Is Paid Memberships Pro Vale la pena acquistare? Recensione + Guida definitiva

paid memberships pro rivedereÈ difficile credere che in un mondo in cui ci aspettiamo tutto gratuitamente che i siti web di appartenenza siano ancora una cosa. Sono vivi e vegeti e molti di loro si comportano come reddito redditizio. È probabile che, se un sito Web di appartenenza ha un abbonamento a pagamento, utilizzerà Paid Memberships Pro o un plugin per WordPress simile.

Paid Memberships Pro è in circolazione dal 2010 e si è evoluto insieme a WordPress per diventare uno dei plug-in più completi e intuitivi in ​​circolazione.

sommario

Prezzo

$ 297 - Da 1 a 5 siti ($ 24.75 pm)

$ 597 - siti illimitati

Free Version

Cosa ci è piaciuto

 Plugin di appartenenza molto potente per WordPress.

 

 L'approccio modulare significa che puoi costruire la tua soluzione.

 

 Include oltre 60 componenti aggiuntivi e integrazioni.

 

 La gestione di iscritti, livelli e gruppi è semplice.

 

Il tema Memberlite è in realtà piuttosto buono.

Cosa non ci è piaciuto

 All'inizio il volume di opzioni e funzionalità è sconcertante.

 

 Non supporta l'hosting video, hai bisogno di vimeo.

 

 I componenti aggiuntivi non possono essere acquistati singolarmente.

 

 Parte della documentazione e delle soluzioni richiedono la conoscenza del codice.

 

Le opzioni a pagamento sono fuori dalla portata dei siti Web più piccoli.

  Facilità d'uso

 4 / 5

  Affidabilità

 4 / 5

  Assistenza

 4 / 5

  Valore

 4.5 / 5

  Totale

 4.5 / 5

Sito web

Ottieni Paid Memberships Pro ORA

Che cosa è Paid Memberships Pro

Che cosa è Paid Memberships Pro?

Paid Memberships Pro è un plug-in di WordPress che ti consente di configurare un sito Web di appartenenza e addebitare ai clienti l'accesso. Funziona come un paywall, per consentire l'ingresso solo agli abbonati o ai membri di un sito web. Aiuta a supportare gli abbonati, a gestirli, a inviare loro contenuti a goccia e a riferire sulle loro attività e entrate.

Con esso è possibile eseguire corsi online, fornire notizie sugli abbonati, offrire contenuti video o fornire l'accesso a un sito di appartenenza di qualsiasi tipo.

Paid Memberships Pro ha una configurazione modulare in cui il plug-in di base fornisce il framework per i componenti aggiuntivi opzionali su cui basarsi. Puoi scegliere tra questi componenti aggiuntivi per creare una soluzione di abbonamento adatta alle tue esigenze.

Prima di continuare, guarda questo video di 2 minuti:

-M3aoEHvGZ4

Ci siamo imbattuti tutti in siti Web con paywall che dicono qualcosa come "accedi o registrati per accedere a questo contenuto". Paid Memberships Pro è probabilmente uno dei plugin dietro questo.

Visita il sito web per saperne di più

Perché usare Paid Memberships Pro?

a differenza di Teachable, Thinkific e Podia che sono orientati agli abbonamenti video, Paid Memberships Pro offre modelli aziendali di abbonamento più diversificati come abbonamento fitness, abbonamento per la manutenzione dei clienti e siti Web di offerte per i membri.

C'è molta flessibilità nel modo in cui si implementa il plug-in e questo è uno dei suoi principali punti di forza.

Paid Memberships Pro è costruito come plug-in di base con funzionalità di base e componenti aggiuntivi per aggiungere più funzionalità. Questi componenti aggiuntivi aggiungono funzionalità extra come gateway di pagamento, gocciolamento di contenuti, pagine personalizzate, pubblicità, integrazione di email marketing e molto altro ancora.

Al momento della revisione, ci sono 75 componenti aggiuntivi per estendere il plug-in principale. Alcuni sono gratuiti mentre altri richiedono il pagamento o un abbonamento più costoso.

Questa è sia la sua forza che la sua debolezza. Ne parleremo tra poco.

