URL di accesso a WordPress: come trovarlo + 9 altri suggerimenti di cui avrai bisogno

Accesso a WordPress

Se c'è una pagina che visiterai tutte le volte che il tuo sito Web WordPress (o anche di più) è il login di WordPress. Che si tratti dei tuoi autori, dei tuoi content marketer, dei tuoi webmaster o di chiunque altro accederà alle funzionalità del tuo WordPress, chiunque abbia bisogno di accedere al tuo sito dovrà eseguire il login di WordPress.

Dal momento che è una funzionalità così fondamentale per i visitatori non anonimi o i membri del tuo sito che possono accedere, esaminiamo una comprensione completa e approfondita del login di WordPress. Alla fine, avremo risposto pienamente a questa domanda:

"Come accedo al mio sito Web WordPress?"

 

Contenuti[Mostra]

Come trovare l'URL di accesso a WordPress: video

Se vuoi vedere rapidamente come trovare l'URL di accesso di WordPress su YouTube, questo video spiega esattamente cosa devi fare.

T8FETrcK7ZE

1. Un modo semplice per trovare e ricordare il login di WordPress

A volte, potresti dimenticare qual è l'URL di accesso di WordPress, ma in realtà è molto semplice da ricordare e da capire.

Accedi semplicemente al login del tuo sito Web WordPress utilizzando

/login

Un modo altrettanto semplice per accedere al login dell'amministratore di WordPress è

/admin 

Se volevamo espandere questo con un esempio completo, l'URL sarebbe

www.website.com/login 

or

www.website.com/admin

Dopo aver inserito un nome utente e una password validi nei campi del modulo di accesso, accederai all'amministrazione di WordPress o al dashboard di WordPress.

Come accedere al login di WordPress in una sottodirectory

A volte, il tuo sito WordPress è stato installato in una sottodirectory, diciamo ad esempio nella sottodirectory / blog

Per accedere al login in questo caso, dovrai aggiungere il nome della sottodirectory e quindi / login o / admin ad esso.

Ancora una volta, un esempio completo illustra meglio del semplice testo.

Se il tuo WordPress è stato installato in / blog, troverai il login in

www.website.com/blog/login

or 

www.website.com/blog/admin

 

Accesso al login di WordPress da un sottodominio

Un'altra possibile configurazione o impostazione del tuo login WordPress è se è stato impostato come sottodominio, diciamo anche che è stato installato nel sottodominio del blog.

Il modo per accedervi in ​​questo scenario sarebbe aggiungere / login o / admin al tuo sottodominio.

Come al solito, un esempio 

blog.website.com/login

or

blog.website.com/admin

At CollectiveRay in genere spieghiamo le cose in modi semplici ma utilizzabili. Trova più dei nostri tutorial WordPress nel rispettivo menu nella parte superiore della pagina.

2. Come posso accedere e trovare il mio URL di accesso a WordPress?

La maggior parte delle persone che cercano questo articolo avrà solo bisogno di sapere quanto segue. Come si accede al backend di WordPress in modo da poter accedere alla parte amministratore di WordPress? (Per inciso, possiamo aiutarti a recuperare o reimpostare la password se l'hai dimenticata: https://www.collectiveray.com/how-to-change-wordpress-password-forgot)

Devi solo visitare il seguente URL per il tuo sito web

/wp-login.php

In altre parole, devi solo aggiungere /wp-login.php all'indirizzo del tuo sito web.

Esempio:

www.website.com/wp-login.php

Quando si immette questo, dovrebbe essere presentato un modulo / pagina come segue:

schermata di login di wordpress

3. E qual è il login dell'amministratore di WordPress?

La parte di amministrazione di WordPress si trova in senso stretto su

/ Wp-admin

tuttavia, in realtà, se non sei loggato, verrai comunque reindirizzato a / wp-login. Non appena hai inserito le credenziali corrette per il backend, verrai reindirizzato alla sezione wp-admin del tuo sito Web WordPress.

Esempio:

www.website.com/wp-admin

4. Esiste una pagina di accesso a WordPress?

Sì e no.

La pagina di accesso di WordPress è esattamente la stessa dell'accesso di amministratore di WordPress. In realtà, se esiste una funzione che richiede che l'utente sia loggato, verrai reindirizzato alla pagina wp-login.php. Una volta verificate le tue credenziali, verrai reindirizzato alla pagina appropriata.

In realtà, l'unico indirizzo che devi ricordare è:

/wp-login.php

basta aggiungerlo al dominio del tuo sito Web WordPress e sei a posto.

5. Qual è il login di WordPress.com?

Se desideri accedere al servizio WordPress.com, la pagina può essere trovata qui: https://wordpress.com/log-in

6. Come ricordare facilmente e rapidamente il login di WordPress

Ovviamente, il modo più semplice per accedere effettivamente a WordPress è se non devi ricordarlo ogni volta. In sostanza, per fare ciò, è necessario in qualche modo avere una comoda copia del collegamento per accedere a WordPress.

