Una recensione completa di WPEngine con la verità vera e onesta. Dovresti usare questo hosting? (2021)

Recensione di WPEngine

At CollectiveRay, proviamo sempre nuovi server di hosting - per una ragione, ci piace che i nostri siti web siano veloci. Quindi, quando ci siamo imbattuti nell'opportunità di scrivere una recensione su WPEngine, l'abbiamo colto al volo.

Perché chi non ha sentito parlare di WPEngine? Questa azienda si è costruita una reputazione attorno all'hosting di WordPress - è persino incorporata nel loro nome: WP Engine - quindi si sono posti un ottimo standard per essere all'altezza, sono il motore che alimenta il tuo WordPress.

In qualità di esperti che si sono occupati di numerosi servizi di hosting, troppi per citarli, possiamo recensire un servizio di hosting e dirlo come noi. Ed è quello che faremo con questo articolo: fornirti tutti i dettagli essenziali dell'hosting del tuo sito su WP Engine.

Poiché ospitiamo noi stessi siti Web su WP Engine, abbiamo anche rivisitato l'articolo in Ottobre 2021 e aggiornato con tutti i nuovi dettagli, se necessario.

Riepilogo della revisione di WPEngine

La nostra valutazione complessiva: (4.9 su 5) - Eccellente - altamente raccomandato

  WPEngine
Piccolo Iscriviti gratuitamente, i piani di hosting partono da $ 25 al mese
Prova gratuita Sì, fino a 60 giorni
Interfaccia  Velocità incredibile, ottimizzata per le prestazioni
Cosa ci è piaciuto (PRO)  Ottima esperienza utente e dashboard.
   Molte delle principali funzionalità integrate (backup, integrazione, temi Genesis ecc.)
   Facile, difettoless, migrazione automatica da un host all'altro.
   CDN integrato (senza costi aggiuntivi).
   Checkpoint giornalieri (backup) eseguiti automaticamente, pronti per un facile ripristino e ripristino.
   Push GIT integrato per il controllo del codice sorgente del tuo sviluppo.
   Eccellente supporto
Cosa non ci è piaciuto (CONTRO)  Può diventare costoso a seconda del traffico e di come viene conteggiato il traffico
   No CPanel - alcuni potrebbero ritenere che questo sia uno svantaggio
    Alcuni plugin semplicemente non sono ammessi nel servizio per motivi di prestazioni.
    L'hosting della posta elettronica non è supportato, il tuo server di posta deve essere ospitato altrove.
Facilità d'uso  5 / 5
Affidabilità  5 / 5
Assistenza  5 / 5
Valore  4.5 / 5
Totale  4.8 / 5
Sito web Visita il sito web ora per il 20% di sconto

Chi è WP Engine?

WPEngine è uno dei più grandi nomi dell'hosting WordPress gestito.

Fondata nel 2010, WPEngine non era uno dei primi concorrenti in questo mercato, ma si è certamente ritagliata una posizione di vertice in questo settore di nicchia.WPEngine

A differenza di altre società di hosting, WPEngine si concentra su una cosa e una cosa sola: 

WordPress.

Essenzialmente, concentrano tutte le loro risorse ed energie sul framework WP, da cui il loro nome.

La società WPEngine è alimentata da un pluripremiato team di esperti di WordPress, in questi giorni la società impiega più di 250 persone, con sede ad Austin in Texas, ma con uffici a San Francisco, San Antonio, Londra e Limerick (Irlanda).

Uno dei modi in cui valutiamo la stabilità di un'azienda è in realtà basato sui finanziamenti che l'azienda ottiene, se ce ne sono. 

Con quasi 290 milioni di dollari raccolti nel corso degli anni, e l'ultimo round è stato un enorme $ 250 milioni raccolti nel gennaio 2018, dalla società di venture capital Silver Lake, puoi essere certo che questa azienda sta andando a posto.

Le ragioni per poter raccogliere così tanti finanziamenti sono varie:

  • WPEngine è uno dei più grandi host di WordPress
  • ha una piattaforma produttiva di grande successo: la WPEngine Digital Experience Platform
  • si stima che l'azienda abbia 100 milioni di dollari di entrate ricorrenti annuali, 70,000+ 120,000+ clienti (in crescita del 30 percento rispetto all'anno precedente) e una valutazione di almeno $ 500 milioni
  • WPEngine alimenta circa il 5% delle visite Internet, una porzione estremamente significativa di Internet
  • Scelto da grandi marchi con mega-siti come Under Armour, Trend Micro, Thomson Reuters, Hello Fresh ecc.

Quindi sì, i numeri sono sicuramente in grado di rendere giustizia a questa azienda. 

Sebbene ci sia più concorrenza nel settore dell'hosting gestito che in qualsiasi altra nicchia, è chiaro che WPEngine è un leader di mercato qui, con un eccellente riconoscimento del marchio, funzionalità all'avanguardia e una piattaforma leader per tutti i tipi di attività, incluso il settore delle imprese. .

Controlla i prezzi e i piani attuali (20% di sconto fino al Ottobre 2021)

(o ottieni 4 mesi di sconto sui piani annuali)

 

Come abbiamo strutturato questa recensione

Non basiamo questa recensione sull'esperienza aneddotica, la basiamo specificamente sulla nostra esperienza tecnica quando si tratta di società di hosting. Esaminiamo letteralmente decine di pacchetti di hosting ogni mese, quindi sappiamo cosa cercare quando si tratta di hosting.

Avendo siti che ottengono migliaia di visite ogni giorno, dobbiamo conoscere i dettagli del web hosting e ciò che conta di più e abbiamo evidenziato tutti questi aspetti dove necessario.

Passiamo al nocciolo dell'hosting su WPEngine.

Piattaforma motore WP

Quando si tratta del servizio vero e proprio, questa azienda offre una piattaforma, un'esperienza: la Digital Experience Platform. Ma cos'è questo esattamente? È all'altezza del clamore?

Scaviamo in profondità per scoprirlo.

Profilo

Quando accedi alla console di amministrazione, per prima cosa premi il dashboard, dove troverai una serie di avvisi importanti attuali e un breve riepilogo di ciò che sta succedendo con il tuo account.

In cima, c'erano un paio di messaggi che abbiamo ignorato prima di fare lo screenshot qui sotto, ma diamo un'occhiata alla Dashboard e ad alcune delle funzionalità che ha, alcune delle quali offrono una reale differenza già quando si tratta di confrontare ad altri host.

Come puoi vedere immediatamente, WPEngine non è un hosting basato su CPanel. Invece, WPEngine ha costruito la propria piattaforma personalizzata. In sostanza, WP Engine ha eliminato la lanugine extra e ha lasciato solo le cose importanti.

