Teachable Recensione + Guida definitiva per creare corsi online

Teachable Recensione LMS del corso online

L'apprendimento online è davvero decollato. Migliaia di corsi vengono ora ospitati online da istituzioni educative affermate o da fonti online più recenti. Qualunque sia la fonte, per ospitare i tuoi corsi, hai bisogno di una sorta di LMS, Learning Management System. Come Teachable è uno dei LMS più affermati in circolazione, abbiamo pensato di non solo esaminarlo, ma creare la guida definitiva su come creare il tuo corso online.

Abbiamo usato Teachable ormai da qualche mese e lo abbiamo trovato estremamente utile e uno strumento indispensabile per la nostra attività. Il sistema è logico, ben progettato, ricco di funzionalità e rende breve il lavoro di mettere insieme un corso. Finché hai tutto pronto il materiale del corso, in teoria potresti accettare studenti entro un paio d'ore dalla registrazione.

Questo dovrebbe dirti tutto ciò che devi sapere.

 

In caso contrario, ecco una recensione più approfondita di Teachable.

Riepilogo delle Teachable

Prezzo

Free $ 0

Di base $ 39 pm

Professionista $ 99 pm

Affari $ 499 pm

Free Version

Cosa ci è piaciuto

   Puoi vendere in poche ore.

 

 Facile da configurare per chiunque abbia competenze web di base.

 

 Completamente ospitato, quindi non è richiesto alcun web hosting.

 

 Gli strumenti di integrazione offrono un valore reale.

 

 La piattaforma è stabile e reattiva per amministratori e utenti.

Cosa non ci è piaciuto

 Tempi di pagamento lunghi con piano gratuito.

 

 Commissioni di transazione elevate sul piano più basso pagato.

 

 L'etichettatura bianca al 100% non è possibile

 

 Non puoi personalizzare la maggior parte del tuo corso.

 

 Costruttore di siti di base.

 

 Nessuna funzionalità di quiz avanzata.

  Facilità d'uso

 3.5 / 5

  Affidabilità

 5 / 5

  Assistenza

 4 / 5

  Valore

 4.5 / 5

  Totale

 4.5 / 5

 Che cosa è Teachable

Che cosa è Teachable?

Teachable è un LMS di formazione online piattaforma che ti consente di creare e vendere le tue conoscenze sotto forma di corsi di formazione. Si basa sul cloud ed è una piattaforma completa che include tutto il necessario per ospitare, gestire e vendere corsi online.

Teachable non è un plugin per WordPress. Non è un addon del sito web. È una piattaforma di apprendimento completamente operativa.

Un po 'come Shopify, è una piattaforma autosufficiente che contiene tutti gli ingredienti necessari per vendere i corsi con il minimo sforzo. Tutto ciò di cui hai bisogno è il materiale del corso, un piano generale di come tutto si incastra e il resto può essere fatto con Teachable.

A proposito, se vuoi vedere altre recensioni e articoli come questo, fai clic su Web Design> Guide nel menu in alto.

Perché usarlo

Come abbiamo già accennato, l'USP di Teachable è che puoi avere un corso di formazione pubblicato in meno di un'ora pronto per la vendita. Finché hai i materiali del corso pronti per l'uso, il resto è eccezionalmente semplice. Se sei più interessato a progettare quei corsi in vendita e less interessato alle minuzie della gestione di una scuola online, Teachable rende facile.

Ci sono molte funzioni extra per supportare il tuo corso, ma il compito principale di ottenere tutto ordinato e pubblicato è un gioco da ragazzi.

A dire il vero, uno dei modi più veloci per farlo iniziare un attività, in particolare uno che vive completamente online e può lavorare passivamente, è distribuendo un corso.

 

 

 

Caratteristiche principali dell'app Teachable

Funzionalità sui piani a pagamento

 

Corsi di costruzione

 

Hosting video

Hosting di contenuti

Aggiungi file al corso

Aggiungi testo al corso

Aggiungi quiz al corso

Aggiungi video al corso

Aggiungi commenti al corso

Carica i file nel corso

Design

 

Modelli

No (editor di temi)

Generatore di trascina e trascina

Cambia colori

Cambia font

Aggiungi il tuo logo

Rimuovi il marchio / l'etichettatura bianca

Sì (su piani a pagamento)

Controlla la navigazione nell'intestazione e nel piè di pagina

Gestisci i contenuti della home page

Modifica carrello

Modifica checkout

Modifica la pagina di ringraziamento

Modifica le notifiche e-mail

Usa il proprio dominio

Modifica HTML e CSS

Modifica le lingue

 

Marketing e Vendite

 