Paid Memberships Pro Caratteristiche

Caratteristiche

Alcune delle caratteristiche principali di Paid Memberships Pro:

  1. Temi e personalizzazione
  2. Livelli di appartenenza e directory
  3. Contenuto gocciolante
  4. Pagina di contenuto personalizzata per ogni membro
  5. Menu personalizzati per abbonamento
  6. Membri del gruppo
  7. Integrazioni di pagamento
  8. Altre integrazioni
  9. Hosting
  10. Assistenza

Temi e personalizzazione

Paid Memberships Pro ha alcune opzioni di personalizzazione integrate che includono un'ampia gamma di colori, caratteri, modelli di layout e opzioni di layout di pagina. Ha anche il suo tema WordPress chiamato Membro. È un tema decente che funzionerebbe bene per molti siti Web di appartenenza. Memberlite ha anche opzioni di personalizzazione per rendere il tuo sito davvero unico.

Se stai cercando altri temi relativi all'abbonamento per WordPress, controlla il nostro post di riepilogo qui.

Temi PMP e personalizzazione

Livelli di appartenenza e directory

I livelli di iscrizione ti consentono di controllare l'accesso al tuo sito web.

I membri vengono aggiunti come utenti WordPress a livello di abbonato oltre al livello di iscrizione selezionato durante la registrazione per creare un sistema a più livelli. Puoi quindi strutturare il tuo sito di appartenenza nel modo che meglio si adatta ai tuoi contenuti, sia che tu stia prendendo in considerazione un modello gerarchico (oro, argento, bronzo) o orientato all'argomento.

Paid Memberships Pro prevede livelli di abbonamento illimitati che possono includere utenti gratuiti, abbonati, utenti di prova a tempo limitato e altro ancora.

Contenuto gocciolante

Il gocciolamento del contenuto è una parte essenziale di qualsiasi sito Web in abbonamento.

La possibilità di pubblicare contenuti in base a un programma come un flusso costante di nuovo materiale mantiene il tuo sito Web fresco e offre a quegli abbonati il ​​loro rapporto qualità-prezzo. È un elemento essenziale di qualsiasi abbonamento e Paid Memberships Pro ha un addon specifico per questo.

Quell'addon ti consente di utilizzare shortcode per definire la data di rilascio, il tempo di disponibilità e la durata di quel contenuto.

Pagina di contenuto personalizzata per ogni membro

Avere una pagina di contenuti personalizzata per ogni membro è un vero punto di svolta per Paid Memberships Pro utenti. Fornisce il meccanismo mediante il quale è possibile creare pagine uniche per ciascun membro. Consente un numero qualsiasi di utilizzi a seconda dell'argomento e dell'ambito del tuo sito web.

Ad esempio, un sito di fitness può creare pagine personalizzate che gli utenti possono condividere con gli allenatori.

In un sito educativo, potresti creare pagine per insegnanti o istruttori che non sono disponibili per gli studenti.

Menu personalizzati per abbonamento

Paid Memberships Pro Plus porta le pagine di contenuti personalizzati un ulteriore passo avanti con i menu personalizzati. Questa è un'altra potente funzionalità che può modificare l'esperienza dell'utente in modo specifico per l'abbonato. Ad esempio, avere voci di menu disponibili per quegli allenatori o istruttori per navigare verso i loro contenuti personalizzati o con restrizioni.

Membri del gruppo

L'opzione Membri del gruppo significa che un datore di lavoro o un club può acquistare abbonamenti a un sito Web per conto di tutto lo staff o dei membri del club. L'amministratore del gruppo potrebbe quindi allocare le appartenenze in base alle esigenze, annullare determinati membri e gestire facilmente il gruppo all'interno del sito Web.

Integrazione del pagamento PMP

Integrazione dei pagamenti

Paid Memberships Pro funziona con la maggior parte dei principali gateway di pagamento tra cui Stripe, Braintree, PayPal, Authorize.net, CyberSource, 2Checkout e Payfast. C'è anche il metodo di pagamento predefinito con carta di credito.

Qualunque sia il metodo che si desidera utilizzare, è probabile che sia presente il meccanismo per accettarlo.

Altre integrazioni

Paid Memberships Pro funziona anche con altri plugin per arricchire l'esperienza dell'utente. I plugin includono Aweber, Constant Contact, GetResponse, bbPress, BuddyPress, Holler Box, Infusionsoft, Kissmetrics, Mailchimp, WooCommerce, Zapier e altri.

Con 75 componenti aggiuntivi attualmente disponibili, questo è uno dei plugin di abbonamento più flessibili in circolazione.

Requisiti di hosting

Non ci sono requisiti di hosting speciali per questo plugin.

