WooCommerce vs Shopify: quale piattaforma di e-commerce è la migliore? (2021)

WooCommerce vs Shopify

 

Prima di approfondire il nostro confronto tra WooCommerce e Shopify, iniziamo con alcune statistiche folli!

Lo sapevi Il 51% delle persone negli Stati Uniti preferisce lo shopping online?

Nel 2016, l'acquirente medio ha speso $ 488 per acquisti di e-commerce, battendo gli acquisti offline di $ 79.

Si prevede che l'e-commerce crescerà del 23% su base annua.

Se lavori nel settore dell'e-commerce, le cose ti stanno andando bene. Queste statistiche sull'e-commerce rappresentano un futuro molto redditizio per lo shopping online e l'e-commerce.

Se vuoi ottenere il massimo da questa tendenza in aumento, devi creare un sito di e-commerce - al più presto, questo è un dato di fatto. Il modo più semplice per creare un sito Web di shopping online è utilizzare una piattaforma di e-commerce o una soluzione di negozio online già pronta.

Esistono diverse opzioni di piattaforma di eCommerce, ma queste due sono di gran lunga le due più popolari. Entrambe le piattaforme offrono un ampio elenco di funzionalità e hanno un'ampia base di utenti, il che ci porta alla seguente domanda:

Contenuti[Mostra]

Quale piattaforma di e-commerce dovresti utilizzare per creare il tuo sito di shopping?

Questo è ciò di cui discuteremo oggi.

Questo articolo è stato appena aggiornato in Luglio 2021 per garantire che tutti i nuovi dettagli vengano aggiunti per mantenere il contenuto e la pertinenza il più recenti possibile.

Il dilemma WooCommerce vs Shopify nasce se vuoi creare un negozio online. Cercheremo di risolvere questa domanda approfondendo entrambe le piattaforme, le loro capacità, i loro vantaggi, i loro prezzi, i loro pro e contro e qualsiasi altra cosa su cui siamo riusciti a mettere le mani dopo aver lavorato con entrambe le piattaforme.

Confronteremo entrambe le piattaforme fianco a fianco su vari fattori. Abbiamo creato diversi siti Web sia con WooCommerce che Shopify in modo da poter parlare con autorità ed esperienza di entrambi questi due prodotti del negozio online.

Infine, esploreremo le potenziali situazioni e ti aiuteremo a decidere quale piattaforma utilizzare in quale situazione. Scoprirai che WooCommerce eccellerà in alcuni scenari, mentre Shopify sarà una scelta migliore in altri.

Quando finirai questo post, avrai un'idea chiara di quali funzionalità offrono queste piattaforme e quale dovresti scegliere.

Siete pronti? Iniziamo.

1. Facilità d'uso e avvio

La facilità d'uso dovrebbe essere una delle tue priorità principali quando scegli la migliore piattaforma di e-commerce. Sia durante la configurazione che durante la manutenzione del negozio, il tuo sito Web o blog dovrebbe essere facile da gestire senza molte opzioni complesse.

Iniziamo il post confrontando la facilità d'uso, la facilità d'uso e l'esperienza utente di entrambe queste due piattaforme: l'esperienza utente WooCommerce vs Shopify.

Shopify:

Questo è uno strumento basato su abbonamento. Ciò significa che la piattaforma Shopify si prenderà cura di tutti i dettagli tecnici coinvolti nel processo di configurazione del negozio: nessuna installazione o definizione del pacchetto di hosting e della piattaforma da utilizzare.

Per saperne di più: Che cos'è Shopify?

Devi solo creare un account, rispondere ad alcune domande relative alla tua attività e il gioco è fatto: hai creato il tuo negozio online.

La dashboard di Shopify include i collegamenti necessari per gestire i prodotti, tracciare gli ordini, controllare i clienti, rapporti, impostare sconti, ecc.

Le opzioni delle impostazioni si trovano nell'angolo inferiore sinistro della dashboard.

Shopify crea prodotto

Il servizio Shopify ha elaborato con cura i vari passaggi della gestione del tuo negozio online, il che garantisce un'esperienza utente senza interruzioni.

Ad esempio, quando aggiungi un nuovo prodotto, troverai tutte le opzioni pertinenti come titolo, descrizione, immagini, prezzo, tipo, venditore, tag, inventario, spedizione, peso, SEO e varianti del prodotto.

Puoi aspettarti lo stesso livello di praticità in tutti gli altri aspetti della gestione del tuo sito web, il che rende Shopify un'eccellente piattaforma di gestione dell'e-commerce.

Se vuoi dare un'occhiata alle possibilità, ecco un video completo su come avviare un'attività di magliette utilizzando questa come piattaforma.