Cruscotto del motore WP

Riepilogo delle installazioni e statistiche importanti: la dashboard inizia con un rapido riepilogo di tutte le installazioni di WordPress che hai in atto e alcune statistiche su di esse, comprese le visite totali e una media di 10 giorni, insieme alla larghezza di banda e all'utilizzo dello spazio di archiviazione. Questa rapida occhiata a questi dettagli essenziali può mostrarti se stai riscontrando anomalie, come picchi di traffico o di larghezza di banda.

Chat dal vivo + tempo di attesa: la disponibilità di entrare in contatto con il supporto della Live Chat direttamente dalla Dashboard è dolce. Ma ciò che è ancora più interessante è che passando con il mouse sulla funzione di chat, puoi immediatamente vedere il tempo di attesa previsto prima di entrare in contatto con un rappresentante dell'assistenza.

Knowledge Center + Stato del sistema: nella barra laterale sono disponibili anche collegamenti rapidi a informazioni essenziali per aiutarti a costruire il tuo sito in modo efficace. Lo stato del sistema di WP Engine è disponibile anche nella barra laterale. Questa è assolutamente una grande trasparenza. Piuttosto che nascondere eventuali problemi che stanno attualmente interessando il servizio, chissà dove puoi vedere esattamente cosa sta succedendo in termini di stato e risoluzione di eventuali incidenti recenti.

Sono informazioni più che sufficienti di quelle di cui hai bisogno non appena accedi alla dashboard del tuo sito web.

Avanti e avanti, diamo un'occhiata alla dashboard di installazione di WP Engine e alla parte essenziale del tuo hosting WordPress.

Dai un'occhiata alla dashboard del motore WP 

Installa Dashboard

È qui che inizi a dare un'occhiata ai dettagli reali di ogni specifica installazione di WordPress che hai ospitato.

Ancora una volta, possiamo vedere che molta attenzione è stata dedicata all'organizzazione di questa visualizzazione in modo da presentare immediatamente tutte le informazioni necessarie, con tutto il resto accessibile tramite i menu, se necessario.

Chiaramente, è stata dedicata molta attenzione all'esperienza utente, rendendola il più fluida e semplice possibile.

Installa dashboard

A colpo d'occhio, possiamo vedere la maggior parte dei dettagli importanti sulla nostra installazione di WordPress, con cose come il CNAME del sito web (qualcosa di cui avrai bisogno se vuoi apportare modifiche DNS al tuo dominio), l'indirizzo IP, la regione dove è ospitato, la versione PHP, il tuo contatto tecnico diretto e la versione corrente di WordPress in esecuzione sul tuo sito web.

Hai anche una serie di statistiche sulle tendenze attuali dei visitatori del tuo sito.

Il menu a sinistra è dove puoi accedere a un sacco di altre cose relative alla configurazione del tuo WordPress.

Domini: la funzione Domini è ciò che usi per puntare il tuo dominio esistente al tuo hosting su WP Engine.

Ti fornisce tutti i dettagli necessari per reindirizzare le tue impostazioni DNS a WPEngine. Troverai il record CNAME e A di cui avrai bisogno per eseguire le modifiche richieste e un collegamento diretto a un articolo della Knowledge Base di ciò che devi fare per abilitare le impostazioni di cui sopra con il tuo registrar di dominio.

domini - dove puoi abilitare il tuo dominio esistente in modo che punti a questo hosting

CDN: Quindi, se hai visitato il nostro sito per un po ', sai che pensiamo che i CDN siano un'ottima idea per un file sito web più veloce - soprattutto se vengono gratis!

Se non hai familiarità con ciò che fa un CDN, in poche parole, un CDN è una rete di server distribuita geograficamente che servirà le risorse del tuo sito Web pesante da una posizione che è fisicamente vicina ai tuoi visitatori, rendendo il tuo WordPress molto più veloce da caricare.

Quindi, quando ci siamo imbattuti in questa funzione, siamo rimasti davvero positivamente sorpresi.

Come forse saprai (o no), un piano di servizio CDN in genere inizia da not less di $ 10 al mese per i piani più bassi e in genere stai cercando $ 20 + al mese per un piano decente.

Quindi il fatto che questo servizio sia integrato direttamente nel piano di hosting, significa che stai ottenendo i vantaggi in termini di velocità di un CDN, senza dover sborsare soldi extra per questo.

*pollice su*

WP Engine offre la CDN integrata per l'hosting WordPress attraverso una partnership con MaxCDN - ora acquisito da StackPath. Per inciso, questo è anche il nostro CDN preferito.

CDN incluso con il servizio

Regole di reindirizzamento: le regole di reindirizzamento indicano essenzialmente al tuo sito web di inoltrare i visitatori a una pagina web specifica a un nuovo (diverso) indirizzo di quella pagina, o un'altra pagina che preferisci inviare anche a quei visitatori. 

Ciò è particolarmente utile quando hai riorganizzato il sito e vuoi assicurarti di non perdere traffico a pagine danneggiate. Soprattutto, i reindirizzamenti assicurano di non perdere il valore dei collegamenti che potresti aver acquisito.

In genere, i reindirizzamenti possono essere eseguiti tramite un plug-in di WordPress, ma averli accessibili a livello di server è meglio perché farlo a livello di server rimuove il carico dal tuo sito WordPress e rende tutto più veloce.

Tweaks come questi sono ciò che rende WP Engine più veloce dell'hosting tradizionale.

Registri di accesso: sebbene questa non sia una funzionalità a cui tutti saranno interessati, è positivo che sia disponibile. Questi sono log completi direttamente dai server web che ospitano il tuo sito, cioè entrambi Apache e Nginx. In sostanza, i log di accesso al server registrano tutte le richieste elaborate dal server e possono essere utili per capire in che modo il caching del tuo sito sta influenzando le sue prestazioni (ad esempio, il tuo SEO potrebbe richiedere questi log per un audit SEO tecnico).

I log di accesso di Apache contengono gli hit del tuo WordPress che non sono memorizzati nella cache e devono essere elaborati dal server.

I log di accesso di Nginx contengono tutti gli hit del tuo WordPress, comprese le richieste di contenuto statico, memorizzato nella cache e non memorizzato nella cache.

Log degli errori: ancora una volta, una caratteristica abbastanza comune, questo è così che se il tuo WordPress genera errori, dovresti essere in grado di risolvere rapidamente eventuali problemi guardando direttamente gli errori provenienti direttamente dal server web.

