La nascita dell'iconico Apple Logo

apple logo

Non è raro che le cose vadano a posto. Un concetto semplice con una rapida inversione di tendenza e funziona.

Anche se potresti non conoscere il nome Rob Janoff, siamo convinti che conosci il suo lavoro. Che basi abbiamo per questo? Ha disegnato il distintivo Apple logo, che ancora oggi viene utilizzato per rappresentare una delle principali società del mondo.

Apple logo 2021

Maggiori informazioni su Apple la storia del logo può essere trovata sul sito Web di Rob, ma è qualcosa del genere:

'Lo sviluppo dell'identità iniziale doveva coincidere con l'introduzione del primo personal computer del marchio, il Apple II. L'intero processo di progettazione con il cliente emergente ha richiesto solo circa due settimane. Dopo l'incontro iniziale dell'agenzia, Janoff si è messo al lavoro per sviluppare il Apple icona basata sul suo esame delle sezioni trasversali fisiche del reale appleS. È stata quindi creata una singola illustrazione del design di un "arcobaleno a strisce" apple. 

Il design con le sue strisce multicolori è stato prontamente approvato per la produzione da Steve Jobs. La grafica di produzione è stata quindi sviluppata per gli annunci stampa, gli emblemi hardware della segnaletica e le etichette software su cassette, il tutto in preparazione per il lancio del Apple II nell'aprile del 1977 alla West Coast Computer Fair. Per i successivi 20 anni, l'ormai famoso logo "versione arcobaleno" adornò tutto Apple prodotti dai suoi prodotti informatici al Newton PDA. L'unico concetto mai presentato a Apple è stato un successo immediato!'

'Il direttore creativo pensava che avessi un buon modo per semplificare e visualizzare concetti elettronici difficili. Sapevo che nella Silicon Valley accadeva tutto il genere di cose tecnologiche, ma non sono mai stato abbastanza fanatico del computer per capire davvero come funzionasse.' – Rob Janoff

Rob Janoff

Perché il logo è così popolare e ha resistito alla prova del tempo? Tutto si riduce al fatto che copre tutti gli elementi essenziali della creazione del logo.

apple logo decostruito

  • È semplice, diretto e pulito
  • Non ha seguito la tendenza del tempo di design sempre più intricati/pignoli
  • Il suo uso del colore (di tanto in tanto) sia per il mercato che per l'offerta di prodotti.
  • Non è cambiato molto nel corso degli anni - infatti, il design principale non è cambiato dall'inizio - consentendo all'azienda di stabilire un riconoscimento del marchio senza rivali.
  • Non era eccessivamente letterale: era un'an apple, ma invece di vendere frutta, vendeva computer;
  • Non imitava il lavoro di nessun altro.
  • Non poteva avere troppi caratteri - infatti, il logo non ha parole perché il design non lo richiedeva;
  • Ha funzionato e continua a funzionare in una varietà di contesti e dimensioni (dagli articoli ai cartelloni pubblicitari) senza sacrificare la leggibilità;
  • Ha fornito un distinto punto di differenziazione.

"Molte persone mi chiedono com'è vedere il tuo logo ogni volta che ti giri. È un'esperienza favolosa ed è rara. Non credo che molte persone abbiano questa opportunità. Guardare ciò che ho creato negli anni '70 passare attraverso i cambiamenti è un po' come avere figli e vederli crescere. Sono terribilmente orgoglioso dei miei figli e sono terribilmente orgoglioso anche del logo.' – Rob Janoff

Il logo Shell è un altro fantastico esempio di un'unica idea di design che si evolve nel tempo e nei cambiamenti del mercato (sotto).

loghi di conchiglie

Sebbene quasi tutti, se del caso, logo design le procedure sono semplici e veloci come quella per l'iconico Apple logo, dimostra come un design eccezionale e professionale possa resistere alla prova del tempo e svilupparsi con il mercato.

L'autore
Jamie Kavanagh
Autore: Jamie KavanaghSito web: https://www.coastalcontent.co.uk/
Jamie, un ingegnere di formazione è il nostro principale scrittore e ricercatore tecnico. Jamie gestisce anche Coastal Content, una società di content marketing, copywriting e web design con sede in Cornovaglia, nel Regno Unito.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...