Z0yhS_sJkMk

Stai benissimo, vero? Potresti voler ottenere alcuni dettagli in più su Shopify nel link sottostante.

Inizia oggi il tuo negozio online Shopify

WooCommerce

Quando si tratta di utilizzo, è quasi altrettanto facile gestire un negozio di e-commerce WooCommerce.

Ma iniziare e l'effettiva configurazione del negozio richiede molto più impegno, in genere richiede il coinvolgimento di una terza parte che ha già una certa esperienza nella creazione di un negozio con WooCommerce.

Dal momento che questo è un WordPress plugin, ci sono alcuni passaggi preparatori coinvolti.

Prima di tutto, dovrai eseguire tutti i passaggi necessari per configurare e installare WordPress, perché questa è l'infrastruttura di base necessaria per WooCommerce.

Dovrai acquistare un dominio, un piano di hosting WooCommerce (ecco alcuni piani di hosting WooCommerce che consigliamo), scarica e installa WordPress sul tuo sito web, scegli e installa un tema WordPress. Solo dopo aver seguito tutti questi passaggi, puoi iniziare con WooCommerce.

Letture consigliate: [Come] 14 passaggi per un fantastico sito Web WordPress per principianti

Dopo aver configurato un sito WordPress, il primo passo per configurare tutto è installare e attivare il plug-in WooCommerce sulla tua installazione di WordPress.

Dai un'occhiata a questa rapida panoramica:

1KahlicghaE

Il plug-in ti guiderà attraverso alcuni passaggi di base per impostare le pagine necessarie, l'ubicazione del negozio, la spedizione, le tasse e le opzioni di pagamento.

A questo punto, avrai due nuove voci di menu sulla tua dashboard: WooCommerce e Products. La prima voce di menu consente di gestire gli ordini, i coupon, i report e le impostazioni del negozio eCommerce.

woocommerce crea prodotto

Il menu dei prodotti WooCommerce serve per creare nuovi prodotti e gestire i prodotti, i tag, le categorie esistenti, ecc.

Quando si aggiunge un nuovo prodotto, il punto di ingresso offre anche le opzioni necessarie come titolo, descrizione, categoria, tag, immagine, galleria, prezzo, inventario, spedizione e qualsiasi attributo di prodotto personalizzato.

Vincitore: Shopify - Sebbene entrambe le piattaforme siano molto facili da usare, il servizio in hosting di Shopify ha un vantaggio su WooCommerce all'inizio poiché non è richiesto praticamente alcuno sforzo di installazione, quindi lo dichiareremo vincitore di questa categoria.

Scarica e installa il plug-in

2. Opzioni di progettazione: quali temi e design sono disponibili?

Il design gioca un ruolo importante nell'e-commerce. Hai bisogno di un design moderno e intuitivo per stabilire il tuo marchio e aumentare il tasso di conversione. Quindi è ovvio che la nostra prossima funzionalità da valutare nel nostro confronto tra WooCommerce e Shopify è il design.

Continua a leggere per sapere quali opzioni di design offrono queste due piattaforme di e-commerce ei vantaggi di scegliere WooCommerce su Shopify e viceversa.

Shopify:

Entrambe le piattaforme offrono temi già pronti per aiutarti a iniziare il più rapidamente possibile. Vari temi sono disponibili nel negozio di temi dedicato di Shopify. Esistono temi sia a pagamento che gratuiti e la maggior parte dei temi ha diverse varianti in modo che si adattino bene a nicchie diverse.

shopify temi

Puoi sfogliare i temi disponibili in base al tipo di attività o allo stile preferito. I temi sono altamente ottimizzati e completamente reattivi, quindi funzionano bene su dispositivi mobili, tablet e altre variazioni di dimensioni dello schermo.

C'è anche una sezione completa di temi dedicati a Shopify su ThemeForest.

La maggior parte di questi temi ha un bell'aspetto, il che può portare a un problema / effetto collaterale imprevisto.

L'utilizzo degli stili del tema predefiniti renderà il tuo sito Web molto tradizionale. Non c'è modo di creare siti Web di facile utilizzo o trascinare e rilasciare page builder come quelli resi popolari in WordPress e WooCommerce (ad esempio Divi, Elementor, Beaver Builder e molti altri).

Pertanto, dovresti essere pronto a eseguire una personalizzazione intensiva se desideri ottenere un aspetto e una sensazione diversi. Ci sono funzionalità dedicate per il controllo dei colori e degli stili di base, ma è necessario utilizzare il linguaggio "Liquid" proprietario della piattaforma per personalizzazioni avanzate.