Offrire prove gratuite

Non

Corso gratuito

Fatturazione mensile o annuale

Acquisto una tantum

Piano di Pagamento

Corsi in bundle

Corsi di upsell

Codici coupon e promozioni

Affiliate marketing

Marketing tramite posta elettronica integrato

Integrazione con l'email marketing di terze parti

Sì, Mailchimp, ConvertKit

Integrazione Zapier

SEO

Limitato (nessun titolo della pagina o controllo della meta descrizione sui post del blog)

Hosting di terze parti

Non ospitato su Teachable

Pagine di destinazione / di vendita integrate

Aggiungi pagine

Aggiungi blog

XML Sitemap

Non

Robots.txt

Non

Nessuna pagina indice

Non

Pagamento

 

Vendi in tutte le valute

Pagato immediatamente

Sì, ma solo su piani a pagamento

Carte di credito e debito

Paypal

Stripe

Percentuale di vendite prese

0% sui piani a pagamento, 

Hosting e sicurezza

 

Cloud hosting

di riserva

Uptime%

99.9%

!

SSL

Studente di gestione

 

CRM cliente

quiz

Forme

Non

Testo

indagini

Non

Download

Discussioni / Commenti

Trama e accattivante

Non

Tenere traccia dei progressi

Certificato di completamento

Programma corsi

Imposta le date di lancio

Feedback degli studenti

Elaborare rimborsi

Teachable Esperienza utente

Esperienza da Utente

Teachable è una piattaforma molto accessibile che è abbastanza logica da usare. È un po' datato però. L'interfaccia non è cambiata in 4 anni. Non è necessariamente una cosa negativa, solo che siamo abituati a che le app vengano aggiornate molto più frequentemente.

Nel complesso, la creazione di un corso in Teachable è un processo lungo ma abbastanza semplice. La sua forza sta nel suddividere il processo in piccoli pezzi e permetterti di aggiungere e rimuovere elementi del corso a piacimento. Dove si trovano i punti deboli è nel flusso di lavoro.

Su alcune piattaforme di corso, esiste un flusso lineare per la creazione di un corso. Crei il framework, aggiungi lezioni, completi le lezioni con materiale del corso, aggiungi video e documenti supplementari, aggiungi quiz, certificazioni e sei a posto. Tutto scorre dall'uno all'altro finché non hai un corso completo pronto per la pubblicazione.

In Teachable, mentre c'è un flusso nella navigazione, c'è molto avanti e indietro tra gli elementi del corso per mettere insieme qualcosa. Ad esempio, crei una scuola, crei un corso all'interno di quella scuola e devi caricare una singola lezione, aggiungere i suoi componenti e attendere che venga pubblicata prima di poterne aggiungere un'altra.

L'impostazione dei metodi di pagamento e l'aggiunta di certificazioni include anche molto avanti e indietro tra le sezioni. Quindi, mentre lo schema generale funziona, non c'è il flusso di lavoro per la creazione del corso che ottieni su altre piattaforme. Ti confonderai navigando tra le impostazioni della scuola e l'area di amministrazione del corso. È inevitabile.

A parte queste critiche, Teachable è una piattaforma all-inclusive per il lancio di corsi eLearning. Include tutto il necessario per creare un corso. Offre spiegazioni chiare su cosa fa ogni sezione e cosa cambia ogni impostazione. Anche i nuovi utenti saranno rapidamente in grado di prendere confidenza con la costruzione dei corsi. Una volta che avrai preso confidenza con la navigazione e avrai imparato dove si trova tutto, ovviamente.

La barra verde nella parte superiore della dashboard che ti dice cosa c'è ancora da fare per pubblicare un corso diventerà molto familiare!

Iniziare con Teachable

Getting Started

Come la maggior parte delle piattaforme, Teachable premia la pazienza e la pratica. La meccanica di mettere insieme un corso è molto semplice, ma il diavolo è nei dettagli. L'hosting del corso dipende dalla preparazione dei materiali del corso. Ciò richiede che tu abbia scritto note e descrizioni del corso, registrato video, creato certificati e quiz e che tutto sia pronto per essere ospitato.

Questo richiederà un po 'di tempo, ma è esattamente lo stesso per qualsiasi piattaforma di hosting dei corsi.

Sebbene tu sia libero di organizzare la tua scuola come preferisci, è così che l'abbiamo fatto. Alcuni o tutti i seguenti hanno funzionato per noi, quindi sentiti libero di prendere o lasciare elementi del nostro metodo per il tuo uso personale.