Utenti SFTP: Se non hai accesso diretto ai file sul tuo server, la cosa migliore da fare è accedere alla directory dei file utilizzando Secure File Transfer Protocol o SFTP. In questa sezione è possibile impostare le credenziali per accedere alla funzionalità Secure FTP.

aggiunta di utenti sftp

Spinta GIT: Questo è un altro grande elemento di differenziazione chiave tra WP Engine e la maggior parte degli altri host. Se hai molte personalizzazioni in corso con il tuo WordPress, dovrai archiviarle in modo sicuro in un servizio di controllo del codice sorgente ospitato nel cloud. GIT è il protocollo tipicamente utilizzato per comunicare con un servizio di controllo del codice sorgente. Come puoi vedere, la funzione GIT Push ti consente di inviare il codice sorgente dai tuoi sviluppatori all'ambiente ospitato e sicuro di WPEngine.

Ancora una volta, il fatto che il controllo del codice sorgente sia direttamente integrato con l'hosting lo rende quel tocco in più che fa la differenza quando sei in un ambiente live. Piuttosto che dover utilizzare un repository di controllo del codice sorgente separato come GitHub, quindi doverlo distribuire al tuo hosting, tutto questo è fatto, sul posto come parte del tuo piano.

Punti di backup

Questa è una funzionalità così grande offerta da WP Engine, che dobbiamo dedicare una sezione tutta ad essa.

Probabilmente sai già che i backup sono essenziali e salvavita quando le cose vanno male, specialmente in caso di guasti catastrofici.

Come diciamo sempre se non stai effettuando alcun backup, stai davvero vivendo al limite.

Tuttavia, fare buoni backup è un lavoro duro. La maggior parte delle persone non tecniche scoprirà che la creazione di backup è un bel grattacapo. Quindi sì, la maggior parte delle persone prende la via più facile (e le salta completamente) ... e spera solo che niente vada storto.

Ma quando qualcosa va storto ... le conseguenze non sono belle. Non vuoi essere in quella posizione, te lo assicuriamo. Abbiamo avuto clienti che hanno perso molti soldi a causa della mancanza di buoni backup.

Quindi sì, devi avere dei backup.

Bene, il servizio che ottieni da WP Engine significa che i backup sono completamente gestiti: non devi fare assolutamente nulla.

I punti di backup sono esattamente come suonano, punti in cui è stato eseguito un backup completo della configurazione di WordPress.

Per impostazione predefinita, otterrai quello che viene chiamato un checkpoint giornaliero, essenzialmente questo significa che hai almeno un backup giornaliero del tuo sito.

punti di backup e elenco giornaliero dei punti di controllo

È quindi possibile scegliere di eseguire più backup manuali facendo clic su Eseguire il backup ora, se stai pianificando di eseguire una modifica drastica (rischiosa) e vuoi assicurarti di avere una versione funzionante a cui tornare.

Oppure potresti scegliere di farlo Scarica un ZIP del backup in modo da poterlo ripristinare in un'altra posizione.

O la cosa più semplice da fare se le cose vanno a gambe all'aria, semplicemente Ripristinare il tuo WordPress a una versione precedente.

Seriamente, questa caratteristica da sola distingue questa azienda dal resto.

Ti sono piaciuti i punti di backup e ripristino? Avvia subito una prova del motore WP

Certificati SSL

Qualche mese fa, e anche più recentemente, impostare il tuo sito web da distribuire su certificati sicuri è molto più importante che mai. 

Le ultime versioni di Chrome hanno etichettato i siti che non sono su HTTPS: // come NON SICURI.

Oltre alle implicazioni sulla sicurezza associate ai siti Web non HTTPS, questa è un'esperienza utente negativa che influisce sulla fiducia e sulla reputazione del tuo sito web.

In poche parole, in questi giorni, HTTPS è un must.

Dai un'occhiata al seguente Certificato di sicurezza avanzato per Medium.com:

Certificato di sicurezza medio

Ciò significa, ovviamente, che il tuo host dovrebbe rendere l'implementazione di certificati sicuri sul tuo WordPress il più semplice e completo possibile. 

Ancora una volta, il servizio WP Engine offre questo 100%, con tutte le opzioni che potresti richiedere per la distribuzione di HTTPS. 

1. Certificati Let's Encrypt gratuiti

Abilitare HTTPS utilizzando Let's Encrypt, è il modo più semplice, economico e conveniente in questi giorni.

Si tratta di certificati gratuiti distribuiti direttamente tramite il tuo servizio di hosting che sono ancora completamente protetti come controparti a pagamento. Come si può vedere dallo screenshot qui sotto, devi semplicemente seguire i semplici passaggi per "Richiedi certificato SSL" e il tuo WordPress sarà a posto con un certificato sicuro.

Richiesta di un certificato Lets Encrypt gratuito

2. Certificati RapidSSL Wildcard

La seconda opzione quando si tratta di SSL è una soluzione a basso costo di RapidSSL. Un certificato con caratteri jolly significa che HTTPS può essere distribuito su qualsiasi sottodominio in cui verranno distribuiti i tuoi siti web. Il prezzo per un certificato wildcard RapidSSL è di $ 2 / anno, che è il prezzo standard nel settore per tale certificato.

3. Importare un nuovo certificato

La terza opzione che hai è se stai per acquistare un nuovo certificato o crearlo da qualche altra parte. Per poterlo fare, è necessario generare quella che viene chiamata richiesta di firma del certificato o (CSR). Essenzialmente, questo è un modulo manuale, che mostra all'autorità di firma del certificato che emetterà il certificato per te, che hai effettivamente accesso amministrativo al dominio in cui verrà installato il certificato.

Il processo è abbastanza semplice in natura, è sufficiente compilare un modulo con i dettagli che verranno eventualmente riportati sul certificato che acquisterete.

Una volta completato il modulo, verrà creato un file .CSR, che dovrai quindi inviare all'azienda da cui acquisterai il certificato.

Genera csr

Fatto ciò, puoi prendere le informazioni e inviarle all'autorità.

Il tuo certificato SSL verrà quindi generato e puoi utilizzare il modulo successivo per caricarlo sul tuo dominio, tramite il modulo successivo. Il certificato verrà effettivamente installato dal personale di supporto, quindi in sostanza, questo modulo notifica al supporto che il certificato è pronto per essere installato e allegato alle informazioni appropriate.

4. Importare un certificato esistente

Il metodo finale di installazione di un certificato può essere eseguito se hai già acquisito e hai i dettagli del certificato e desideri installarlo nel tuo dominio.