WooCommerce

D'altra parte, WooCommerce viene fornito con opzioni di design illimitate. Poiché si tratta di una piattaforma di e-commerce basata su WordPress, avrai accesso a centinaia di temi gratuiti e premium.

Lo stesso WooThemes (gli sviluppatori originali di WooCommerce prima che fosse acquisito da Automattic) ha sviluppato diversi temi e temi figlio.

Riceverai anche un gran numero di temi supportati da WooCommerce su ThemeForest e altri mercati premium.

temi woocommerce

In generale, la maggior parte dei temi premium dovrebbe funzionare con la piattaforma. Temi come Divi possono aiutarti a iniziare rapidamente con la creazione di un negozio con WooCommerce.

Poiché si tratta di temi WordPress, è probabile che tu abbia molte opzioni di personalizzazione nelle sezioni Opzioni tema o Personalizzatore tema. Queste opzioni renderanno molto più semplice personalizzare il tuo sito WordPress / WooCommerce piuttosto che giocherellare con il codice (come nel caso del motore Liquid di Shopify).

Ecco un breve elenco di alcuni temi sia per un negozio di e-commerce Shopify che per WooCommerce:

Shopify Temi

1. ella

Modello shopify reattivo di Ella

2. a portata di mano

Modello di shopify del negozio fatto a mano pratico

Modelli WooCommerce

1. Divi

Divi

inserire negozio

Visita il sito web di Divi e ottieni il 10% di sconto fino al Luglio 2021

Se sei sul nostro sito da un po ', lo sai su CollectiveRay, we love ElegantThemes e Divi. Visto quanto ci piace usare questo tema, non c'è da meravigliarsi se non troviamo alcun problema ad usarlo anche per creare un negozio eCommerce, dato che Divi è compatibile anche con WooCommerce. 

2. Avada

Avada WordPress è stato il tema più venduto su ThemeForest per un bel po 'di tempo. E per una buona ragione, questo tema compatibile con WooCommerce multiuso è uno dei migliori in circolazione.

Modello compatibile woocommerce multiuso Avada

 3. avvolgere

Enfold è anche uno dei grandi di ThemeForest, è il best seller più votato su ThemeForest e sì, è compatibile con WooCommerce. 

Enfold modello WordPress più votato - compatibile con WooCommerce

 

4. Flatsome

Flatsome è il tema WooCommerce più venduto su Themeforest, lo usiamo anche nel nostro negozio acquisto di droni.

Flatsome modello woocommerce più venduto

Vincitore: WooCommerce - Con centinaia di temi tra cui scegliere, le tue opzioni di design sono praticamente illimitate

3. Accettazione dei pagamenti

Il tuo negozio online necessita di soluzioni affidabili per accettare pagamenti dai tuoi eventuali clienti. È fondamentale che la tua piattaforma di e-commerce di scelta supporti i pagamenti con carta di credito, idealmente, senza commissioni eccessive per te.

Il bello è che entrambe le piattaforme offrono diversi gateway di pagamento.

Quando si tratta di opzioni di pagamento WooCommerce vs Shopify, entrambi questi strumenti offrono vari metodi di pagamento configurabili e gateway di pagamento che possono essere utilizzati per rimuovere la complessità della fatturazione, ecc.

Molte di queste sono estensioni di terze parti.

Shopify:

Shopify viene fornito con PayPal Express Checkout come metodo di pagamento predefinito.

Per l'elaborazione della carta di credito, puoi utilizzare Shopify Payments, che è gratuito per tutti i clienti esistenti. Tuttavia, questo metodo è limitato a Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia. Devi utilizzare un gateway di pagamento di terze parti per accettare pagamenti da altri paesi.

In tal caso, al tuo account verrà addebitata una piccola commissione in aggiunta alla tariffa originale del gateway di pagamento.

Di recente, il servizio ha anche rilasciato una nuova tecnologia per la vendita come Lettore di chip e swipe, il che rende molto comodo convertire il tuo sito web in un negozio che può essere integrato con il tuo negozio fisico. 

In generale, le opzioni di pagamento di Shopify potrebbero apportare qualche miglioramento, secondo noi, soprattutto per le persone al di fuori degli Stati Uniti.

Inizia con Shopify

WooCommerce

metodi di pagamento woocommerce

WooCommerce è molto più generoso nel caso dei gateway di pagamento.

Puoi iniziare con diversi metodi di pagamento tra cui PayPal, Stripe, Authorize.net, Amazon Payments, PayFast, ecc. Sono disponibili anche molti metodi di pagamento premium.

