I migliori 5+ strumenti di gestione delle versioni per l'automazione dei processi (2022)

Strumenti e ciclo di gestione dei rilasci

In questo articolo, esamineremo alcuni strumenti di gestione delle versioni che sono fondamentali per il successo della tua rapida versione del software. Per creare processi automatizzati che si traducano in versioni di software di alta qualità, un responsabile delle versioni dovrà avere familiarità con almeno alcuni di questi strumenti.

Questi strumenti aiutano ad aumentare la velocità di consegna del software riducendo i rischi e gli errori. Di seguito sono elencate le nostre scelte migliori per aiutarti a distribuire in modo più rapido ed efficiente, alcuni dei quali sono open source mentre altri sono strumenti premium a pagamento.

Dai un'occhiata all'elenco rapido degli strumenti di gestione dei rilasci, quindi utilizza il nostro sommario di seguito per scorrere rapidamente alla sezione appropriata

  1. ansible
  2. Jenkins
  3. Plutone
  4. Chef
  5. Chiaro
  6. Spinnaker

Contenuti[Mostra]

Ma prima di iniziare, esaminiamo in cosa consiste la gestione dei rilasci.

Processo di gestione dei rilasci

La gestione del rilascio descrive le varie fasi coinvolte nel processo di rilascio di una funzionalità dall'ideazione al lancio. È il processo di pianificazione e gestione dei progetti di sviluppo software durante l'intero ciclo di vita.

L'obiettivo del processo di gestione dei rilasci è ora quello di spostare le build del software attraverso le varie fasi più velocemente e con maggiore frequenza man mano che le organizzazioni passano dalle pratiche Waterfall più tradizionali alle metodologie Agile.

Ecco un elenco dei nostri strumenti di gestione delle versioni preferiti senza ulteriori indugi.

Strumenti di gestione dei rilasci

1. ansible

Ansible - strumento di gestione dei rilasci

Ansible è uno strumento di gestione della configurazione e distribuzione delle applicazioni open source. Ha il vantaggio di essere semplice e diretto da usare, creando un'atmosfera collaborativa.

Questo strumento migliora anche la produttività rimuovendo le attività ripetitive dal carico di lavoro del tuo team, consentendo loro di concentrarsi su attività più importanti e sul lavoro strategico.

Altre caratteristiche includono:

  • Ha un'architettura che non è basata su agenti.
  • Ti permette di gestire il ciclo di vita della tua pp.
  • Non richiede alcuna abilità di codifica speciale.

La nostra prima scelta per gli strumenti di gestione dei rilasci.

2. Jenkins

Jenkins

Jenkins è uno degli strumenti più popolari per la gestione dei rilasci sul mercato in questo momento. È un popolare server di automazione open source con centinaia di plug-in per aiutarti a creare, automatizzare e distribuire i tuoi progetti.

Questo strumento è semplice da configurare e configurare e può essere distribuito su più macchine. Si integra inoltre praticamente con qualsiasi strumento.

Può essere utilizzato anche per l'integrazione e la consegna continue perché è estensibile.

Altre caratteristiche includono:

  • L'installazione è semplice.
  • Individuazione precoce dei guasti
  • Aiuta nell'organizzazione dei rilasci e nella loro distribuzione tempestiva.

3. Plutone

Plutone

Ridimensionando Agile e DevOps in tutta la tua organizzazione, Plutora, una piattaforma di gestione del flusso di valore, migliora il time-to-value e migliora il tuo percorso di trasformazione digitale.

La piattaforma offre inoltre visibilità e controllo completi sul processo di rilascio, aumentando la produttività e consentendo a diversi team di vedere su cosa stanno lavorando gli altri.

Questa trasparenza nel processo di sviluppo del software consente di migliorare l'efficienza e ridurre il time-to-value, con conseguente consegna più rapida del software migliore.

Altre caratteristiche includono:

  • Aumenta la velocità di consegna automatizzando e ottimizzando i processi.
  • Migliora la collaborazione tra i team di sviluppo e test per garantire flussi di lavoro rapidi.
  • Fornisce informazioni sui rilasci imminenti per garantire che i rilasci di alta qualità vengano consegnati in tempo.

4. Chef

Chef

Chef promuove una cultura DevSecOps (sviluppo, sicurezza e operazioni) facilitando una collaborazione efficace attraverso l'automazione del software.