In questo caso, questa opzione ti aiuta a metterti in contatto con il personale di supporto in modo che possa utilizzare queste informazioni per installare il certificato per te.

Produzione vs messa in scena

Questa è un'altra caratteristica che riteniamo essere un significativo differenziatore tra WP Engine e altri servizi di hosting WordPress. Sebbene molti servizi affermino che è possibile creare un ambiente di staging o test, è solo WPEngine a farlo nel modo giusto.

Facciamo una rapida discussione su creare un ambiente di staging.

Un ambiente di staging è una replica del tuo ambiente che viene utilizzata per testare l'impatto delle modifiche sul tuo WordPress, prima di eseguire effettivamente tali modifiche sul tuo ambiente live (produzione).

Questo è un concetto di sviluppo web, che viene tipicamente distribuito nello spazio Enterprise, dove le versioni per la produzione devono essere testate a fondo prima di essere rilasciate. Quindi viene creato un ambiente di staging, in modo tale che se la "modifica" supera i test sull'ambiente di test o di staging, le modifiche possono essere distribuite all'istanza live (o di produzione).

Questo ambiente di staging e produzione è integrato direttamente nella piattaforma di WPEngine. 

Ciò significa che per impostazione predefinita, non appena configuri un'installazione di WordPress, hai GIÀ questi due ambienti configurati per te. 

Piuttosto che dover creare effettivamente questa configurazione da soli, questa è parte integrante del servizio effettivo: avrai per definizione un ambiente di staging e un ambiente di produzione.

La creazione di un ambiente di staging è uno sforzo tecnicamente impegnativo, è necessario farlo bene. Soprattutto, è importante che la messa in scena sia una replica esatta dell'istanza di produzione, altrimenti è una perdita di tempo.

Con WPEngine, tutto questo è fatto per te, fuori dagli schemi.

Velocità di caricamento di WordPress

Una delle principali preoccupazioni dei proprietari di siti Web arriva se il loro WordPress si carica lentamente. Questo è in genere un problema grave per le persone che non sono tecniche. Quindi ci sono due aspetti della velocità di WordPress:

  1. Avere un sito web che è veloce per impostazione predefinita
  2. Risoluzione dei problemi di velocità di caricamento di WordPress

Eseguiamo alcuni test e vediamo come si esegue un'installazione su WP Engine. Inizieremo prima con una nuova installazione di WordPress e vedremo come funziona:

Caricamento del sito Web installazione vuota - less di 191 ms

Wow, è eccellente, e questo è con un test eseguito nelle ore di punta. Incredibilmente veloce! Nota che il TTFB (Time To First Byte) o quello che i motori di ricerca usano per determinare la velocità del tuo sito, arriva a 191 ms, il che è fantastico.

Puoi vedere il rapporto completo qui: https://gtmetrix.com/reports/dattard.wpengine.com/jb8ZrzbI (purtroppo non sono più disponibili online)

Eseguiremo un altro test di velocità del motore WP sugli strumenti di Pingdom:

caricamento del sito Web pingdom vuoto

Possiamo vedere che il tempo di caricamento è 392 ms, less di 400 ms! È sicuro dire che una configurazione vuota di WordPress è la più veloce possibile, nessuna lamentela.

Ora eseguiremo alcuni test su un sito completamente configurato.

Ma prima di farlo, proveremo effettivamente a eseguire una migrazione di WordPress da un altro host a WP Engine. Per fare ciò, proveremo prima a utilizzare lo strumento di migrazione che è disponibile come parte del set di strumenti di questa società di hosting WordPress gestita.

Abbiamo prima installato il plug-in sul sito che vorremmo migrare e attivato il plug-in.

Abbiamo quindi inserito le informazioni richieste dalla nostra dashboard:

Impostazioni di migrazione

Questo è in realtà un servizio fornito da BlogVault - un servizio di backup e sicurezza di WordPress. Durante la migrazione, abbiamo potuto vedere le tabelle e le informazioni migrate da un sito a un altro.

Migrazione del sito web da un host a WPE

Una volta installato il plugin, fornito i dettagli del nuovo host e cliccato su migra, non è stato richiesto assolutamente nessun altro intervento da parte nostra.

Non appena la procedura guidata è terminata, il nostro sito è stato migrato, blocca stock e barile. Abbiamo appena effettuato l'accesso al nuovo URL e abbiamo trovato una replica esatta del nostro sito sul vecchio host: la migrazione di WordPress più fluida, veloce e pulita che abbiamo mai fatto.

In verità, questo è un file servizio epico sia da BlogVault che da WP Engine.

Il sito è ora un sito portfolio per un'agenzia fittizia, basato su un popolare tema Themeforest. Eseguiamo alcuni altri test sul sito, ora ospitato sul nostro server WP Engine Live.

test di velocità del sito dell'agenzia di test zebre - 2.2 secondi

Ancora una volta, un risultato sorprendente. Come puoi vedere, un sito di dimensioni superiori a 7 MB viene caricato completamente in 2.2 secondi, che è più veloce del tempo di caricamento consigliato di 3 secondi.

Controlliamo se si tratta di un colpo di fortuna o meno ed eseguiamo un test sugli strumenti di Pingdom.

I risultati sono effettivamente più veloci sugli strumenti Pingdom, 1.7 secondi, un aumento di oltre 0.5 secondi rispetto a GTMetrix.

Pensiamo di poter tranquillamente affermare che non ci sono problemi con la velocità di caricamento di WordPress sull'hosting WordPress gestito di WP Engine.

Zebre test agency speed test pingdom - 1.7 secondi

 

È chiaro che l'infrastruttura che alimenta WordPress su WP Engine è stata altamente personalizzata con un caching estremamente aggressivo e uno "stack" molto avanzato (software richiesto per ospitare i siti) rispetto a un tipico host web.

Il personale di supporto qualificato è in grado di entrare nella tua installazione di WordPress e identificare i colli di bottiglia esatti delle prestazioni per far funzionare correttamente il tuo sito.

Il sito è così aggressivo con la loro configurazione della velocità che non consentono nemmeno la memorizzazione nella cache dei plug-in sulle loro installazioni perché possono interferire con l'installazione che, come possiamo vedere, funziona in modo difettosolessLY.

La cosa bella è anche quella non ottimizzato Le installazioni di WordPress (come farebbe la maggior parte degli utenti) funzionano ancora molto velocemente, perché la piattaforma WP Engine sta facendo tutto il lavoro pesante.

Questo è un vantaggio significativo rispetto ad altre società.

Dato che il servizio include anche un CDN integrato, puoi essere certo che il tuo sito sarà sempre veloce, molto veloce. 