Paid Memberships Pro dovrebbe funzionare su qualsiasi host che supporti WordPress 3.0 o versioni successive. Lo sviluppatore consiglia un server basato su Linux equivalente a un "Server virtuale dedicato" o superiore quando si sceglie un piano di hosting. I piani di hosting condiviso che fanno molto affidamento sulla memorizzazione nella cache non sono adatti perché i siti di appartenenza non possono essere memorizzati nella cache in modo aggressivo come i siti standard.

Lo sviluppatore consiglia inoltre vivamente un ambiente di hosting che utilizzi PHP versione 7 o successiva, MySQL versione 5.6 o successiva, SSL e CURL. Potrebbe essere necessario che il tuo host web abiliti CURL per te poiché non è abilitato o disponibile per impostazione predefinita su molti piani di hosting.

Come sempre noi consiglierei di controllare l'host che usiamo e amiamo - In movimento.

Assistenza

Il supporto offerto dalle persone dietro Paid Memberships Pro è buono. Ottieni l'accesso a un'area di supporto per i membri con supporto con ticket e una knowledge base con una tonnellata di documentazione.

Questa documentazione è nascosta dietro la registrazione, ma una volta che ti sei registrato per il plug-in, puoi utilizzare gli stessi dettagli per registrarti.

La documentazione è abbondante ma a volte può essere un po 'complicata.

Lo sviluppatore è esattamente quello, uno sviluppatore e ha scritto parte della documentazione come sviluppatore. Va bene se conosci il codice, ma se non lo fai, potresti avere un po 'di difficoltà. Fortunatamente, la maggior parte delle guide di installazione includono anche video che descrivono ogni processo, quindi anche se non capisci qualcosa puoi vedere come farlo nel video.

Anche se non abbiamo utilizzato la funzione ticket di supporto durante i test, sembra molto reattiva.

Esperienza da Utente

Paid Memberships Pro è uno di quei plug-in di WordPress che semplifica la configurazione di un sito Web di appartenenza iniziale, ma include livelli di personalizzazione molto più profondi se ne hai bisogno. Il plugin principale copre le basi mentre i componenti aggiuntivi gratuiti aggiungono più funzionalità.

Vai fino in fondo con l'abbonamento premium e avrai accesso a un massimo di 75 componenti aggiuntivi in ​​tutto.

La configurazione iniziale e la creazione dell'abbonamento richiedono solo pochi minuti. Abbiamo trovato molto semplice configurare, aggiungere un gateway di pagamento e aggiungere livelli di abbonamento. Finché sai dove trovare le chiavi di verifica o le API all'interno del tuo fornitore di servizi di pagamento preferito, è facile.

Da lì, puoi creare il tuo sito Web di abbonamento aggiungendo livelli di abbonamento e sempre più funzionalità e opzioni.

Come accennato in precedenza, la documentazione è per lo più molto buona. Alcuni elementi richiedono una certa conoscenza di WordPress o del codice, ma la maggior parte delle guide ha anche video che ti guidano attraverso ogni processo. Nel complesso, è un plugin molto semplice da usare.

Come creare un sito di appartenenza con Paid Memberships Pro

Come impostare un sito di appartenenza

Paid Memberships Pro può diventare rapidamente molto dettagliato nella sua esecuzione. Fortunatamente, puoi iniziare con le basi, configurare un sito di appartenenza, creare livelli di appartenenza e aggiungere un gateway di pagamento senza troppi sforzi.

Prima di registrarti e installare il plug-in, potresti voler pianificare come configurare il tuo sito. Ad esempio, dovrai sapere quanti livelli di abbonamento utilizzerai, a quali contenuti consentirai l'accesso, quanto addebiterai e quale gateway di pagamento intendi utilizzare.

Impostare Paid Memberships Pro

Il plugin utilizza il metodo di installazione standard. Dopo esserti registrato e aver pagato per il tuo primo anno di accesso, sarai in grado di scaricare il file zip del plug-in. Da lì, puoi caricare sul tuo sito web, inserire la chiave di registrazione che ottieni con il file e impostare tutto.

Se stai iniziando con la versione gratuita, puoi caricarla dalla dashboard dei plugin di WordPress.