 

 

 

Telefono o webcam per registrare

Usa lo smartphone o la webcam dedicata per riprenderti. Se hai una webcam HD e un microfono autonomo, tanto meglio. Con lo streaming enorme ora, webcam e microfoni di buona qualità sono più economici che mai. Puoi comunque usare uno smartphone. Abbiamo usato un iPhone e la qualità è risultata credibilmente buona.

Treppiedi

Treppiedi

Qualunque sia il supporto di registrazione che usi, avrai bisogno di una sorta di treppiede unless la tua fotocamera è dotata di un supporto. Abbiamo usato il Joby GorillaPod per iPhone. Sono disponibili altri treppiedi per iPhone o altri telefoni. Hanno anche un prezzo competitivo.

Avrai bisogno di una piattaforma stabile per tenere il telefono o la fotocamera lasciando le mani libere per svolgere qualsiasi compito tu stia descrivendo nel corso. Anche se hai le mani più ferme, l'uso di un treppiede rimuove completamente il tremolio della fotocamera che ha un effetto benefico sul risultato finale.

Mini luce led Commlite

L'illuminazione è qualcosa che troppi tutorial ignorano. Se lo fai bene, il tuo pubblico non se ne accorgerà nemmeno. Se sbagli e tutti lo notano. Puoi attaccare questa luce sopra l'iPhone mentre il telefono è attaccato al treppiede. È una luce semplice ma efficace utile dove la luce naturale non è sufficiente o nella direzione sbagliata.

L'illuminazione della cornice è uno di quegli elementi che richiede sperimentazione. Prova la luce in una posizione, registra qualcosa e prova. Se non funziona, sposta la luce e riprova. Come abbiamo detto, scegli l'illuminazione giusta e non saprai mai che è lì.

Scrivi script su Google Docs

Puoi utilizzare qualsiasi applicazione per ufficio per scrivere i materiali e gli script del tuo corso, ma Google Docs è gratuito e puoi collaborare se necessario. Puoi preparare tutti i materiali del corso, le descrizioni, le informazioni supplementari, i quiz e tutti i tipi all'interno di Google Docs e semplicemente copiare e incollare in Teachable.

Abbiamo scritto prima i nostri script in Google Docs. Questo ci ha permesso di preparare in anticipo cosa dire e ci ha aiutato a controllare i tempi tra narrazione e azione. Questa tempistica è fondamentale. Se sbagli, potresti waffle per riempire lo spazio vuoto o correre a recuperare il ritardo. Nessuno dei due è un buon video didattico!

Puoi fare il tuo come preferisci, ma abbiamo trovato più semplice creare una tabella con due colonne e molte righe. Abbiamo aggiunto la sceneggiatura da un lato e l'azione dall'altro. In questo modo, ottenere il giusto tempismo è reso più facile sapendo sempre cosa stai dicendo contemporaneamente a quello che stai facendo. È una cosa piccola ma ha funzionato per noi.

Puoi stampare la sceneggiatura e posizionarla da qualche parte visibile dietro la telecamera oppure puoi usare un gobbo come i professionisti.

App Teleprompter per iPhone

App Teleprompter per iPhone

Abbiamo trovato un'app chiamata Teleprompter Lite che ti consente di importare il tuo script, registrare e leggere il tuo script guardando nella fotocamera del telefono. Ecco come lo fanno i professionisti in TV e se è abbastanza buono per loro, è abbastanza buono per noi!

Ci sono altre app per teleprompter ma questa ha funzionato abbastanza bene per le nostre esigenze.

Modifica video e crea file MP4

Una volta registrati i tuoi video, dovrai modificarli e magari affettarli e dice loro per adattarsi al tuo corso. Abbiamo usato Camtasia per modificare video e creare file MP4 pronti per essere caricati su Teachable. Ci sono altre applicazioni video là fuori, se preferisci. Finché salvi il video finito in formato MP4, sei a posto.

Come creare un nuovo corso di formazione con Teachable

Come creare un nuovo corso di formazione con Teachable

Il processo di creazione del corso in Teachable è per lo più logico. Ci sono un paio di debolezze che abbiamo menzionato prima, ma se puoi usare WordPress o Shopify, qui starai bene.

C'è una gerarchia specifica in Teachable. Il livello più alto è la scuola. Ciò includerà tutti i corsi che si desidera includere. Puoi avere più scuole che coprono più discipline. Poi vengono i corsi. Qui è dove metti il ​​tuo programma. Puoi avere tutti i corsi che vuoi. All'interno del Corso c'è la Lezione che è l'individuo lessons.

Quella gerarchia è:

  • Scuole
    • Portata
      • lettura
        • Note e informazioni supplementari

Sarà necessario disporre del livello superiore all'interno di questa gerarchia prima di poter creare l'elemento dipendente. È come costruire una pagina web <o un negozio online. È logico ma devi saperlo prima di poter creare il corso.