Prova oggi stesso il tuo hosting WordPress con il servizio WP Engine

Assistenza clienti

Un altro elemento di differenziazione quando si valuta dove impostare il proprio sito è l'assistenza clienti.

Questo è sempre stato il fulcro del mantra di WP Engine, sin dai loro primi giorni. Poiché si tratta di una società che offre WP gestito come servizio, piuttosto che come prodotto di hosting, è comprensibile che vi sia una forte enfasi sul supporto.

Ecco uno screenshot di come entrare in contatto con WP Engine, durante le ore di punta.

Supporta i tempi di risposta

Dato che WP Engine è cresciuto rapidamente nel corso degli anni e dato che ci sono stati periodi di tempo in cui ci sono state molte critiche - eravamo un po 'titubanti sulla risposta che ci saremmo aspettati. 

Il problema con le storie di supporto è che la maggior parte delle persone racconterà la propria esperienza ed è improbabile che assolutamente tutti sentiranno di essere stati serviti in modo eccellente - questo dipende anche molto dall'esperienza reale che ha l'utente e, sì, anche dall'umore sono presenti quando interagiscono con l'azienda.

La domanda è tipicamente la percentuale di bene recensioni rispetto alle critiche che un'azienda riceve.

Quindi, piuttosto che guardare solo le recensioni individuali, ci piace guardare un'azienda in modo olistico. 

  1. L'azienda dispone delle conoscenze necessarie per fornire un supporto adeguato?
  2. Esistono buoni sistemi per consentire a un cliente di comprendere lo stato attuale del supporto?
  3. Quanto è buono l'accesso al personale di supporto quando necessario?

Tutto ciò richiede un investimento significativo in termini di tempo, denaro e competenza.

La nostra esperienza con WP Engine ci ha dimostrato che l'azienda è molto ben attrezzata in tutte queste tre aree.

Conoscenza - Mentre lavoravamo con le nostre installazioni, continuavamo a imbatterci in articoli e articoli della knowledge base che coprivano ciò che dovevamo sapere da ogni angolazione. Gli articoli sono scritti in un modo facile da seguire ma completamente utilizzabile. È abbastanza facile risolvere i problemi che si incontrano trovando soluzioni nella knowledge base che viene mantenuta aggiornata e mantenuta.

SISTEMI DI TRATTAMENTO - C'è una serie di canali di supporto disponibili da WP Engine, tra cui supporto Live Chat, supporto telefonico e un sistema di ticketing, oltre alla base di conoscenza effettiva.

accesso a - siamo sempre rimasti piacevolmente sorpresi dalla reattività del team di supporto. Sia tramite la chat dal vivo, l'e-mail o il telefono con il team di WP Engine, crediamo che il supporto che ricevi da questa azienda sia davvero di prim'ordine. Tutti i problemi e le richieste che abbiamo fornito sono stati sempre accolti con una risposta utile o una risoluzione, comprese cose banali come la reimpostazione delle password, a domande più complesse come come affrontare una migrazione complessa. 

Sicurezza

I siti web alimentati da WordPress oggi alimentano una parte significativa dell'intera Internet, con le ultime statistiche che citano oltre il 30% del web, il che lo rende un obiettivo piuttosto redditizio per hacker e autori di malware.

Come con tutti i software, WordPress non è insicuro come software, ma deve essere mantenuto aggiornato, in modo tale che quando vengono scoperte eventuali vulnerabilità, vengono chiuse immediatamente, soprattutto essendo la comunità open source in cui ci sono molti giocatori, tester e collaboratori.

Il problema più grande viene dai plugin e dai temi.

Se questi non sono più supportati, scoprirai che possono diventare seri problemi per il sito Web su cui sono ospitati, perché eventuali problemi rimangono vulnerabilità.

Abbiamo discusso su come proteggere il tuo WordPress dagli hacker in altri articoli su questo sito, ma esaminiamo i punti principali, le basi davvero:

  • Mantieni sempre la tua installazione principale, tutti i plugin e i temi aggiornati alle ultime versioni
  • Installa solo file da fonti attendibili e fornitori affidabili (stai lontano da fonti crackate o piratate)
  • Assicurati di avere installato un plug-in di sicurezza per rafforzare la tua installazione contro gli attacchi più comuni
  • Assicurati di disporre di backup nel caso in cui le cose vadano male

Anche se le basi della sicurezza sono semplici, la responsabilità di proteggere WordPress rimane principalmente sul proprietario del sito. Ciò significa che le persone che non sono troppo tecniche o semplicemente non hanno il tempo di occuparsi del proprio sito Web sono in generale svantaggio perché non conoscerebbero tutte queste cose sulla sicurezza.

Naturalmente, ancora una volta, questo servizio viene in soccorso. Perché è progettato esattamente per questo scopo: la premessa di hosting gestito di WP Engine è fare ciò che i proprietari di WordPress non sanno, non vogliono fare o non sanno come fare. Qualunque sia la ragione, l'idea è che WP Engine farà tutta la sicurezza necessaria affinché il tuo sito web funzioni correttamente, senza alcun rischio di subire perdite nella lotta contro gli hacker.

Proprio come abbiamo accennato in alcuni paragrafi, non solo WP Engine protegge WordPress, ma hai anche punti di ripristino giornalieri, in modo tale che, anche se succede qualcosa, puoi ripristinare il tuo sito in pochi minuti.

WP Engine funziona con il concetto di installazioni, piuttosto che con un'istanza. Cosa significa da un punto di vista tecnico che la maggior parte dei problemi di sicurezza vengono affrontati a livello di server, con il risultato finale di un ambiente molto più sicuro per tutti.

In qualità di azienda con una reputazione che deve essere mantenuta, WP Engine ha collaborato con le migliori società di sicurezza per eseguire revisioni del codice sulla loro piattaforma, oltre ad avere il proprio team di sicurezza interno.

Con la garanzia che se vieni hackerato, se ne occuperanno gratuitamente - puoi stare tranquillo sapendo che il tuo WordPress è il più protetto possibile.

Questo è quanto di meglio si ottiene. Il ripristino di un sito compromesso è un esercizio noioso e costoso e il fatto che non devi preoccuparti di questo è un altro enorme segno di spunta positivo per il servizio WP Engine.

Prezzi

Chiariamo una cosa.

Questo servizio non è il tipico servizio di hosting. WP Engine è un servizio gestito, quindi non puoi aspettarti che competa con i pacchetti di prezzi più economici offerti dalle aziende più popolari.

I piani partono da $ 25 al mese (questa è un'offerta personalizzata disponibile per CollectiveRay solo), ma analizziamo un po' questo aspetto, per capire il valore che questo prezzo porta con sé.