  1. ISCRIVITI PER RICEVERE Paid Memberships Pro e seleziona un livello di iscrizione.
  2. Scarica il file zip sul tuo computer e individua il codice di registrazione.
  3. Apri la dashboard di WordPress, seleziona Plugin e Aggiungi nuovo.
  4. Seleziona Carica plug-in nella parte superiore del riquadro centrale e seleziona Scegli file.
  5. Passa al file zip che hai scaricato e seleziona Installa ora.
  6. Seleziona Attiva una volta completato il caricamento.

Ora che il plugin è installato e attivato, possiamo iniziare la configurazione.

  1. Seleziona la nuova voce di menu Abbonamenti nella dashboard di WordPress e seleziona Livelli di abbonamento.
  2. Seleziona Aggiungi nuovo livello.
  3. Inserisci un nome di livello, una descrizione informativa, un messaggio di conferma dopo l'iscrizione, il costo del livello di iscrizione, imposta o meno un abbonamento ricorrente e imposta un'opzione di prova gratuita se ne stai utilizzando uno.
  4. Imposta una data di scadenza per l'abbonamento se stai pianificando abbonamenti ricorrenti.
  5. Seleziona la casella accanto a Questa è una categoria se prevedi di limitare l'accesso ad alcuni contenuti web solo agli abbonati. Dovrai quindi contrassegnare i post e le pagine come una categoria affinché funzioni.
  6. Salva le tue modifiche.

Se si imposta un importo di fatturazione ricorrente nel passaggio 3, non è necessario impostare la scadenza dell'abbonamento al passaggio 4. Si imposta una pianificazione ricorrente, giorno, settimana, mese e anno in modo che la scadenza non sia necessaria.

Come creare un sito di appartenenza con Paid Memberships Pro2

Aggiungi livelli di abbonamento

Per aggiungere ulteriori livelli di iscrizione, basta ripetere quanto sopra e dare a ciascuno un nome univoco, una descrizione informativa, un messaggio di conferma univoco e impostare il costo dell'abbonamento e la ricorrenza come meglio credi.

Configura il tuo gateway di pagamento

Il prossimo passo logico nel processo è impostare un gateway di pagamento in modo che i membri possano abbonarsi. Paid Memberships Pro è compatibile con molti gateway ma funzionerà solo con uno alla volta. Avrai bisogno di un account con il provider del gateway per farlo funzionare.

  1. Seleziona Abbonamenti dalla dashboard di WordPress e seleziona Impostazioni di pagamento.
  2. Seleziona il tuo fornitore di servizi di pagamento nella parte superiore della pagina con il pulsante di opzione.
  3. Immettere la chiave di verifica o i dettagli nella finestra successiva. Questo differisce in base al gateway e potrebbe essere un codice chiave o solo un indirizzo e-mail e una chiave API.
  4. Imposta il tuo gateway in modo che sia attivo in Gateway Environment. Sandbox è solo per test.
  5. Imposta la tua valuta e aggiungi eventuali imposte sulle vendite.
  6. Imposta SSL e aggiungi i dettagli del tuo certificato SSL.
  7. Salva le tue impostazioni.

Le specifiche della configurazione del gateway di pagamento differiscono a seconda di chi utilizzi. Ad esempio, PayPal utilizza un indirizzo e-mail e chiavi API mentre Stripe utilizza una chiave di verifica.

Configurazione delle tue pagine

Configurazione delle tue pagine

Ora che abbiamo i nostri livelli di iscrizione, dobbiamo impostare alcune pagine per consentire a quegli abbonati di accedere.

  1. Seleziona la voce di menu Abbonamenti nella dashboard di WordPress e seleziona Impostazioni pagina.
  2. Seleziona il link di testo "fai clic qui per consentirci di generarli per te" nella parte superiore della scheda Pagine. Questo genererà ciascuna delle pagine richieste.
  3. Altrimenti, crea ogni pagina sul tuo sito web e inserisci lo shortcode corrispondente in quella pagina.
  4. Salva le tue impostazioni.

Ad esempio, crea una pagina account e copia lo shortcode "[pmpro_account]" trovato dall'impostazione in Pages. Crea una pagina delle informazioni di fatturazione e incolla "[pmpro_billing]" in quella pagina. È più facile lasciare che il plugin lo faccia per te, ma se vuoi farlo da solo, è ancora molto semplice.

Configurazione e-mail

La configurazione della posta elettronica configura il modo in cui il tuo sito web comunica i messaggi di sistema. Questo ti aiuta a tenerti informato su tutto ciò che sta accadendo con il tuo sito e ti assicura di ricevere un'e-mail ogni volta che un utente fa qualcosa incluso nei filtri.