Con una gamma così ampia di metodi di pagamento, non dovrai mai preoccuparti di accettare pagamenti nel tuo negozio.

Vincitore: WooCommerce - sebbene nella maggior parte dei casi i gateway di pagamento disponibili con il tuo negozio Shopify siano sufficienti, hai molte più opzioni di pagamento con WooCommerce, quindi quando si tratta di Shopify vs WooCommerce per i pagamenti, il plugin WordPress prende il vantaggio.  

Scarica e installa WooCommerce

4. Supporto multilingue

Quando i tuoi clienti si trovano in paesi diversi, parlano lingue diverse o servono un pubblico internazionale, il tuo sito e il tuo negozio devono essere multilingue.

Scopriamo quindi come Shopify vs WooCommerce gestisce l'aspetto multilingue.

Shopify:

Shopify non offre alcuna soluzione diretta per lo sviluppo di negozi online multilingue. Sì, puoi creare più sottodomini o siti web separati, ma ciò non è possibile per la maggior parte delle piccole imprese.

Una scelta migliore sarebbe quella di utilizzare un'app di terze parti come Langify per creare la localizzazione per il negozio. L'app premium supporta le lingue sia tradizionali che RTL, rileva automaticamente la lingua del visitatore e consente di personalizzare il selettore di lingua.

Shopify langify

L'unico aspetto negativo di Langify è il prezzo elevato; ti costerà $ 17.5 al mese. È disponibile una prova di 3 giorni per aiutarti a testare l'app prima di immergerti.

WooCommerce offre molti vantaggi semplicemente perché è un plugin per WordPress.

Lo stesso vale anche per l'aspetto multilingue. Diversi plugin di WordPress funzionano perfettamente con i negozi WooCommerce e ti consentono di creare facilmente siti Web multilingue.

Plugin di traduzione WordPress popolari includono WPML, Polylang e Weglot Translate.

Questi plugin hanno un prezzo ragionevole e sono facili da usare. Poiché molte persone utilizzano questi plugin, è probabile che tu ottenga anche soluzioni rapide ai problemi comuni.

Vincitore: WooCommerce - non c'è dubbio che il multilingua sia un must per il decollo del tuo negozio online. Adoriamo le opzioni multilingue integrate di WP e WooCommerce, quindi è il chiaro vincitore qui.

5. Funzionalità SEO

La SEO è un fattore determinante chiave, in particolare per i negozi competitivi.

Dovrai assicurarti che la tua piattaforma di acquisto e-commerce sia il più facile da classificare possibile, ecco perché stiamo rendendo la SEO un fattore determinante chiave nella nostra recensione Shopify vs WooCommerce. Con a pagina SEO essendo ancora una parte cruciale dei tuoi sforzi di classificazione, ne teniamo pienamente conto.

Hai bisogno di un solido supporto SEO dalla piattaforma di acquisto scelta.

Scopriamo cosa possiamo concludere in termini di funzionalità SEO di WooCommerce vs Shopify che questi due strumenti offrono.

Shopify SEO

Shopify offre tutte le funzionalità SEO di base come il tag del titolo, la meta descrizione, l'URL personalizzabile e il tag alt per le immagini.

Genererà automaticamente tag URL canonici, mappa del sito e il file robots.txt.

Il resto sta a voi.

Devi generare contenuti di alta qualità, garantire un'eccellente UX e concentrarti sul coinvolgimento per ottenere un posizionamento migliore nei motori di ricerca.

Alcuni altri fattori potrebbero essere utili per Shopify SEO. Ad esempio, i negozi Shopify sono famosi per la loro codifica pulita e logica e per la naturale strategia di collegamento integrata.

Shopify garantisce anche una velocità di caricamento della pagina incredibilmente veloce. Tutte queste cose potrebbero aiutare i tuoi contenuti a ottenere più attenzione dai motori di ricerca.

Avvia un negozio di e-commerce ospitato con Shopify

WooCommerce SEOCommerce

Quando si tratta di SEO in WooCommerce, questo è un gioco diverso.

WooCommerce in sé non offre alcuna funzionalità SEO e ci sono forti ragioni per questo. Questo plug-in di e-commerce si basa su WordPress, un sistema di gestione dei contenuti rinomato per le sue potenti capacità SEO.

Ci sono molti plugin SEO ricchi di funzionalità che ti consentono di coprire le basi e assumere il pieno controllo delle opzioni avanzate. Plugin come Yoast SEO ti aiuterà a gestire le opzioni SEO e ad assicurare il miglior posizionamento per i tuoi contenuti.

il tuo SEO per woocommerce

Se vuoi portarlo al livello successivo, puoi ottenere il plug-in Yoast WooCommerce SEO, sviluppato appositamente per questa funzionalità. Il plug-in premium include opzioni avanzate come l'utilizzo dei breadcrumb di Yoast, l'ottimizzazione della condivisione di Pinterest, lo snellimento della mappa del sito, ecc.