Chef assiste i team nello sviluppo, distribuzione e protezione dei rilasci, nonché nella scalabilità della distribuzione continua su più applicazioni.

Altre caratteristiche includono:

  • Con informazioni utili per la configurazione, facilita la collaborazione tra team.
  • Tutta la visibilità operativa dei tuoi team è in un unico posto.
  • Fornisce un'unica fonte di verità per tutti gli ambienti.

5. Chiaro

Chiaro

Clarive semplifica la distribuzione delle applicazioni con l'aiuto di un flusso di lavoro unificato. Questo strumento di gestione delle modifiche dell'applicazione gestisce le modifiche dallo sviluppo alla produzione.

Puoi anche selezionare un modello che meglio si adatta al flusso di lavoro e alla modalità di consegna della tua organizzazione.

Ulteriori caratteristiche includono:

  • Per creare una distribuzione fornisce una scheda Kanboard.
  • Puoi tenere traccia dei progressi del tuo rilascio mentre avanza attraverso le varie fasi.
  • Offre dall'inizio alla fine.

6. Spinnaker

Spinnaker - strumenti per la gestione dei rilasci

Spinnaker è una piattaforma di distribuzione continua multi-cloud open source. Questo NetflixLa piattaforma sviluppata consente implementazioni rapide e sicure su una varietà di provider di cloud, tra cui AWS EC2, Kubernetes e Microsoft Azure.

I team possono creare e gestire flussi di lavoro di consegna continua utilizzando le sue funzionalità di distribuzione, il che lo rende una scelta eccellente come strumento di gestione dei rilasci.

Altre caratteristiche includono:

  • Fornisce il controllo dell'accesso basato sui ruoli, consentendo di limitare l'accesso a progetti o account specifici, con conseguente maggiore sicurezza.
  • Consente di pianificare l'esecuzione delle fasi in orari specifici, ad esempio quando le persone giuste sono disponibili per accedere al rollout.
  • Prima di un rilascio, sono richiesti giudizi manuali (un'approvazione manuale).

Infine, lo strumento di gestione dei rilasci che scegli sarà determinato da una serie di fattori, tra cui le dimensioni della tua azienda, il numero di progetti in esecuzione contemporaneamente e la facilità d'uso.

Infine, qualunque sia lo strumento di gestione dei rilasci scelto, è fondamentale creare flussi di lavoro coerenti e promuovere un ambiente collaborativo per garantire un processo di gestione dei rilasci senza intoppi.

I team saranno in grado di creare, gestire e distribuire nuove funzionalità in modo più efficiente se utilizzano gli strumenti giusti.

Domande frequenti sullo strumento di gestione delle versioni

A cosa servono gli strumenti per la gestione dei rilasci?

Ingegneri del software utilizzare principalmente strumenti di gestione delle versioni per aiutarli nella creazione, test, distribuzione e manutenzione delle versioni del software. Per aumentare la frequenza e la velocità dei rilasci, tali strumenti di gestione dei rilasci sono spesso integrati con i loro processi agili, le implementazioni DevOps e le pratiche di sviluppo software continuo.

Come viene eseguita la distribuzione tramite Ansible?

Ansible ti offre la possibilità di distribuire in modo affidabile e coerente applicazioni multilivello utilizzando un unico framework condiviso. Da un unico sistema condiviso, è possibile eseguire il push degli artefatti dell'applicazione e configurare i servizi necessari su vari server e componenti con un sovraccarico minimo e un intervento manuale.

Cosa distingue Ansible da Jenkins?

Ansible è uno strumento efficace per automatizzare la creazione dell'ambiente di destinazione e la successiva distribuzione dell'applicazione. Jenkins è uno strumento di automazione IT generalmente utilizzato per l'integrazione continua/consegna continua (CI/CD) per il provisioning dell'ambiente di destinazione. La differenza principale tra questi due è che Ansible è un prodotto a pagamento di Red Hat, mentre Jenkins è gratuito e open source.

L'autore
Shahzad Said
Autore: Shahzad SaidSito web: http://shahzadsaeed.com/
Shahzaad Saaed è stato presentato in un gran numero di siti Web di autorità, come esperto di WordPress. È specializzato in content marketing per aiutare le aziende a far crescere il proprio traffico.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Per favore, lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Logo della rivista Inc   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...