  1. Seleziona Abbonamenti e impostazioni e-mail dalla dashboard di WordPress.
  2. Impostare l'indirizzo e-mail del mittente e il nome del mittente sul dominio e sul nome utente del sito Web.
  3. Seleziona le caselle per il tipo di avvisi per i quali desideri ricevere email.
  4. Salva le tue impostazioni.

Per cominciare, ha senso essere avvisati di ogni evento, ma man mano che il numero dei tuoi iscritti cresce, potresti ridurli a qualcosa di più gestibile.

Personalizza i modelli del tema

Paid Memberships Pro ti consente di modificare le pagine e il suo aspetto. Come molti plug-in, si integra nel tema esistente ma ti consente anche di forzare la compatibilità utilizzando CSS o plug-in. Alcuni plugin hanno opzioni di template ma puoi anche modificare 'frontend.css' se preferisci.

Puoi anche modificare l'aspetto utilizzando i fogli di stile. PMP ha un post sul blog che spiega tutto su questa funzionalità.

Per modificare CSS, dovrai accedere alla radice del tuo sito web tramite FTP.

  1. Passa alla cartella Temi e crea una nuova cartella chiamata 'paid memberships pro'.
  2. Crea una nuova cartella all'interno paid memberships pro e chiamalo "CSS".
  3. Vai al tuo Paid Memberships Pro cartella e copiare il file 'frontend.css'.
  4. Torna alla tua nuova cartella CSS e incolla "frontend.css" al suo interno.
  5. Apporta le modifiche al CSS nel frontend.css copiato nella cartella CSS.

Se preferisci utilizzare i tuoi modelli di tema per modificare l'aspetto, questa pagina ti mostra come.

impostazioni avanzate

impostazioni avanzate

Ora che hai impostato le basi, diamo una rapida occhiata alle opzioni delle impostazioni avanzate all'interno Paid Memberships Pro.

  1. Seleziona Abbonamenti e Impostazioni avanzate dalla dashboard di WordPress.
  2. Imposta i messaggi che desideri vengano presentati ai non membri e agli utenti disconnessi.
  3. Imposta un messaggio per il tuo feed RSS se ne stai utilizzando uno.
  4. Selezionare l'opzione per limitare le ricerche e il contenuto archiviato, se appropriato, e limitare o meno gli estratti.
  5. Scegli di utilizzare reCAPTCHA o meno e imposta la visualizzazione dei Termini di servizio.
  6. Salva le tue impostazioni.

Queste sono tutte impostazioni personalizzabili e puoi scegliere ciò che funziona per il tuo sito. L'uso di reCAPTCHA è sempre una buona idea per ridurre al minimo lo spam e mostrare estratti è spesso un buon modo per ottenere nuovi abbonati, quindi ti consigliamo di utilizzarli.

Controllo dei contenuti dei membri

Il controllo del contenuto dei membri è al centro di Paid Memberships Pro e il motivo per cui potrai addebitare l'accesso alle persone. Il sistema è abbastanza semplice e ti consente di limitare il contenuto su una pagina e su base post. Se preferisci, puoi anche utilizzare uno shortcode.

Controlli il contenuto dei membri una volta che il contenuto è stato prodotto. Per questo esempio, abbiamo utilizzato una pagina esistente che abbiamo creato e modificato l'impostazione dall'interno della pagina di creazione della pagina.

  1. Apri una pagina che desideri limitare all'interno di WordPress.
  2. Controlla il menu a destra per Richiedi iscrizione. Dovrebbe apparire sopra o sotto Imposta immagine in primo piano.
  3. Seleziona la casella accanto a un'opzione di iscrizione a pagamento.
  4. Seleziona Aggiorna.

Se non modifichi questa impostazione, la pagina sarà accessibile a chiunque arrivi sulla pagina. La modifica dell'impostazione di appartenenza limiterà quella pagina al livello di appartenenza pertinente. Se un utente non è un abbonato, il plugin presenterà l'opzione di iscriversi per accedervi.

Puoi fare lo stesso con i post. Puoi anche creare una categoria di membri all'interno dei post del blog e limitare il contenuto tramite la categoria. È una soluzione pulita che funziona altrettanto bene per i siti Web basati su post. Se scegli di seguire il percorso della categoria, assicurati di selezionare la casella Categorie nella pagina Livelli di iscrizione.