Vincitore: WooCommerce. Questo è stato uno stretto. Crediamo fermamente che la SEO riguardi principalmente i contenuti e buoni collegamenti organici, ma la gamma di funzionalità SEO offerte da Shopify vs WooCommerce è il motivo per cui gli abbiamo dato il vantaggio in questa categoria.

Scarica e installa WooCommerce

6. Opzioni di estensibilità

A seconda della natura della tua attività, potresti aver bisogno di diversi tipi di funzionalità.

È improbabile che uno solo di questi strumenti sia in grado di soddisfare tutte le tue esigenze. In tal caso, è necessario utilizzare app, componenti aggiuntivi, estensioni, ecc.

Vediamo come si comportano queste piattaforme di e-commerce in caso di estensibilità.

Shopify supporta l'estensibilità tramite il suo App Store

Shopify ha un app store dedicato. Per impostazione predefinita, viene visualizzato il negozio app in primo piano di varie categorie come marketing, vendite, contabilità, spedizione, inventario, social media, servizio clienti, strumenti, ecc.

Puoi ordinare le app in base al prezzo o alla popolarità.

App Store di Shopify

Ci sono anche alcune raccolte di app. Il team della piattaforma li sceglie per vari scopi come il lancio del tuo negozio, la crescita del business, sviluppato da Shopify, ecc.

La pagina dei dettagli dell'app offre tutte le informazioni necessarie per aiutarti a decidere se hai bisogno di questa app o meno. Puoi leggere la descrizione, controllare le recensioni dei clienti, visualizzare screenshot, informazioni sui prezzi e informazioni sugli sviluppatori.

Ci sono anche molte cose fantastiche Shopify cose su Github.

Per saperne di più: Se sei interessato anche ad assumere sviluppatori di app, questo è un ottimo articolo su CollectiveRay.com.

Estensioni di WooCommerce

WooCommerce è orgoglioso di offrire un gran numero di estensioni, 383 per essere esatti (al momento della stesura di questo post). Questa è un'intera nicchia in sé, infatti, ci sono sviluppatori e temi dedicati esclusivamente al supporto di WooCommerce.

Questo è un supporto MOLTO forte.

Puoi cercare l'estensione desiderata o sfogliare le diverse categorie come contabilità, inventario, marketing, prodotti, rapporti, abbonamento, servizio clienti, ecc. Abbiamo già esaminato come impostare gli abbonamenti a WooCommerce su questo articolo separato su Collectiveray.

estensioni di woocommerce

Puoi ordinare le estensioni in base alla loro popolarità, data di rilascio e prezzo.

C'è anche un cursore per definire la fascia di prezzo per l'estensione desiderata.

Le pagine di estensione offrono informazioni dettagliate sull'elemento. A seconda dell'estensione, è possibile trovare una descrizione, un elenco delle funzionalità, procedure dettagliate video, schermate e informazioni sui prezzi.

In realtà, estensibilità copre tutto ciò che potresti probabilmente sognare. Dato il supporto di WordPress in generale, troverai anche molti sviluppatori di WordPress che sarebbero in grado di personalizzarlo secondo le tue necessità.

Come puoi vedere in una battaglia di estensioni tra Shopify e WooCommerce, non c'è confronto.

Vincitore: WooCommerce - ancora una volta, riteniamo fortemente che la popolarità e la gamma di opzioni di WooCommerce quando si tratta di estensibilità gli diano un vantaggio. 

7. Assistenza clienti

La qualità dell'assistenza clienti è un aspetto critico quando si sceglie la piattaforma di e-commerce per la propria attività. Indipendentemente dalla tua esperienza, potresti aver bisogno di un aiuto professionale in una fase della tua attività. E quando lo fai, vuoi assicurarti di non essere scoperto. 

Questo è un fattore critico: quando il tuo negozio va a gambe all'aria, nei picchi di vendita, avrai bisogno di un sistema di supporto affidabile, competente e veloce per assicurarti che la tua attività non venga colpita duramente.

In questi casi, dovresti essere in grado di ottenere una risposta tempestiva dal team di supporto. Ma come gestiscono queste due piattaforme il problema dell'assistenza clienti? Scopriamo come viene trattata l'assistenza clienti da WooCommerce rispetto a Shopify.