  • Il costo tipico di una CDN separata in genere parte da $ 10 al mese.
  • Un servizio di backup come BlogVault costa circa $ 8 / mese.
  • Un servizio di sicurezza come Sucuri inizia da $ 16 / mese.
  • Un plug-in di cache aggressivo (come WP Rocket) costa circa $ 40 all'anno. 

Riesci a vedere quanto velocemente si accumula tutto? Il prezzo che vedi sopra include tutto quanto sopra. Dovrai anche notare che man mano che il traffico del tuo sito aumenta, tutti i prezzi sopra indicati aumenteranno, insieme alla complessità della manutenzione del sito.

A dire il vero, i prezzi sopra ti danno la certezza di una configurazione di WordPress che funziona bene, senza richiedere alcun intervento da parte tua.

In un ambiente in cui il tuo abbonamento e-mail costa da diverse decine a centinaia di dollari al mese, dovresti essere preoccupato di pagare $ 25 al mese per la tranquillità della tua installazione di WordPress, che probabilmente sta portando una parte significativa delle tue entrate?

Noi pensiamo di no. Perché davvero e veramente, questo è ciò a cui tutto si riduce.

Quanto costa il tuo tempo? Qual è il costo del tuo WordPress inattivo per alcune ore? Se ti costa fino a $ 25 se il tuo sito è inattivo, allora hai già un ROI sul costo dell'hosting del tuo sito con WP Engine.

Per motivi di confronto, un VPS di InMotion costa più o meno lo stesso, ma non ottieni lo stesso livello di servizio come questo. Infatti, dovrai farlo da solo con la maggior parte delle cose menzionate qui. I servizi di hosting condiviso partono da un paio di dollari al mese, ma se ti interessa il tuo sito web, ti faresti un favore per evitare servizi così economici.

Se dovessi confrontare funzionalità per funzionalità, potresti scoprire alcune aree in cui questo servizio non è il migliore, ma come abbiamo detto, il fatto che questo è tutto fatto per te, servizio senza mani, questo prezzo è un ottimo affare.

Il tuo tempo, quello del tuo sviluppatore o progettista, anche solo per una o due ore al mese, costerà molto di più del prezzo sopra citato, visto che il tuo tempo vale probabilmente più di $ 50/ora e ti verrà difficile per trovare designer e/o sviluppatori che lavorano per less di $ 50.

Troverai che altri servizi simili come Kinsta hanno un prezzo simile, ma avendo lavorato con entrambi i servizi, possiamo tranquillamente affermare che WP Engine è molto più maturo come servizio.

Anche il costo di perdere pochi millisecondi nel tempo di caricamento del tuo WordPress potrebbe costare alla tua azienda una quantità significativa per un periodo di tempo. È stato studiato più e più volte che le pagine web che si caricano in più di 3 secondi influiscono in modo significativo sulla conversione, negativamente. La velocità del servizio e gli strumenti per le prestazioni valgono da soli il prezzo che stai pagando per non parlare del resto dei componenti aggiuntivi disponibili.

In poche parole, per il servizio che stai ricevendo, questo è un valore eccellente e ti darà sicuramente un buon ROI.

$ 2000 Genesis Framework + Temi WordPress premium gratuiti

Nel giugno del 2018, WPEngine ha acquisito uno dei principali fornitori di temi WordPress, StudioPress. Il team di StudioPress è dietro il popolare e di grande successo Genesis framework e temi.

Un effetto collaterale di questa acquisizione è che tutti i clienti di WPEngine ora hanno libero accesso sia al Genesis framework tema stesso e tutti i temi premium ad esso associati. Ciò significa che i clienti di WP Engine hanno accesso gratuito a oltre $ 2000 di temi.

Ci sono oltre 60 temi disponibili in tutte le nicchie, inclusi blog, eCommerce, siti di autorità, portfolio, riviste, blogger di ricette, lifestyle, siti di corsi o di appartenenza, siti aziendali o aziendali, gallerie e molti altri.

È bene notare che questi temi sono rivolti a clienti premium di fascia alta, con il prezzo di ciascun tema a partire da $ 129.95.

Il punto che stiamo facendo è che questi temi sono articoli ad alto prezzo, che in genere vengono venduti a un prezzo premium, quindi ottenerli gratuitamente significa che anche il tema per il tuo sito WordPress è ordinato

Visita la pagina dei piani (ricevi 4 mesi GRATIS sui piani annuali fino al Ottobre 2021)

prezzi di wpe

 

Chi è il cliente ideale di WP Engine?

Se hai appena iniziato con WordPress e non guadagni molto, questo servizio probabilmente non fa per te. Tuttavia, ci sono alcune nicchie che WP Engine serve molto bene con le sue funzionalità e strumenti.

Come ho detto all'inizio, WP Engine non è per tutti. Ci sono 3 tipi di clienti per cui WP Engine sembra essere adatto. Per questi 3 tipi di clienti, WP Engine ha un forte focus con molti strumenti e focus per ciascuno.

1. Sviluppatori e designer di WordPress

Data l'enorme quantità di funzionalità focalizzate sugli sviluppatori, si può facilmente vedere che questo focus è l'ideale per sviluppatori, designer e agenzie che lavorano con WP, che necessitano di un servizio solido e affidabile che possono utilizzare durante il loro sviluppo e che possono quindi fornire in modo pulito ai propri clienti.

Le funzionalità che abbiamo menzionato sopra come Git Push, ambienti di staging e configurazioni facilmente trasferibili fanno risparmiare molto tempo (e denaro) a questa nicchia di clienti.

Tali clienti in genere hanno clienti che possono pagare una commissione di manutenzione, che lo sviluppatore può contrassegnare al proprio cliente - senza dover fare alcun lavoro, perché è tutto gestito dal servizio - l'hosting, la sicurezza, la velocità è tutto fatto.

2. Proprietari di siti Web / aziende in crescita non tecnici

Quando sei un imprenditore che ha un sito Web che genera un sacco di entrate, che si occupa di problemi tecnici o che si limita a mantenere il sito, è semplicemente una perdita di tempo. Questo è oltre al fatto che la gestione della tua attività dovrebbe essere la tua area di competenza piuttosto che prendersi cura del tuo sito web.

Questi clienti sono quelli i cui siti hanno già successo, al di là delle capacità dell'hosting WordPress condiviso e necessitano di un servizio migliore e più affidabile.

Il budget non è davvero un problema qui, perché il sito fa guadagnare soldi. In effetti, il tempo di inattività è molto più un problema che pagare per affidabilità e tempo di attività.