Esaminiamo alcuni modi pratici per accedere facilmente alla pagina di accesso.

Prima di tutto, potresti voler aggiungere la pagina ai segnalibri nel tuo browser preferito. Vai semplicemente ai segnalibri o ai preferiti del tuo browser e, quando sei nella pagina di accesso di WordPress, aggiungi un segnalibro alla pagina. Dagli un nome appropriato che ti ricordi ovviamente ;-)

Come evitare la necessità di accedere a WordPress ogni volta

Se sai che utilizzerai lo stesso computer per accedere al tuo sito Web WordPress, potresti scegliere di non dover visualizzare la schermata di accesso di WordPress ogni volta. In sostanza, se fai clic sulla casella di controllo "Ricordami" nella schermata di accesso, verrà impostato un "cookie" nel tuo browser, che fornirà le credenziali di accesso quando accedi al tuo sito, e quindi non dovrai effettuare il login ogni volta che accedi al tuo sito web.

Potresti anche voler utilizzare il file Ricordami controllato, Plugin di WordPress, che essenzialmente forza la casella di controllo Ricorda ad essere sempre attiva, assicurando che gli utenti che accedono al tuo sito WordPress non debbano ricordarsi di controllarla ogni volta!

C'è un altro modo molto semplice per ricordare la pagina di accesso di WordPress. In sostanza, puoi creare un collegamento alla pagina di accesso sul tuo sito web. Ciò potrebbe esporre il tuo sito ad altri utenti ficcanaso che tenteranno di accedere al tuo sito web.

Puoi scegliere di aggiungere un collegamento alla pagina di accesso del tuo sito Web al tuo sito Web, in qualsiasi menu, sia che si tratti della navigazione principale, della barra laterale o del piè di pagina. Ovviamente, se non vuoi che il link sia molto in evidenza per i tuoi visitatori, sarebbe meglio impostarlo nel menu a piè di pagina.

Una volta collegato al sito web Aspetto> Menu. Fare clic su Collegamenti personalizzati e impostare l'URL di accesso del sito Web (come descritto sopra). Assegna un nome alla voce di menu (con il più semplice "Login" o "Admin" o "Backend" o "Dashboard"). Clic Aggiungi al menu e poi Salva menu per salvare la nuova voce del menu di accesso di WordPress.

Collegamento personalizzato di accesso a WordPress nel menu

L'installazione predefinita di WordPress viene fornita con un widget predefinito chiamato Meta. Quando viene utilizzato, il widget Meta aggiunge un collegamento alla pagina di accesso, al feed RSS del sito e al feed RSS dei commenti e un collegamento a WordPress.org come si può vedere di seguito.

meta accesso wordPress

Una volta collegato al sito web Aspetto> Widget e trascina e rilascia il widget Meta nell'area pronta per il widget in cui desideri visualizzare il collegamento di accesso, ad esempio la barra laterale o il piè di pagina

 Meta widget di login di WordPress

7. Aggiunta di un widget di accesso di WordPress alla barra laterale

Se il tuo sito web offre l'iscrizione, i tuoi utenti avranno probabilmente bisogno di un facile accesso al login di WordPress sul frontend, piuttosto che nel backend. Per abilitarlo, puoi e dovresti creare un widget di accesso nella barra laterale del tuo sito web o in un altro posto di rilievo sul tuo tema WordPress.

Il modo più semplice per farlo è usare il Plugin Widget di accesso.

GIdsTLfH6Is

Il plug-in Widget di accesso aggiunge un utile widget di accesso che puoi utilizzare per accedere dalla barra laterale del tuo blog WordPress.

widget della barra laterale di accesso

Una volta che un utente accede, lo reindirizza alla pagina da cui ha effettuato l'accesso anziché al pannello di amministrazione (questo è configurabile).

pagina di reindirizzamento di accesso

8. Personalizzare l'aspetto della pagina di accesso

Uno dei trucchi (o personalizzazioni) più comuni di WordPress che puoi fare, soprattutto se stai configurando un sito Web per un cliente, è personalizzare la pagina di accesso. In realtà, potresti voler cambiare il logo, inserire il nome e / o il marchio dell'azienda del tuo cliente o qualsiasi altra modifica che potresti desiderare.

Personalizza la pagina di accesso di WordPress utilizzando CSS

Il metodo più comune per modificare la pagina di accesso di WordPress utilizza un file CSS personalizzato per la pagina di accesso di WordPress.