Shopify: l'assistenza clienti fa parte del servizio per cui paghi

Poiché si tratta di un servizio basato su abbonamento, puoi aspettarti un'assistenza clienti dedicata e professionale.

Puoi chattare dal vivo con un "Guru", inviare un'e-mail o parlare al telefono con un professionista dell'assistenza clienti.

I tempi di attesa medi per chat e chiamate sono rispettivamente di due e cinque minuti. Per le e-mail, devi attendere fino a 21 ore per ricevere una risposta.

supporto shopify

C'è anche un centro assistenza molto informativo con linee guida dettagliate e dettagliate sulla gestione del tuo negozio. È possibile cercare le informazioni desiderate o sfogliare le categorie disponibili.

WooCommerce: supporto tramite forum aperti

Come sai, WooCommerce è un plugin gratuito. Ciò significa che puoi ottenere supporto da forum di supporto predefinito. Tuttavia, è anche possibile utilizzare il tuo account WordPress.com per accedere a WooCommerce, aprire un ticket di supporto e ottenere supporto lì.

WooCommerce ha anche un vero e proprio centro di conoscenza e documentazione su https://docs.woocommerce.com

Vincitore: Shopify - sebbene WooCommerce offra buoni canali di supporto, crediamo fermamente che il fatto che tu possa chiamare e parlare direttamente con una persona sia un aspetto critico del supporto di una piattaforma di e-business e dare alla prima il vantaggio.

Detto questo, se opti per una soluzione di hosting gestito per WordPress, avrai accesso direttamente agli esperti di WordPress qualunque sia il problema che potresti incontrare. In sostanza, con l'hosting gestito, il tuo provider gestirà l'infrastruttura, mentre tu gestisci l'attività. 

8.Prezzi

Quando si tratta del costo della creazione di siti Web di e-commerce con queste due piattaforme, inizialmente sembra abbastanza chiaro. Shopify è un servizio in abbonamento, mentre WooCommerce è gratuito.

Ma non è così semplice come sembra. Perché?

Continua a leggere per scoprire le sfumature di ogni piattaforma.

Shopify: una vasta gamma di opzioni di piano a seconda dei volumi di vendita

Il servizio offre tre piani tariffari con caratteristiche differenti, anche se in realtà è la commissione / vendita a fare la differenza.

I piani Basic, Shopify e Advanced hanno un prezzo rispettivamente di $ 29, $ 79 e $ 299 al mese.

Man mano che scegli il piano Shopify di livello superiore, la commissione addebitata per vendita diminuisce.

Quando hai un volume di vendite sufficiente, ha più senso optare per un piano di livello superiore.

Ciascuna di queste soluzioni viene fornita con tutto il necessario per gestire un negozio online completamente funzionante. Differiscono nelle tariffe delle carte di credito, nelle commissioni di transazione, nel numero di account del personale e in alcune opzioni avanzate.

prezzi shopify

Per le aziende più grandi, c'è Plus, che offre soluzioni personalizzate in base alle vostre esigenze.

E se vendi tramite Facebook o un altro mezzo e hai solo bisogno di un servizio di elaborazione dei pagamenti, Lite potrebbe essere una scelta conveniente per te.

Inizia con il piano Shopify

WooCommerce: principalmente un investimento iniziale una tantum oltre all'hosting

Quando vuoi avviare un negozio online con WooCommerce, ci sono alcuni costi iniziali coinvolti, ma dato che WooCommerce è un plugin WordPress gratuito che è open source, il suo costo effettivo è zero.

Ciò non significa che non ci siano costi coinvolti.

La spesa maggiore sarà probabilmente su un piano di hosting WooCommerce adatto. Ma diamo un'occhiata a tutti i costi associati alla creazione di un negozio con WooCommerce.

Devi acquistare un dominio, ti suggeriamo un pacchetto di hosting WordPress gestito (consigliamo un buon VPS come il nostro piano InMotion), magari acquista un tema premium. Inoltre, avrai bisogno di alcuni plugin premium per goderti le ultime funzionalità, aggiornamenti tempestivi e supporto professionale.

La maggior parte di questi acquisti sono pagamenti una tantum.

In poche parole, WooCommerce è più costoso per iniziare. Ma una volta iniziato, non ci sono costi ricorrenti ad eccezione del dominio annuale e delle tariffe di rinnovo dell'hosting WordPress. Non ci sono commissioni di transazione eccetto tutto ciò che potrebbe essere imposto dal tuo gateway di pagamento.

Vincitore: tie - questo dipende in gran parte dal tuo modello di business e dai tuoi requisiti. Non possiamo esprimere un giudizio qui perché dovrai fare una valutazione della tua situazione e decidere quale modello funziona meglio per te.