Se sei un imprenditore in crescita, sai che puoi fare affidamento su WP Engine. In caso di problemi, un'eccellente assistenza clienti è solo una telefonata.

3. Aziende in erba alla ricerca di una piattaforma a lungo termine

Il terzo tipo di cliente per il quale questo servizio è perfetto sono quelle aziende che sono alla ricerca di un partner affidabile a lungo termine per il loro sito web / piattaforma che stanno costruendo. Sanno che passare da un host all'altro è un mal di testa, mentre il backend e la piattaforma WP Engine sono un'opzione molto migliore rispetto al dover guardarsi intorno una volta che il sito è stato lanciato e in crescita.

WP Engine ha la scalabilità necessaria a questi clienti per portare queste aziende sulla buona strada, con un sacco di tempo e risparmi sui costi per loro.

Prova ora (garanzia di rimborso di 60 giorni + 20% di sconto)

Potenziali problemi con il servizio

Proprio come qualsiasi servizio, ci saranno potenziali problemi con qualsiasi ambiente e piattaforma. Non si tratta di problemi che abbiamo riscontrato personalmente fino ad ora, ma sarebbe un disservizio se non segnalassimo potenziali inconvenienti nell'utilizzo di questo servizio.

Scoprirai che molte lamentele che incontri sono aneddotiche. La verità è sempre una via di mezzo tra tutta la grandezza con cui arriva il discorso di vendita e le recensioni piene di reclami che potresti incontrare.

Dopotutto, non appena qualcuno decide che questo servizio non è di suo gradimento, inizierai a odiarlo. Quindi, guarda sempre le recensioni negative con un pizzico di sale.

Un servizio non è sempre adatto a tutti, soprattutto se sei già abituato a un altro servizio diverso.

Backend personalizzato

Per spingere la busta in termini di prestazioni, sicurezza e scalabilità, è stato necessario creare un ambiente personalizzato da zero e le cose vengono eseguite in modo diverso dalla maggior parte dei servizi.

Dato che la maggior parte degli host fornisce l'accesso a funzioni standard come l'accesso a CPanel o WHM e tutte le funzioni standard ad esse associate, se stai cercando specificamente queste funzionalità: non li troverai.

Se sei abituato a queste funzionalità e le desideri, semplicemente non sono disponibili per te. Sebbene ciò possa essere fatto per le ottime ragioni sopra menzionate, e il backend personalizzato porta tutta una serie di vantaggi, non è l'ambiente a cui potresti essere abituato.

Anche se non abbiamo avuto assolutamente problemi a configurare il nostro ambiente, non saremmo sorpresi se altre persone avessero problemi a bordo di questo servizio.

Il fattore attenuante in tutto questo è l'incredibile supporto che ricevi: scoprirai che non dovrai mai affrontare questa esperienza da solo.

In effetti, noi altamente raccomandato che non vai da solo. È meglio discutere la tua esperienza di onboarding con il tuo rappresentante tecnico o agente di supporto in modo da essere sicuro di far funzionare le cose correttamente il più rapidamente possibile, abbreviando il più possibile la curva di apprendimento.

Limitazioni imposte

Un ambiente e una piattaforma personalizzati e il modo in cui i server sono configurati significa che WP Engine non può permettersi di avere clienti che possono muoversi liberamente, testando e distruggendo le cose secondo le loro esigenze. Un plug-in o una configurazione non autorizzati potrebbero, in teoria, influenzare l'intero server, quindi il servizio adotta un approccio drastico a questo.

Impone limitazioni su ciò che è consentito sul servizio.

Per esempio, alcuni plugin non sono consentiti sulla loro piattaforma. Noterai che plug-in di memorizzazione nella cache, plug-in di backup, alcuni plug-in di sicurezza, plug-in pesanti come Articoli correlati e pochi altri sono vietati.

Ora, ancora una volta, crediamo che la maggior parte di queste funzioni sia già stata soddisfatta dal servizio. Ed è una buona idea che i plug-in distruggano le prestazioni per essere completamente banditi: dopo tutto, un utente non informato potrebbe potenzialmente creare seri colli di bottiglia che potrebbero ridurre le prestazioni per un intero set.

Ancora una volta, crediamo che l'effetto complessivo di questo sia positivo per TUTTI i clienti di WP Engine.

Tuttavia, se il tuo sito web ha una dipendenza specifica da uno dei plugin, dovrai trovare modi e mezzi per aggirare questo problema o trovare una risoluzione diversa.

Plugin non consentitiAltre limitazioni che si presentano sotto forma di quanto segue:

  • Invio di grandi quantità limitate - una giusta limitazione dato che non vuoi che un cliente ottenga l'IP del server in una lista di spam.
  • Disponibile solo per l'hosting di WordPress - dato il nome del servizio, riteniamo che questa sia una limitazione accettabile
  • Numero di visite - man mano che il tuo traffico cresce dovrai passare da un piano all'altro. Concesso alla maggior parte degli utenti, aumentare il traffico significa aumentare le entrate, quindi questo non dovrebbe essere un grosso problema per la maggior parte dei clienti.

Nessun hosting di posta elettronica

Dato il modo in cui funziona WP Engine e l'infrastruttura che utilizzano, non ospitano server di posta per il tuo sito. Ciò significa che dovrai ospitare i tuoi account di posta elettronica altrove. La cosa buona è che la maggior parte dei provider di dominio in genere inserisce account di posta elettronica come parte del servizio a un prezzo abbastanza economico.

Inoltre, la maggior parte delle aziende che ospitano con WP Engine dispone già di un servizio di hosting di posta elettronica aziendale come Google Business Apps o Office 365.

Perché dovresti scegliere l'hosting WordPress gestito?

Con la crescita di Internet in generale, è arrivata l'enorme crescita di WordPress come framework ma che alimenta i siti Web.

E il successo, ovviamente, porta con sé un sacco di persone pronte a saltare sul carro della band e alle spalle il successo degli altri.

jdB-N3P_jqA

Con la crescita della piattaforma CMS scelta, le società host si sono evolute dall'offrire un ambiente generico che fornisce i componenti necessari per alimentare un sito Web, come uno stack LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP), all'offerta di hosting specifico per WordPress.

In generale, ciò significa che l'ambiente è ottimizzato in modo specifico per soddisfare il CMS. Quindi, invece di avere un unico ambiente adatto a tutti, le aziende hanno ora iniziato a offrire ambienti server specializzati che sono particolarmente ottimizzati e ottimizzati per soddisfare WP.