  1. Visita il file functions.php del tuo attuale tema WordPress. Utilizzando alcune modifiche qui, ti consentiremo di personalizzare la pagina di accesso di WordPress.
  2. Nella directory del tema corrente (../wp-content/themes/your-theme-name), aggiungi una cartella chiamata "login".
  3. Crea un file css all'interno della cartella di accesso e assegnagli un nome stili-di-accesso-personalizzati.css
  4. Aggiungi il seguente codice nel tuo file functions.php filetto

function my_custom_login () {
eco ' ';
}
add_action ('login_head', 'my_custom_login');

  1. Personalizza semplicemente il tuo file CSS, custom-login-styles.css. Ciò si rifletterà sulla pagina di accesso.

Ecco un esempio di come può apparire la pagina di accesso su WordPress se si passa attraverso un estremo processo di personalizzazione della pagina di accesso.

pagina di accesso wordpress personalizzata

9. Protezione dell'accesso a WordPress da hacker o attacchi di forza bruta

Dato che il login di WordPress è il gatekeeper del tuo sito web, puoi aspettarti che sarà spesso sotto attacco. L'attacco è probabilmente una parola troppo debole. Sotto assedio costantemente è probabilmente una descrizione molto migliore. 

Dovrai prendere una serie di misure preventive per proteggere il tuo WordPress dagli attacchi.

Uno degli strumenti più efficaci che puoi utilizzare per proteggere il tuo sito web è il Limit Login Attempts Plugin per WordPress https://wordpress.org/plugins/wp-limit-login-attempts/

Limit Login Attempts aiuta con la protezione dell'accesso. Protegge i siti da attacchi di forza bruta che provano nomi utente e password, più e più volte, finché non entra. WP Limit Login Attempts il plug-in limita la frequenza dei tentativi di accesso e blocca temporaneamente l'IP. Rileva i bot tramite la verifica captcha.

Limit login attempts

10. Aggiunta di accesso social a WordPress

Se non desideri che i tuoi utenti ricordino nuove combinazioni di nome utente e password per accedere al tuo sito Web WordPress, puoi scegliere di integrare l'accesso di WordPress con l'autenticazione di Facebook, social network o reti di autenticazione di terze parti. Questo viene fatto tramite OAuth meccanismo.

Ancora una volta, il modo più semplice per farlo è tramite un plugin. Il nostro plugin preferito per ottenere accessi sociali per WordPress è il Accesso sociale a WordPress.

Accesso sociale a WordPress consentire al tuo sito web, agli utenti e ai visitatori di accedere utilizzando gli ID degli account social esistenti, eliminando la necessità di compilare moduli di registrazione e ricordare nomi utente e password.

Supporta la maggior parte dei social network insieme a una serie di altri servizi come:

  • Facebook
  • Account Google
  • Vkontakte
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Amazon
  • Salesforce
  • ecc.

plugin di accesso social

Vedi tutto: Dai un'occhiata al nostro confronto completo Elementor o Divi sul nostro vs articoli su Collectiveray.

DOMANDE FREQUENTI

Qual è l'URL di accesso di WordPress?

L'URL di accesso a WordPress può essere trovato aggiungendo / login / o / admin / all'URL del tuo dominio. ad es. www.domain.com/login

Come accedo al mio account WordPress?

Per accedere al tuo account WordPress, visita semplicemente tuodominio.com/login e inserisci il nome utente e la password del tuo account. Se le credenziali fornite sono corrette, accederai al tuo account WordPress.

Perché non riesco ad accedere a WordPress?

Se non riesci ad accedere a WordPress, probabilmente stai riscontrando uno dei seguenti problemi. (1) stai tentando di accedere con un nome utente errato o una password errata. (2) il tuo utente potrebbe essere stato disabilitato o eliminato. (3) stai tentando di accedere a un'installazione di WordPress errata (forse un ambiente di staging) o un'installazione a cui non hai accesso.

Come trovo il nome utente e la password dell'amministratore?

Il modo più semplice per trovare il nome utente e la password dell'amministratore è fare clic sul collegamento Ho perso la password all'accesso a WordPress e fornire il proprio indirizzo e-mail. Un collegamento per la reimpostazione della password verrà inviato all'indirizzo e-mail associato al tuo account.

C'è qualcos'altro che devi sapere sull'accesso a WordPress?

Abbiamo cercato di coprire assolutamente tutti gli aspetti relativi all'accesso a WordPress, tuttavia, se c'è qualcosa che devi ancora sapere, faccelo sapere nei commenti qui sotto.

L'autore
David Attard
Autore: David AttardSito web: https://www.linkedin.com/in/dattard/
David ha lavorato nel o intorno al settore online / digitale negli ultimi 18 anni. Ha una vasta esperienza nei settori del software e del web design utilizzando WordPress, Joomla e le nicchie che li circondano. In qualità di consulente digitale, il suo obiettivo è aiutare le aziende a ottenere un vantaggio competitivo utilizzando una combinazione del loro sito Web e delle piattaforme digitali disponibili oggi.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...