Il processo di creazione del corso di base è un po 'come questo:

1. Registrati e accedi a My TeachableU

Questa è la dashboard principale in cui puoi vedere tutte le scuole che possiedi e le scuole a cui sei iscritto. Puoi creare nuove scuole, configurare le impostazioni della piattaforma, gestire la fatturazione e disconnetterti da questa dashboard.

TeachableU offre formazione per il formatore, quindi può essere molto utile provare prima di iniziare a impostare il corso. Abbiamo utilizzato una selezione delle risorse prima di pubblicare la nostra e alcuni suggerimenti e tutorial sono davvero preziosi. Unless sai già come creare e promuovere corsi online, vale la pena dedicare un'ora o due a imparare come funziona.

Una volta terminato, puoi tornare alla dashboard e iniziare.

2. Crea una nuova scuola

Seleziona Crea nuova scuola dal menu a sinistra e dagli un nome. Seleziona Crea per costruire la tua scuola. È all'interno della scuola che costruisci i tuoi corsi. All'interno della finestra Nuova scuola, seleziona il tipo di corso che desideri creare per una facile categorizzazione, imposta le impostazioni aziendali, imposta gli aspetti sociali e seleziona la tua regione.

Puoi selezionare Entra nella mia scuola in qualsiasi momento per accedere alla tua nuova creazione, modificarla, cambiarla o rimuoverla.

Crea un nuovo corso

3. Crea un nuovo corso

Crei corsi all'interno di una scuola. Seleziona la scuola che hai creato sopra e dovresti vedere la funzione Crea un corso nella finestra principale. Hai anche la possibilità di personalizzare l'aspetto grafico e impostare un nome di dominio.

  1. Seleziona Crea un nuovo corso.
  2. Dagli un nome.
  3. Fornisci un sottotitolo.
  4. Seleziona un autore.
  5. Seleziona Crea corso.

Da qui si potrà costruire un corso che sarà composto da lezioni frontali, video, appunti e documentazione integrativa. A seconda di come desideri impostare il tuo corso, aggiungerai più lezioni e includerai tutte le informazioni di supporto, i quiz, la documentazione e le risorse di cui hai bisogno.

Queste risorse vengono create tramite le schede nella schermata Corso. Le schede dei contenuti si trovano nella parte superiore della dashboard e le schede dei processi nella parte inferiore. È un modo semplice ma efficace per creare un corso. Seleziona dalla scheda in basso, crea il contenuto dalle schede in alto, seleziona il passaggio successivo in basso e così via.

Puoi caricare video e documenti come richiesto. Seleziona il lesssu, aggiungi titoli, sottotitoli, quiz, note e tutto ciò che comporrà il tuo corso da qui. Questa parte ha l'aspetto di WordPress e funziona in modo molto simile alla funzione dei blocchi in cui crei una pagina utilizzando singoli blocchi in un determinato ordine.

C'è molto da fare qui, ma è strutturato in modo logico e non ci vorrà molto per padroneggiarlo. Tuttavia, ci sono limitazioni per il costruttore. Non puoi eseguire il caricamento collettivo e devi completare il corso e il processo di lezione in ordine, uno dopo l'altro fino al termine. È un processo oneroso, ma in un modo o nell'altro la maggior parte degli LMS deve fare i conti. Potrebbe essere più intuitivo qui, ma puoi portare a termine il lavoro.

 

 

 

4. Determinazione del prezzo del corso

Dopo aver creato il tuo primo corso, devi impostare il prezzo. Può essere gratuito, costa una tariffa una tantum, abbonamento mensile o annuale oppure puoi offrire piani di pagamento.

  1. Seleziona Aggiungi un prezzo dalla scheda in basso.
  2. Seleziona un piano di pagamento o una tariffa una tantum gratuita, una tantum, mensile, annuale.
  3. Imposta il prezzo e la valuta.
  4. Seleziona Aggiungi prezzo per aggiungerlo al tuo corso.

Non esiste una regola rigida e veloce con i prezzi. È qui che sarebbe utile una piccola analisi della concorrenza. Scopri quanto costano corsi simili e poi valutati in modo competitivo. O tagliare leggermente o caricare lo stesso offrendo di più o qualcosa di veramente unico. Qualunque cosa funzioni per te.

5. Anteprima del corso

Dopo aver creato il corso, aggiunto lezioni e fissato il prezzo del corso, hai la possibilità di visualizzarlo in anteprima come studente. Questa è una funzione molto preziosa che puoi provare prima che il tuo cliente acquisti e puoi correggere eventuali errori o omissioni prima che i clienti paganti se ne accorgano. Vale la pena farlo anche se ci vuole tempo prezioso.