Non solo, ma hai anche aziende che sviluppano competenze in WordPress in generale, in modo tale che tu, in quanto proprietario di un sito Web, gestirai il contenuto di per sé, ma non devi preoccuparti della piattaforma sottostante o di qualsiasi altro tecnico problemi che sono al di fuori della tua competenza.

Velocità, supporto, messa a punto, ottimizzazioni, memorizzazione nella cache, upgrade e aggiornamenti sono tutti gestiti dalla società in cui è ospitato il sito web.

Questo toglie molto peso al proprietario, a un prezzo leggermente superiore rispetto ai normali luoghi di hosting.

Ma anche sul mercato c'è molta confusione.

Tutti gli host ora offrono effettivamente hosting specifico per WP, rendendo molto difficile prendere una decisione tra buoni host e quelli che ne hanno l'opportunità. Sia i marchi più piccoli che i marchi più grandi come GoDaddy, HostGator, SiteGround, InMotion e altre grandi aziende ora offrono il proprio stile di "hosting WordPress".

WP Engine è una delle poche aziende che è dedicata solo a WordPress. Questo, per definizione, li rende molto più specializzati di qualsiasi altro concorrente in questa nicchia.

Tutti gli host varieranno nei servizi forniti da loro. Alcuni forniranno semplicemente formazione nel quadro al loro supporto tecnico. Alcuni andranno profondamente tecnici e offriranno cose come funzionalità lato server e ambienti di test per i tuoi siti Web e applicazioni.

Ma il vero hosting WordPress gestito è dove non solo acquisti lo spazio sul server per ospitare il tuo sito, ma piuttosto hai i servizi associati al mantenimento del sito effettivo online e al funzionamento ottimale.

In sostanza, un servizio di hosting gestito significa che l'azienda offre servizi specifici su misura per WP a un prezzo più elevato in modo che il proprietario possa rimanere concentrato sul contenuto / funzionalità del sito Web, piuttosto che sugli aspetti tecnici del sito.

Lo chiariamo per un motivo molto semplice: non è possibile confrontare un piano di hosting generico con un piano come quello fornito da un host gestito.

Piuttosto che aggregare le recensioni di WP Engine generate dagli utenti sulla base di esperienze personali una tantum positive e negative, adottiamo un approccio diverso. Guardiamo le cose buone e non così buone di WPEngine e vediamo dove e per chi è adatto questo hosting.

DOMANDE FREQUENTI

Cos'è WP Engine?

WPEngine è un servizio di hosting gestito per WordPress. Ciò significa che con WPEngine, non devi preoccuparti della manutenzione e delle prestazioni del tuo sito web perché è completamente gestito dall'host. Sono uno degli host di fiducia noti per le eccellenti prestazioni dei siti Web ospitati con loro

Cosa fa WP Engine?

WP Engine gestisce la maggior parte delle cose che in genere devono essere gestite dal proprietario del sito Web, come backup del sito Web, aggiornamenti di WordPress, aggiornamenti di temi, aggiornamenti di plug-in, ecc. Hanno anche una sicurezza integrata nel servizio per assicurarsi che il tuo sito sia protetto dagli hacker. Hanno anche uno stack di server altamente ottimizzato che si traduce in velocità di caricamento del sito Web molto elevate. 

Quale CDN utilizza WPEngine?

WPEngine ha una partnership con MaxCDN (ora di proprietà di StackPath) che offre un servizio CDN gratuito a tutti i siti Web ospitati su WPEngine. Ciò significa che se ospiti il ​​tuo sito web con WPEngine, non devi pagare separatamente un servizio di Content Delivery Network. 

Perché WP Engine costa più del normale hosting condiviso?

WP Engine costa più dell'hosting condiviso perché WP Engine deve garantire le prestazioni del tuo sito web. Ciò significa che ospitano molti meno siti sugli stessi server e questo, a sua volta, fa aumentare i costi di gestione della loro infrastruttura. Gestire un sito Web per conto del proprietario del sito Web significa che il proprietario non deve dedicare tempo alla gestione di problemi tecnici. In realtà, i piani di WP Engine hanno un prezzo molto conveniente per i siti Web aziendali ad alte prestazioni che sono mission-critical.

Pensieri finali

Se sei stato in giro CollectiveRay per un po' saprai che siamo ossessionati dalla velocità. In poche parole, non ti accorgi mai delle prestazioni di un sito web, perché i buoni siti web sono veloci, punto e basta. È solo una di quelle cose (oltre al design) che rendono un sito web affidabile, un piacere da navigare e visitare ancora e ancora.

E questo è il prezzo e la bellezza delle prestazioni - il tuo sito web veloce ti farà guadagnare più entrate nel lungo periodo. In questa recensione di WP Engine, ti abbiamo mostrato come questo servizio è pronto per rendere il tuo sito web incredibilmente veloce, SENZA i costi tecnici e il tempo tipicamente associati a questo. Anche se riteniamo che il servizio potrebbe presentare alcuni inconvenienti rispetto a apples alla apples ad altri host, fare questo tipo di confronto è davvero e veramente un errore.

Se vuoi un servizio di hosting veloce e affidabile in cui vuoi solo gestire il "contenuto" del sito web, non il nocciolo tecnico del funzionamento del motore, allora sarai veramente servito con WP Engine. Hai una garanzia di rimborso totale di 60 giorni, quindi se non li trovi di tuo gradimento, non hai perso assolutamente nulla, ma con ogni probabilità, hai MOLTO da guadagnare quando provi questa piattaforma!

Migra il tuo sito web su WP Engine e divertiti (20% di sconto fino al Ottobre 2021)

 

L'autore
David Attard
Autore: David AttardSito web: https://www.linkedin.com/in/dattard/
David ha lavorato nel o intorno al settore online / digitale negli ultimi 18 anni. Ha una vasta esperienza nei settori del software e del web design utilizzando WordPress, Joomla e le nicchie che li circondano. In qualità di consulente digitale, il suo obiettivo è aiutare le aziende a ottenere un vantaggio competitivo utilizzando una combinazione del loro sito Web e delle piattaforme digitali disponibili oggi.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.
 

 

Miglior plug-in per la memorizzazione nella cache

Rendi il tuo sito web più veloce 

Passo dopo passo - corso gratuito via email, come caricare il tuo sito web less di 1 secondo  

 

chi siamo noi?

CollectiveRay è gestito da David Attard - lavorando dentro e intorno alla nicchia del web design da più di 12 anni, forniamo suggerimenti utili per le persone che lavorano con e sui siti web. Gestiamo anche DronesBuy.net, un sito Web per appassionati di droni.

David attard

 

 

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...