Se devi eseguire attività aggiuntive come i chatbot di Facebook, eseguire campagne di email marketing, abbandono e recupero del carrello, probabilmente dovrai spendere un po 'di più.

Ma questo vale per qualsiasi piattaforma di e-commerce.

La cosa grandiosa di entrambi è che, per qualsiasi cosa tu debba fare, probabilmente c'è una soluzione. Dovrai solo installare un plug-in o un'app, configurarlo e sei a posto.

Scarica e installa WooCommerce

9. Shopify pro e contro

Ora che conosci tutti i dettagli necessari su ciascuno dei due, diamo una rapida occhiata ai pro e ai contro della piattaforma:

Vantaggi

  1. Più facile iniziare
  2. Viene fornito con l'hosting
  3. Include certificato SSL gratuito
  4. Supporto premium disponibile con diversi mezzi
  5. Molti fantastici temi
  6. Velocità di caricamento della pagina incredibilmente veloce

CONTRO

  1. Devi scegliere un piano di abbonamento mensile
  2. Sono disponibili metodi di pagamento limitati
  3. La personalizzazione avanzata implica la codifica

10. Pro e contro di WooCommerce

E ora è il nostro turno di esaminare i pro e i contro di WooCommerce -

Vantaggi

  1. Comparativamente più economico del suo concorrente (open source)
  2. Offre il controllo completo sul design
  3. Offre molti metodi di pagamento
  4. Più facile creare negozi online multilingue

CONTRO

  1. Devi ottenere un dominio, un hosting WordPress, un tema, ecc. Separatamente
  2. Richiede la configurazione del sito web
  3. Nessun supporto garantito per gli utenti
  4. L'hosting gestito da WooCommerce è in genere un servizio premium

Shopify vs WooCommerce: quale negozio di e-commerce scegliere?

Come puoi vedere dalla discussione sopra, è praticamente una competizione testa a testa tra queste due piattaforme.

Non è possibile in alcun modo dichiarare una piattaforma un chiaro vincitore rispetto all'altra. A meno che non conosciamo i requisiti precisi, non è saggio suggerire una di queste piattaforme.

Piuttosto, discutiamo quando utilizzare quale piattaforma. Crediamo che sia un modo più intelligente per scegliere tra queste due soluzioni di e-commerce.

Quando usare Shopify

Shopify rende molto facile avviare un sito di e-commerce. Devi solo registrarti, scegliere il tuo piano Shopify, impostare le basi e iniziare a vendere.

I semplici passaggi lo rendono una scelta perfetta per le seguenti situazioni:

  1. Non hai un sito web in questo momento e vuoi iniziare con l'e-commerce il prima possibile.
  2. Non hai alcuna esperienza pratica nella progettazione o nello sviluppo di un sito web. E non vuoi assumere professionisti per creare il tuo negozio online.
  3. Hai già un'attività offline e ora vuoi avere una presenza online per essa.
  4. Gestisci un'attività di dropshipping con Amazon, Shipwire o Rakuten. Il servizio viene fornito con soluzioni dedicate per queste piattaforme.
  5. Un supporto professionale e dedicato è un must per te. Vuoi una soluzione rapida ai tuoi problemi il prima possibile.

Se una di queste situazioni corrisponde alla tua situazione, Shopify sarebbe la scelta migliore per te.

Quando usare WooCommerce

Il plug-in WooCommerce è una piattaforma di e-commerce ricca di funzionalità. Grazie all'ampia disponibilità di temi e plugin WordPress, con questa piattaforma puoi configurare qualsiasi tipo di sito di e-commerce. Vai con WooCommerce se accetti una delle seguenti situazioni:

  1. Hai già un sito Web WordPress. Poiché la piattaforma utilizza la stessa interfaccia di amministrazione, troverai molto più semplice creare e gestire il tuo file WooCommerce negozio online.
  2. Se sei a corto di budget o non ti piace l'idea di un sistema basato su abbonamento, WooCommerce dovrebbe essere la tua priorità assoluta.
  3. Se hai qualche esperienza di programmazione o sei interessato a giocherellare occasionalmente con il codice sorgente, questa potrebbe essere un'ottima scelta per te.
  4. Quando l'assistenza clienti non è così importante per te, puoi scegliere WooCommerce. Sebbene sia possibile ottenere aiuto dagli sviluppatori, dovresti essere pronto a scavare da solo.
  5. Se hai intenzione di eseguire un file Sito di affiliazione Amazon e voglio che tutto sia integrato in uno.

Qualcuna di queste situazioni ti suona familiare? Se sì, WooCommerce dovrebbe essere la tua arma preferita per lo sviluppo del sito di e-commerce. 

