il file index.php. Trova la chiusura tag e inserisci lì il codice di Google Analytics. Guarda l'immagine qui sotto. 

Ecco come appare il codice prima di aggiungere lo script GA:

<head>
<meta name="viewport" content="width=device-width, initial-scale=1.0, maximum-scale=3.0, user-scalable=yes"/>
<meta name="HandheldFriendly" content="true" />
<meta name="apple-mobile-web-app-capable" content="YES" />
<jdoc:include type="head" />
</head>

e questo è quello che sembra dopo. Assicurati di utilizzare il codice che hai ottenuto dal tuo Google Analytics, NON quello riportato di seguito.

<head>
<meta name="viewport" content="width=device-width, initial-scale=1.0, maximum-scale=3.0, user-scalable=yes"/>
<meta name="HandheldFriendly" content="true" />
<meta name="apple-mobile-web-app-capable" content="YES" />
<jdoc:include type="head" />
<!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics -->
<script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-1087262-34"></script>
<script>
window.dataLayer = window.dataLayer || [];
function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
gtag('js', new Date());
gtag('config', 'UA-1087262-34');
</script>
</head> 

Questa procedura può essere applicata a qualsiasi template Joomla! Finché trovi la chiusura e inserisci lì il tag di Google Analytics, dovresti essere in grado di aggiungere il codice di Google Analytics.

5. Modello Joomlart

Se stai utilizzando un modello Joomlart, di solito si consiglia di inserire il codice Analytics in un blocco specifico nel modello. Ad esempio, prendiamo il modello ja_purity III.

Questo modello ha una posizione specifica in cui dovresti inserire il codice di Google Analytics. Vai a Estensioni > Modelli > Modelli > Dettagli e file di Purity III > per favore > blocchi > head.php

In fondo al file head.php troverai quanto segue:

Aggiungi semplicemente lo script qui e fai clic Salva e chiudi.

Puoi aggiungere il codice di Google Analytics a qualsiasi modello Joomlart utilizzando la tecnica sopra. Assicurati sempre di utilizzare il file head.php.

I modelli Joomla più recenti ti consentono di aggiungere codice personalizzato al modello, senza dover modificare manualmente alcun file. Ad esempio, stiamo usando JA MAGZ II. Se vai a Estensioni> Modelli> Stili> JA MAGZ II> Codice personalizzato, puoi aggiungere lo script GA alla sezione Prima :

modello di codice personalizzato prima della testa

6. Modello RocketTheme / Framework Gantry

I modelli RocketTheme o altri modelli che utilizzano Gantry Framework hanno una funzionalità incorporata che non richiede di scherzare con i file. C'è una funzione che ti consente di abilitare semplicemente Google Analytics utilizzando solo un interruttore.

Andremo a questo nel modello AfterBurner2 per questo esempio.

Per abilitare Google Analytics in un modello RocketTheme: Estensioni > Modelli > StiliDopoBruciatore2.

Questo ti porterà al Gestore modelli.

Da qui vai a Caratteristiche e trova Google Analytics. Sposta l'interruttore su On e inserisci la parte UA-XXXXXXXX del tuo codice Google Analytics. Vedi il risultato finale di seguito. Ancora una volta, assicurati di inserire il tuo codice UA da Google Analytics, non quello che vedi di seguito:

framework gantry di google analytics

7. Modello JoomlaShack

Per aggiungere Google Analytics a un template JoomlaShack, è leggermente diverso dagli altri che abbiamo visto, ma non troppo. Lo faremo usando JS_Wright. Vai a 

Estensioni > Template Manager > Modelli > Dettagli e file JS_Wright> template.php.

Qui puoi trovare la chiusura e puoi inserire il tuo codice Google Analytics subito prima del tag ancora una volta.

 In alternativa, puoi utilizzare l'estensione Shack Analytics che ti consente di inserire il Codice in un'impostazione come di seguito:

impostazioni di analisi della baracca

 

 

Verifica la configurazione del codice di monitoraggio

Dopo aver eseguito quanto sopra, è necessario verificare effettivamente che il codice funzioni. Il primo passo dovrebbe essere quello di fare clic su view-source: per controllare il codice sorgente del tuo sito o utilizzando gli Strumenti per sviluppatori nel tuo browser per confermare che puoi vedere che il codice GA è effettivamente mostrato nel codice sorgente.

In caso contrario, è necessario confermare di aver seguito correttamente i passaggi precedenti.

Puoi anche controllare gli hit in tempo reale, che inizieranno immediatamente a mostrare gli utenti che visitano il tuo sito. Apri Google Analytics, fai clic sul link Hit in tempo reale e aggiorna il tuo sito web.