Seleziona Anteprima corso dalla sezione Anteprima della schermata Informazioni una volta che è stato pubblicato. Puoi vedere in anteprima la pagina di vendita e il curriculum del corso anche da qui.

 

 

 

6. Personalizza l'aspetto grafico

Prima che il tuo corso sia pronto per essere pubblicato, devi occuparti di eventuali personalizzazioni. Dovresti vedere una barra verde nella parte superiore dello schermo che ti consiglia di controllare questa sezione prima di pubblicare per live.

  1. Seleziona Temi dal menu laterale per accedere alle personalizzazioni.
  2. Aggiungi un logo, una favicon, carica l'immagine della home page.
  3. Seleziona il carattere.
  4. Scegli le opzioni della tavolozza dei colori o scegli i tuoi colori.
  5. Salva le tue modifiche.

I caratteri sono limitati a una dozzina e non è possibile aggiungerne di propri. Puoi scegliere tra un numero illimitato di colori. Seleziona Salva quando apporti una modifica.

Sarebbe stato bello utilizzare una gamma più ampia di caratteri web o persino importare Google Fonts, ma quelli che ci sono sono abbastanza buoni.

7. Nome di dominio

Puoi impostare il nome di dominio come schoolname.teachable.com o aggiungi il tuo dominio personalizzato, ad esempio: mycoolschool.com. La voce di menu Dominio a sinistra della dashboard principale ti consente di modificare il dominio in base alle tue esigenze.

Dovrai impostare un dominio per pubblicare il corso. Scegli l'opzione predefinita se non stai utilizzando un URL personalizzato.

8. Navigazione e biografia dell'autore

L'opzione di navigazione nel menu a sinistra definisce gli elementi nella parte superiore e nel piè di pagina del sito web. Qui è dove puoi personalizzare la navigazione per adattarla al tuo corso e progettare la navigazione più semplice e logica che puoi trovare.

La sezione Biografia dell'autore ti permette di aggiungere un'immagine e una breve biografia per presentarti ai tuoi studenti. Completa una biografia dell'autore per ogni autore del corso che utilizzerai. Puoi utilizzare più autori di corso per corso o per lezione.

Infine, puoi aggiungere immagini in miniatura per i tuoi corsi all'interno della sezione Informazioni e branding ed è una buona idea farlo.

9. Pagina di pagamento singolo ad alta conversione

Ora il tuo corso è quasi completo, dovremmo creare una pagina di vendita per esso. Dovrai tornare al tuo corso utilizzando il menu a sinistra e selezionare la pagina di vendita. Aggiungi i tuoi contenuti, immagini, video e contenuti di conversione per aumentare le probabilità di accettazione.

Puoi anche aggiungere una pagina di ringraziamento dopo l'iscrizione dalla sezione Pagine. Se stai aggiungendo pagine di riconoscimento, puoi anche link ad altri corsi o eseguire l'upselling di corsi o risorse extra come ritieni opportuno.

Configurazione finale del corso di Teachable

10. Configurazione finale del corso di Teachable

Quasi arrivati!

Ora puoi aggiungere coupon o sconti ai corsi a pagamento, abilitare i commenti, aggiungere certificati e impostare le opzioni di pagamento.

Per aggiungere coupon, vai al tuo corso e seleziona Coupon dal menu a sinistra. Da qui puoi creare un coupon da aggiungere ai social media, al marketing e alla divulgazione per aumentare le vendite. Puoi creare più coupon se utilizzi le versioni a pagamento di Teachable.

Per abilitare i commenti, seleziona il tuo corso e seleziona Impostazioni generali. Attiva i commenti e la moderazione nella sezione Commenti per aggiungere coinvolgimento ai tuoi corsi. I commenti possono essere un'arma a doppio taglio, quindi valuta attentamente se consentirli. C'è una funzione di forum di discussione all'interno Teachable che può essere un luogo più adatto per la discussione. Abilita la discussione solo se avrai il tempo di moderare tali discussioni in modo tempestivo!

Per aggiungere certificati di completamento del corso, seleziona Certificati nella parte inferiore del menu a sinistra all'interno del tuo corso. Devi essere di nuovo un abbonato pagante di Teachable per offrire certificati ma puoi aggiungerli in questa sezione se lo sei.

Opzioni di pagamento

11. Opzioni di pagamento

Una volta che il corso è stato impostato, ora è un buon momento per impostare le opzioni di pagamento. Questo è l'ultimo passaggio prima di avviare la tua scuola e continuare a vivere Teachable. Qui dovrai aggiungere un metodo di pagamento al corso e a Teachable così vieni pagato. Dovrai anche configurare la conformità fiscale e GDPR mentre sei qui.