Infine, puoi anche utilizzare blocchi o shortcode di WordPress per limitare i contenuti. Ciò consente un approccio molto più granulare e potrebbe funzionare bene se desideri mostrare un paio di paragrafi iniziali di una pagina e poi mostrare un'opzione "Iscriviti per leggere di più". I dettagli completi su questi possono essere trovati nella documentazione di PMP.

Testing

Puoi testare mentre procedi aprendo una pagina o un post dopo aver impostato le restrizioni o impostare tutto e seguire l'intero processo dall'inizio alla fine. Esiste una fase di test per il gateway di pagamento oppure è possibile utilizzare dal vivo ed eseguire l'intero processo come utente.

Sebbene sia semplice da configurare, ti consigliamo di eseguire un paio di test completi prima di andare in diretta per assicurarti che tutto funzioni senza problemi.

Passare un'ora a testare il tuo sito è più efficiente che gestire reclami e perdere iscritti perché ti sei perso qualcosa!

Pro e contro di PMP

Vantaggi e svantaggi

Paid Memberships Pro ha molto da consigliare, ma non è all'altezza in un paio di punti.

PRO

Ce n'è molto Paid Memberships Pro ci sta, tra cui:

  • Plugin di appartenenza molto potente per WordPress.
  • L'approccio modulare significa che puoi costruire la tua soluzione.
  • Include 75 componenti aggiuntivi e integrazioni.
  • La gestione di iscritti, livelli e gruppi è semplice.
  • Il tema Memberlite è in realtà piuttosto buono.
  • PayPal Express con un gateway è gratuito

Svantaggi

Ci sono lati negativi per Paid Memberships Pro anche se:

  • All'inizio l'enorme volume di opzioni e funzionalità è sconcertante.
  • I componenti aggiuntivi non possono essere acquistati singolarmente.
  • Parte della documentazione e delle soluzioni richiedono la conoscenza del codice.
  • Le opzioni a pagamento sono fuori dalla portata dei siti Web più piccoli.

Prezzi

 

Prezzi PMP

 

Paid Memberships Pro ha una versione gratuita del plugin e due livelli di abbonamento. Come accennato in precedenza, non puoi acquistare i componenti aggiuntivi del plug-in principale singolarmente, quindi se hai bisogno di alcune delle funzionalità più avanzate, dovrai pagare.

Verifica il prezzo più recente

Gratuita

Paid Memberships Pro Gratuito include:

  • Il plugin principale.
  • Accesso a 6 gateway di pagamento.
  • Il tema Memberlite.
  • 19 componenti aggiuntivi.
  • Tutta la documentazione.

Pro Plus - $ 297 all'anno

Paid Memberships Pro Plus include tutti gli omaggi, più:

  • Può essere utilizzato su un massimo di 5 siti Web.
  • Accesso a tutti i componenti aggiuntivi premium.
  • Ticket di supporto illimitati.
  • Supporto completo del prodotto e aggiornamenti.
  • Installa e aggiorna con un clic.
  • Ricette di codice avanzate.

Pro Unlimited - $ 597 all'anno

Paid Memberships Pro Unlimited include tutto in Plus con l'aggiunta di poter utilizzare il plugin su un numero illimitato di siti web.

Paid Memberships Pro offre una garanzia di rimborso completo. Se non sei completamente soddisfatto del plugin, puoi ottenere un rimborso completo entro 30 giorni.

Buono sconto

Non vedrai spesso sconti su Paid Memberships Pro. Ma in questo momento, PM Pro sta organizzando una vendita di primavera, $ 100 DI SCONTO PI abbonamenti. Clicca qui sotto per ottenere questo affare - valido solo fino a martedì 26 maggio!

saldi di primavera

 Clicca qui per il prezzo più basso in Ottobre 2021

Testimonianze

Testimonianze PMP

Lindsay Liedke @WPKube ha detto:

'Paid Memberships Pro è uno dei principali contendenti quando si tratta di piattaforme di siti di appartenenza. E se stai cercando di creare un abbonamento esteso e speri di generare molte entrate, questa piattaforma ha tutto ciò di cui potresti aver bisogno (più alcuni) per aiutarti.'

Beka Rice @ SellItWithWP.com ha detto:

'Paid Memberships Pro è una soluzione flessibile e adatta agli sviluppatori per la creazione di un sito di appartenenza utilizzando WordPress. Il fatto che plug-in e componenti aggiuntivi siano gratuiti è fantastico e penso che il supporto abbia un prezzo ragionevole, soprattutto perché risolvere un grosso problema all'anno tramite il supporto potrebbe essenzialmente ripagarsi da solo.'