Ora dovresti vederti come un visitatore negli hit in tempo reale. Se fai clic su Posizioni, dovrebbe mostrare la tua posizione come hit.

hit in tempo reale di google analytics

Ulteriori suggerimenti per la configurazione di Google Analytics

Dopo aver aggiunto il codice di monitoraggio sul tuo sito web, ci sono alcune modifiche facili e veloci che puoi apportare rapidamente per migliorare la configurazione di Analytics.

Escludi il tuo indirizzo IP da Google Analytics

Dato che il tuo sito web sarà il tuo bambino, probabilmente lo visiterai molto spesso. Quindi non vuoi gonfiare i tuoi successi attraverso le tue visite. Idealmente, escludiamo qualsiasi hit dalle nostre macchine o da quelle dei nostri uffici.

Ecco come escludere indirizzi IP specifici dalla registrazione di hit su GA:

  1. Controlla il tuo indirizzo IP a whatsmyip.org. Fallo da tutte le posizioni in cui accedi al tuo sito e desideri escludere fino a quando non hai un elenco di IP.
  2. Accedi a Google Analytics e seleziona il profilo del tuo sito.
  3. Vai a Seleziona Menu di amministrazionee fare clic su Tutti i filtri.
  4. Nella finestra che si apre, configurare le impostazioni come segue:
  • Nome Fitler: nulla*
  • Tipo di filtro: Predefinito
    • Escludere
    • Traffico dagli indirizzi IP
    • Che contengono
  • Indirizzo IP: gli IP controllati al passaggio 1.
    filtro ip ga
     

Salvalo e hai escluso con successo l'indirizzo IP da Google Analytics.

Crea una dashboard di Google Analytics in Joomla

Se vuoi tenere traccia del traffico direttamente dalla dashboard di amministrazione di Joomla puoi utilizzare l'estensione del modulo chiamata: Dashboard di Google Analytics di Joomla:

  1. Scaricare e installare Dashboard di Google Analytics di Joomla estensione del modulo.
  2. Una volta collegato al sito web Estensioni> Modulo> Sstrega all'amministratore modulo e trova il "Google Analytics Dashboard " modulo. 
  3. Compila il Nome del dominio campo, assegnare a Cpanel posizione. Poi Salva.
    Modulo Google Analytic Dashboard
  4. Configura l'impostazione di Google Analytic Dashboard nel menu Amministratore
  5. Clicca autorizzare l'applicazione, apparirà una finestra nel tuo pannello di controllo di Joomla.
  6. Clicca  Ottieni il codice di accesso. Probabilmente dovrai accedere con il tuo account di posta elettronica e consentirgli di accedere alla dashboard di Google Analytics.
  7. Incolla il codice di accesso nella dashboard.

Puoi seguire la procedura completa di seguito:

KlfiT3Bi7jo

DOMANDE FREQUENTI

Quali sono i modi per aggiungere Google Analytics a Joomla?

Puoi aggiungere Google Analytics a Joomla in 3 modi principali. 1) Modifica direttamente il codice del modello, 2) Utilizza un plug-in, 3) Utilizza il supporto GA integrato in un modello per framework come Gantry.

Google Analytics rallenterà il mio sito?

No, Google Analytics non rallenterà il tuo sito, perché si carica in modo asincrono. Ciò significa che crea un nuovo thread di download che non blocca il caricamento del resto della pagina.

Sì, per tutti i visitatori dell'UE, se stai utilizzando Google Analytics sul tuo sito, devi presentare loro le opzioni per consentire o rifiutare il cookie di Google Analytics per essere conforme al GDPR.

Avvolgere Up

Come abbiamo visto sopra, l'aggiunta di Joomla Google Analytics è per lo più un processo semplice e hai varie opzioni per poterlo completare. Se hai ulteriori domande, scrivici di seguito e cercheremo di aiutarti.

L'autore
David Attard
Autore: David AttardSito web: https://www.linkedin.com/in/dattard/
David ha lavorato nel o intorno al settore online / digitale negli ultimi 18 anni. Ha una vasta esperienza nei settori del software e del web design utilizzando WordPress, Joomla e le nicchie che li circondano. In qualità di consulente digitale, il suo obiettivo è aiutare le aziende a ottenere un vantaggio competitivo utilizzando una combinazione del loro sito Web e delle piattaforme digitali disponibili oggi.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.
 

 

Miglior plug-in per la memorizzazione nella cache

Rendi il tuo sito web più veloce 

Passo dopo passo - corso gratuito via email, come caricare il tuo sito web less di 1 secondo  

 

chi siamo noi?

CollectiveRay è gestito da David Attard - lavorando dentro e intorno alla nicchia del web design da più di 12 anni, forniamo suggerimenti utili per le persone che lavorano con e sui siti web. Gestiamo anche DronesBuy.net, un sito Web per appassionati di droni.

David attard

 

 

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...