L'aggiunta di metodi di pagamento è molto semplice.

  1. Seleziona Pagamenti dal menu a sinistra all'interno del corso.
  2. Inserisci il tuo indirizzo PayPal e seleziona Continua.
  3. Seleziona il tuo status fiscale, Azienda o Persona fisica e completa il modulo.
  4. Seleziona per abilitare Teachable BackOffice o no.
  5. Seleziona per consentire agli studenti di pagare tramite PayPal nella schermata successiva.
  6. Aggiungi il tipo di corso e seleziona Vai a Impostazioni di pagamento.
  7. Completa i tuoi dettagli di pagamento nella schermata successiva. Impostalo per accettare carte di credito, PayPal o no e seleziona Salva.

Dovrai abilitare Teachable BackOffice per rimanere in regola con l'IVA dell'UE e le leggi fiscali degli Stati Uniti. Questo è bloccato dietro le versioni a pagamento della piattaforma. Ovviamente puoi prendere accordi con il tuo commercialista.

Ora puoi avviare la tua scuola!

Vai al tuo corso e dovresti vedere il banner verde in alto che ti dice che la tua scuola non è ancora attiva. Selezionare il collegamento testuale Completa i passaggi rimanenti per procedere. Dovresti essere riportato alla dashboard del tuo corso dove vedi tutti gli elementi di creazione completati con il segno di spunta verde.

Seleziona la sezione finale, Avvia la tua scuola per andare in diretta. Seleziona un Teachable piano di pagamento per la tua scuola o il piccolo link di testo del piano gratuito in basso. Questo è il tuo corso lanciato. Dovresti vedere un popup di conferma che ti dice che la tua scuola è attiva.

Ora ripeti per tutti i corsi o le scuole che intendi lanciare.

Aggiungere un blog a Teachable

Aggiungere un blog a Teachable

Teachable offre una funzione blog per aiutare a promuovere la tua scuola e aumentare il coinvolgimento. È una funzionalità utile che vale la pena utilizzare per un po 'di SEO facile e un altro modo per interagire con il tuo pubblico. Non è WordPress ma è abbastanza utile e dovrebbe generare interesse fintanto che pubblichi bene e spesso.

  1. Per configurare il blog, procedi come segue:
  2. Seleziona Impostazioni e Generale.
  3. Seleziona Blog e seleziona Abilita blog.

Il tuo blog viene fornito completo di un feed RSS per coloro che ancora li utilizzano e sarà ora accessibile dalla dashboard.

  1. Seleziona Sito e Blog dal menu principale Teachable cruscotto.
  2. Seleziona Nuovo post per creare un post.
  3. Scrivi il tuo post come faresti normalmente.
  4. Completa le impostazioni del blog in base alle tue esigenze.

Affiliati scolastici

Affiliati scolastici

Una caratteristica ordinata di Teachable è l'inclusione degli affiliati. Ciò ti consente di far promuovere ad altri i tuoi corsi in cambio di una percentuale del costo del corso. Questo è disponibile solo per premium Teachable utenti per i corsi a pagamento, ma è un modo utile per fare in modo che altri facciano il tuo marketing per te.

Puoi avere quanti affiliati vuoi per una scuola. Devi solo aggiungerli come utente.

  1. Seleziona Utente e Studenti dal tuo Teachable cruscotto.
  2. Aggiungi l'utente se non è già registrato.
  3. Seleziona l'utente e seleziona Affiliato.
  4. Attiva il programma di affiliazione.

Puoi anche avere affiliati ai corsi così come affiliati alla scuola. La pagina degli affiliati sul Teachable il sito web ti guida attraverso l'intero processo.

integrazioni

Oltre alle proprie caratteristiche, Teachable si integra con alcune note applicazioni come Google Analytics, SumoMe, Zapier, Mailchimp, ConvertKit e Segment. Funziona con ciascuno di questi fornendo e ricevendo dati da ciascuno per fornire un arrangiamento del corso olistico.

Puoi controllare le integrazioni dal menu Impostazioni sul tuo Teachable Pannello. Seleziona la voce di menu Integrazioni per integrare un'applicazione selezionata con la tua scuola. Esistono anche webhook per applicazioni non supportate, se ne hai bisogno.

Gestire gli studenti in Teachable

Gestione degli studenti

Come ci si aspetterebbe da una piattaforma di eLearning, c'è una potente console di gestione degli studenti che ti consente di gestire tutto su di loro. Accessibile dalla sezione Utenti del tuo Teachable dashboard, puoi gestire tutto, da nome e indirizzo a pagamenti e punteggi.