Chris Lema ha detto:

'Cosa fanno le persone? Paid Memberships Pro hanno fatto è creare una soluzione incredibile per le persone che desiderano un sito di appartenenza potente e personalizzato e sono disposte a toccare un po' di codice per renderlo perfetto. Il numero di hook che hanno reso disponibili, la quantità di codice che Jason ha scritto in sintesi affinché i clienti possano sfruttarli e tutti quei componenti aggiuntivi - tutti parlano di quella realtà.

«Ma non si sono fermati qui. Se non hai esigenze uniche o personalizzate, il loro plug-in farà praticamente tutto quello che vuoi che faccia e hanno fatto un ulteriore passo avanti per aiutare il tuo sito a essere lanciato e ad avere un bell'aspetto. "

Alternative a Paid Memberships Pro

Alternative a Paid Memberships Pro

Paid Memberships Pro ha molta concorrenza. Altri plugin che fanno cose simili in modi leggermente diversi includono MemberPress (che abbiamo esaminato qui), LearnDash (che abbiamo anche verificato), Teachable (potresti voler vedere cosa ne pensiamo), Thinkific, podi, Restrict Content Pro (che amiamo!), S2Member e molti altri. Ognuno gestisce gli abbonati a modo suo, ma pochi offrono lo stesso numero di opzioni o componenti aggiuntivi di Paid Memberships Pro.

Paid Memberships Pro conclusione

DOMANDE FREQUENTI

Cos'è un plug-in di abbonamento?

Un plug-in di iscrizione ti consente di creare diversi livelli di iscrizione all'interno del tuo sito Web che limitano il contenuto solo ai membri di quei livelli. Ciò ti consente di addebitare denaro per contenuti premium ed è un modo molto efficace per monetizzare il tuo sito.

Is Paid Memberships Pro Gratuito?

Sì, esiste una versione gratuita che include 19 componenti aggiuntivi. Se desideri supporto o aggiornamenti, dovrai attivare una versione a pagamento di Paid Memberships Pro.

Come mi configuro? Paid Memberships Pro?

Impostare Paid Memberships Pro è abbastanza semplice. Dovrai impostare alcuni livelli di abbonamento ed eventuali date di scadenza per essi, quindi applicare le categorie a cui si applicheranno questi abbonamenti. Dai un'occhiata al nostro articolo completo per ottenere una guida completa.

Conclusione

Paid Memberships Pro è un plugin WordPress molto potente e intuitivo.

Nel nostro tempo con esso, siamo stati in grado di creare un sito Web di appartenenza, configurare il gocciolamento dei contenuti, creare iscrizioni a più livelli e pagine personalizzate per membri diversi. Tutto senza utilizzare alcun codice.

Il plugin stesso è fantastico.

Fa tutto bene e ha la possibilità di montare un numero enorme di componenti aggiuntivi. Potresti davvero creare un sito Web in abbonamento unico nel suo genere utilizzando il plug-in e alcuni componenti aggiuntivi.

Alcune persone potrebbero essere infastidite dal fatto che alcune opzioni non siano gratuite. Le persone tendono ad aspettarsi parecchie cose gratis in questi giorni. 

Poi di nuovo, tutti devono guadagnarsi da vivere. E se hai intenzione di utilizzare il tuo sito web per guadagnarti da vivere, non c'è alcun motivo valido per cui l'infrastruttura utilizzata per alimentarlo non dovrebbe essere pagata bene

Dopotutto, se questi ragazzi non si guadagnano da vivere, il plugin morirà per mancanza di supporto, aggiornamenti e innovazione. 

I buoni prodotti meritano il tuo supporto attraverso i loro componenti aggiuntivi a pagamento. 

Paid Memberships Pro è un plug-in ben prodotto e ben codificato che offre il massimo controllo su un sito Web in abbonamento ed è difficile pensare a un concorrente che lo faccia meglio.

Visita Paid Memberships Pro per iniziare ora

L'autore
Jamie Kavanagh
Autore: Jamie KavanaghSito web: https://www.coastalcontent.co.uk/
Jamie, un ingegnere di formazione è il nostro principale scrittore e ricercatore tecnico. Jamie gestisce anche Coastal Content, una società di content marketing, copywriting e web design con sede in Cornovaglia, nel Regno Unito.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...