DOMANDE FREQUENTI

1. Shopify è migliore di WooCommerce?

Shopify è meglio di WooCommerce se vuoi rendere operativo un negozio online in pochissimo tempo senza doversi preoccupare di troppi dettagli tecnici. A lungo termine, tuttavia, se desideri la massima potenza, flessibilità e capacità di modificare, sintonizzare e personalizzare il negozio in base alle tue esigenze specifiche, WooCommerce sarebbe migliore.

2. WooCommerce funziona con Shopify?

No, WooCommerce non funziona con Shopify. Sono due sistemi completamente diversi e indipendenti. Ci sono modi per integrarli, ma usarli insieme è un caso d'uso molto strano e raro.

3. WordPress è migliore di Shopify?

WordPress è migliore di Shopify quando vuoi creare un negozio completamente personalizzabile in base alle tue esigenze. Con Shopify, sarai inscatolato in scenari comuni mentre WooCommerce ti consente di estendere la piattaforma utilizzando codice personalizzato e la sua API per creare funzionalità specifiche che si adattano alle tue esigenze. 

4. Qual è la differenza tra WooCommerce ed eCommerce?

L'eCommerce è il concetto di vendere i tuoi prodotti e servizi online. eCommerce è l'abbreviazione di commercio elettronico, cioè commercio che viene effettuato elettronicamente, o dei sistemi necessari per impostare e fornire servizi di acquisto online. WooCommerce è una piattaforma specifica che può essere utilizzata per abilitare l'eCommerce.

5. Qual è la migliore piattaforma per la sicurezza?

Shopify è migliore in termini di sicurezza. La ragione di ciò è che tutta l'infrastruttura è gestita dalla piattaforma stessa. Con WooCommerce, la persona responsabile dell'infrastruttura deve gestire la maggior parte della sicurezza, comprese cose come l'aggiornamento all'ultima versione di plugin e temi, mantenere aggiornati i sistemi, garantire buone password, installare plugin di sicurezza e altri sistemi di sicurezza e altre buone pratiche di sicurezza .

Conclusione: WooCommerce vs Shopify

Sia Shopify che WooCommerce sono ottime opzioni per creare un sito di e-commerce. In effetti, sono tra le migliori piattaforme di e-commerce per le piccole imprese.

Hanno solo grandi differenze in WooCommerce vs Shopify per quanto riguarda la loro UX. Uno offre un'interfaccia raffinata con semplici passaggi per avviare il tuo negozio online, ma ha un prezzo mensile.

D'altra parte, WooCommerce è gratuito ma richiede di gestire le basi da solo.

Alla fine della giornata, la scelta della migliore piattaforma di e-commerce dipende in gran parte dalla tua esperienza, budget e requisiti. Ora che hai letto questo post di confronto approfondito, dovrebbe essere più facile per te decidere la piattaforma di e-commerce più appropriata.

Allora, quale piattaforma hai scelto per il tuo sito? Qual è la tua esperienza con queste due o altre piattaforme di e-commerce? Fateci sapere e lasciate un commento qui sotto con i vostri pensieri.

Inizia con Shopify

Scarica e installa WooCommerce

L'autore
David Attard
Autore: David AttardSito web: https://www.linkedin.com/in/dattard/
David ha lavorato nel o intorno al settore online / digitale negli ultimi 18 anni. Ha una vasta esperienza nei settori del software e del web design utilizzando WordPress, Joomla e le nicchie che li circondano. In qualità di consulente digitale, il suo obiettivo è aiutare le aziende a ottenere un vantaggio competitivo utilizzando una combinazione del loro sito Web e delle piattaforme digitali disponibili oggi.

Un'altra cosa... Sapevi che anche le persone che condividono cose utili come questo post sembrano FANTASTICHE? ;-)
Fatti un favore: lasciare un utile commenta con i tuoi pensieri, quindi condividi questo articolo sui tuoi gruppi di Facebook che lo troverebbero utile e raccogliamo insieme i frutti. Grazie per la condivisione e per essere gentile!

Disclosure: Questa pagina può contenere collegamenti a siti esterni per prodotti che amiamo e consigliamo vivamente. Se acquisti prodotti che ti suggeriamo, potremmo guadagnare una commissione per segnalazione. Tali commissioni non influenzano le nostre raccomandazioni e non accettiamo pagamenti per recensioni positive.

Autore / i in primo piano su:  Inc Magazine Logo   Logo di Sitepoint   Logo CSS Tricks    logo webdesignerdepot   Logo WPMU DEV   e molti altri ...