Puoi anche accedere alle informazioni sugli studenti dall'interno del corso stesso. Seleziona il corso che stai gestendo e seleziona Studenti dal menu a sinistra per vedere i loro dettagli. Mostrerà agli studenti iscritti al corso, quando si sono registrati l'ultima volta e il loro indirizzo email. Seleziona uno studente per visualizzare maggiori dettagli.

Tracciamento e segnalazione in Teachable

Monitoraggio e reportistica

La chiave per condurre un corso di successo è sapere chi sta facendo cosa e quando. Se sei un Teachable Abbonato al piano professionale, hai accesso allo strumento di reporting che può fornire informazioni dettagliate sui tuoi corsi, studenti e entrate.

Sfortunatamente, la maggior parte delle funzioni di reporting sono bloccate dietro le versioni Professional e Business di Teachable. Questo è uno svantaggio della piattaforma, ma che può essere facilmente superato pagando un extra una volta che la tua scuola è abbastanza grande da giustificarlo.

Per accedere ai rapporti:

  1. Passa al corso su cui desideri creare un rapporto.
  2. Seleziona Rapporti dal menu a sinistra.
  3. Fatti strada attraverso lo strumento di segnalazione per identificare lo stato di ciò che può essere segnalato.

C'è molto da segnalare. Raccoglie i dati degli studenti, il tasso di completamento, la percentuale di completamenti, la composizione della scuola, il completamento delle lezioni, le visualizzazioni dei video, i punteggi dei quiz, la classifica, il coinvolgimento e molto altro ancora. La pagina dei rapporti sul Teachable il sito web approfondisce molto i rapporti.

Vantaggi e svantaggi

Come sempre, suddividiamo questa recensione in alcuni punti elenco per evidenziare i pro ei contro dell'applicazione in questione.

PROS

  • Puoi vendere in poche ore.
  • Facile da configurare per chiunque abbia competenze web di base.
  • Completamente ospitato su nessun web hosting richiesto.
  • Gli strumenti di integrazione offrono un valore reale.
  • La piattaforma è stabile e reattiva per amministratori e utenti.

CONS

  • Tempi di pagamento lunghi con piano gratuito.
  • Commissioni di transazione elevate sul piano più basso pagato.
  • L'etichettatura bianca al 100% non è possibile.
  • Non puoi personalizzare la maggior parte del tuo corso.
  • Costruttore di siti di base.
  • Nessuna funzionalità di quiz avanzata.

Teachable Prezzi

Prezzi

Il fatto che Teachable ha un piano gratuito che lavora a suo favore. Il fatto è molto limitato e ti fa aspettare fino a 60 giorni in quanto una limitazione arbitraria non va a suo favore. Detto questo, i prezzi dei piani premium sono ragionevoli e sicuramente ottieni molto per i tuoi soldi.

I piani tariffari includono:

Gratuito - $ 0

Il piano gratuito include:

  • Corsi e studenti illimitati.
  • Quiz di base.
  • Funzione forum di discussione.
  • Elaborazione dei pagamenti integrata.
  • $ 1 + 10% di commissione di transazione.

Di base - $ 39 pm

Il piano Basic include:

  • Corsi e studenti illimitati.
  • Commissioni di transazione dello 5%.
  • Pagamenti istantanei.
  • Formazione per creatori di corsi.
  • Contenuto del corso di gocciolamento.
  • Funzionalità di marketing di affiliazione.
  • Integrazioni di terze parti.

Professionale - $ 99 pm

Il livello Professional include Basic plus:

  • Nessuna spesa di transazione.
  • Pagamenti istantanei.
  • Fino a cinque amministratori scolastici.
  • Assistenza prioritaria al prodotto.
  • Quiz valutati.
  • Reportistica avanzata.
  • Attestati di completamento del corso.
  • Funzionalità di conformità del corso.

Affari - $ 499 pm

Il livello Business include tutto quanto sopra, più:

  • Fino a 100 utenti amministratori.
  • Importazioni manuali degli studenti.
  • Strumenti di registrazione in blocco,
  • Ruoli utente del cliente.

Supporto al creatore del corso

Supporto al creatore del corso

Un punto di forza per Teachable is TeachableU. Questa è una formazione per formatori e ti mostra come creare corsi, creare video di qualità, trasformare le idee in corsi e far crescere la tua scuola. Ci sono un sacco di risorse online all'interno del Teachable sito web, a buona comunità di Facebook e seminari dal vivo tenuti regolarmente su una vasta gamma di argomenti.

C'è una vasta gamma di risorse all'interno TeachableU che offrono un valore genuino ai proprietari delle scuole. Puoi accedere ad alcuni di essi prima di iscriverti, molti dei corsi sono disponibili per gli utenti gratuiti e tutti sono disponibili dai piani di base in su.

Sembra Teachable hanno investito molto tempo e pensato per fornire gli strumenti per il tuo successo. Anche se indubbiamente funziona a loro favore, funziona sicuramente a tuo favore!

Teachable Buono sconto

Teachable raramente offre sconti o coupon, ma se lo fanno, li pubblicheremo qui.

 

Testimonianze

Fraser, ricercatore @CollectiveRay

“Consigliamo Teachable per impostare e vendere corsi, ma assicurati di avere prima una lista di follower o email. Scegli il piano da $ 99 al mese perché potresti aspettare fino a 60 giorni per essere pagato se utilizzi il piano gratuito in cui vengono elaborati i pagamenti Teachablegateway di pagamento."

Teachable Testimonianze

Dainis Graveris @Foundertips

'Scegliere Teachable se sei ossessionato dal marketing e dalla creazione di canalizzazioni di vendita minime, ma CONVERTITE senza toccare il codice. O se sei un nuovo creatore di corsi che è facilmente sopraffatto da sfide legali e di pagamento.'

Janelle Allen @Corsi Zen

'Teachable è ottimo per i creatori di corsi che si concentrano principalmente su branding, marketing e vendita. Se sei un creatore di corsi online che vuole interagire profondamente con i tuoi studenti e avere più funzioni di apprendimento, Teachable potrebbe non essere adatto a te.'

Jeff @Learning Revolution

'Per gli educatori con esigenze di creazione di corsi relativamente semplici, e in particolare per coloro che fanno molto affidamento sui video, Teachable è un'ottima opzione. Trovo la piattaforma facile da usare e l'esperienza dell'utente finale molto buona. A livello professionale (attualmente $ 99 al mese), Teachable offre la gamma di funzionalità di cui avranno bisogno la maggior parte degli studenti di formazione o delle piccole imprese per creare e vendere con successo corsi online e il prezzo è alla pari con piattaforme simili nello spazio'

 

 

 

Alternative a Teachable

Alternative

Teachable è tutt'altro che solo nello spazio di apprendimento online. Ci sono tutta una serie di concorrenti tra cui Thinkific e podi. Entrambi sono i concorrenti più vicini con funzionalità, caratteristiche e facilità d'uso simili. Se pensi Teachable non fa per te, vale la pena dare un'occhiata a uno di quegli altri.

Se stai cercando un'opzione basata su WordPress, puoi optare per qualcosa di simile LifterLMS che abbiamo anche esaminato.

Conclusione

Teachable ottiene così tanto bene. Il sistema è (per lo più) logico e facile da navigare. Ci sono un sacco di opzioni per la creazione di corsi, supporto per video e documentazione extra, quiz, forum di discussione, certificazione, blog e siti Web senza marchio e molto altro ancora.

Ci sono però degli svantaggi. L'attesa arbitraria per il pagamento sembra un po 'meschina e il flusso di lavoro a volte può diventare frustrante. Dover andare avanti e indietro durante la creazione di un corso diventa stancante. Spostarsi da un posto all'altro è abbastanza facile, ma all'inizio ti perderai.

TeachableU è una risorsa eccellente. Ci siamo trovati a parlarne molto. No perchè Teachable è difficile da usare, ma poiché ci sono così tante informazioni lì, abbiamo pensato che ci sarebbero state informazioni che potrebbero aiutare il nostro corso online a funzionare meglio. C'era.

Per il prezzo, Teachable vale la pena dare un'occhiata. Potrebbe essere molto meglio, ma quello che c'è funziona davvero molto bene!

 

L'autore
Jamie Kavanagh
Autore: Jamie KavanaghSito web: https://www.coastalcontent.co.uk/
Jamie, un ingegnere di formazione è il nostro principale scrittore e ricercatore tecnico. Jamie gestisce anche Coastal Content, una società di content marketing, copywriting e web design con sede in Cornovaglia, nel Regno Unito.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.
 

 

Miglior plug-in per la memorizzazione nella cache

Rendi il tuo sito web più veloce 

Passo dopo passo - corso gratuito via email, come caricare il tuo sito web less di 1 secondo  

 

chi siamo noi?

CollectiveRay è gestito da David Attard - lavorando dentro e intorno alla nicchia del web design da più di 12 anni, forniamo suggerimenti utili per le persone che lavorano con e sui siti web. Gestiamo anche DronesBuy.net, un sito Web per appassionati di droni.

David attard

 

 

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...